Ke$ha come Lady Gaga: a Novembre ritorna con l’EP “Cannibal”

Kesha.jpg

Secondo Forbes è la settima donna più potente del mondo, e in effetti Lady Gaga non solo detta legge in fatto di musica e moda, ma anche di marketing promozionale. Prendendo infatti spunto da Miss Germanotta, che lo scorso anno ha pubblicato The Fame Monster, un disco aggiuntivo di nove brani inediti ai precedenti già pubblicati con The Fame, anche Ke$ha ha deciso di pubblicare Cannibal, in uscita il 22 Novembre, un mini-album con nove brani inediti che sarà venduto sia singolarmente come un EP sia come parte Deluxe del suo album di debutto Animal.

Secondo un comunicato stampa diffuso dalla casa discografica della cantante, la RCA, il disco conterrà otto nuovi brani prodotti da artisti del calibro di Max Martin, Benny Blanco e Bangladesh, più un nuovo remix. Il primo singolo estratto da questo nuovo lavoro è We r who we ar, noi siamo ciò che siamo, che uscirà nelle radio statunitensi oggi, giovedì 14 ottobre: «Quest’anno è stato carnivoro e mi ha cambiato la vita – dice la cantante di Tik tok in un comunicato – e devo ringraziare i miei chiassosi e splendidi fan. Il mio unico obiettivo con quest’album è quello di farli ballare ancora. Le canzoni di Cannibal sono state fatte per ispirare le persone a ignorare qualsiasi odio e pregiudizio ed essere sé stessi. È il compagno perfetto per Animal, ed io spero che vi piaccia».

Terzo singolo per Kesha e il video è tra le dune

kesha.jpg

Partirà il 13 Aprile con Rihanna in tour, ma Kesha ha trovato il tempo di girare il video del terzo singolo estratto dal suo album di debutto Animal, your love is my drug, titolo e tema non proprio originali, che già fecero scalpore quando a cantare un qualcosa di simile fu la Premiere Dame Carla Bruni Sarkozi. Il video è stato girato dalla cantante questa settimana, tra martedì e mercoledì, nel deserto della California a Lancaster. Il video vedrà protagonista Kesha in un divertente viaggio in un mondo animato. La cantante ballerà tra le dune indossando un costume da bagno color kaki, ma sarà avvolta anche in quella che potrebbe essere una rete da pesca.  La ragazza sarà sola nelle scene diurne, ma sembra che il video comprenderà anche qualche scena girata dopo il tramonto, in cui la cantante accenderà un falò e bacerà un ragazzo.

Sembra che la cantante abbia scritto il pezzo insieme a sua madre, già collaboratrice di diverse tracce del suo album di debutto. La cantante ha descritto il brano come una introspezione profonda nei sordidi dettagli della sua vita amorosa: «Ho scritto un paio di canzoni con mia madre, che è una scrittrice malinconica, e mi ha insegnato tutto ciò che so sulla composizione – ha detto la cantante – mia madre è la mia migliore amica, in un modo assolutamente naturale. Mi ha insegnato a scrivere la mia prima canzone. Posso anche essere completamente onesta con lei. Siamo migliori amiche e per noi non ci sono argomenti proibiti».