Eva Mendes, sexy angel(o) canterino per Thierry Mugler

eva_mendes_thierry_mugler_angel_campaign.jpg

L’abbiamo vista spietata e senza scrupoli in “Live – ascolti record al primo colpo”, sensuale come non mai in “Last Night”, ma non è solo un’attrice di successo, ma anche una tra le testimonial più richieste del momento. Stiamo parlando di Eva Mendes, che al lavoro di attrice, affianca ormai, e sempre più, felicemente quello di modella, e dopo la campagna per il profumo Obsession di Calvin Klein, si trasforma quest’anno in cantante per la campagna di Angel, la nota fragranza dello stilista Thierry Mugler, nata nel 1992. Nello spot, sulla falsariga del videoclip Play di Jennifer Lopez, la bell’attrice viaggia su di un futuristico treno verso una meta indefinita, e mentre la Mendes vaporizza la fragranza dello stilista francese, la scena si fa onirica, e in sottofondo la voce della bella Eva che intona il brano The Windmills of Your Mind, noto brano cantato tra l’altro da Dusty Springfield nel 1969. A rivelarlo la stessa cantante, che dal suo canale whosay dice: «Sì, sono proprio io che canto! Spero vi piaccia, ragazzi».

Lady Gaga, remix inedito per il Mugler Fashion Show di Parigi

Lady Gaga.gif

Il nuovo ed attesissimo album di Lady Gaga, Born this way, in uscita il prossimo 23 Maggio, comincia già a prendere forma. Miss Germanotta, che ne anticiperà ufficialmente l’uscita con un singolo (forse) omonimo il 13 Febbraio 2011, ha deciso infatti di prestare il remix di una delle tracce del suo nuovo lavoro, ancora senza titolo, per il cortometraggio del Mugler Fashion Show di Parigi, trasformando il tradizionale appuntamento con la moda in un importante evento musicale. E sono in fibrillazione i “Little Monsters”, i piccoli mostri, fan della cantante, che non vedono l’ora di ascoltare il nuovo materiale della trasgressiva artista. Lady Gaga non crea un remix originale per chiunque, si legge dalle pagine di Billboard.com che ne da notizia, ma il suo è un regalo a Thierry Mugler che coincide con la prima collezione della casa di moda francese sotto la direzione artistica di Nicola Formichetti, che è proprio lo stilista dell’eccentrica cantante: «Lo amo, il mio amico il genio, il mio collaboratore, molto più di qualsiasi capo di abbigliamento o armadio che posseggo – ha ironicamente dichiarato Lady Gaga – ma non ditegli che ve l’ho detto, ne morirebbe».