Katy Perry parla del nuovo album: «Sarà più cupo dei precedenti»

katy_perry_2012_new_gothic_loo.jpg

Sono stati due anni davvero straordinari per Katy Perry, che con il secondo album Teenage Dream (del 2010) ha infranto ogni record di vendite e di popolarità, rivaleggiando con dive del calibro di Lady Gaga e Rihanna. Adesso la cantante di wide awake svela quale potrebbe essere la direzione che prenderà il suo prossimo lavoro di inediti: «Sarà un album più cupo rispetto ai precedenti – ha detto l’artista, che lo scorso anno ha divorziato dal marito Russell Brand – era inevitabile dopo ciò che ho passato». La Perry, che a luglio sarà nelle sale con un film-documentario-musicale, Part of me, ha poi aggiunto: «Se avessi una macchina del tempo e potessi ritornare indietro, lo farei. Ma non posso, così scoprirete un’altra parte di me».

Dopo questa sovraesposizione mediatica, tra singoli, album, concerti e interviste, Katy Perry ha deciso di prendersi una pausa per scrivere la sua musica e riprendere in mano la sua vita: «Ho intenzione di nascondermi – ha aggiunto la cantante di California Girls – voglio andare a scrivere le mie canzoni in un bosco o qualcosa del genere, voglio staccare la spina, togliere le extensions ai capelli, sentire di nuovo la mia testa. Voglio staccare la spina e ricaricarmi, se ciò ha un senso. Vado via, e sono sicura che voi sapete che è tempo per me che vada».

Katy Perry: con il nuovo singolo “Wide Awake” omaggia la sua videografia

Katy Perry - Wide Awake (cover).jpeg

Nell’anno delle auto-celebrazioni, in cui artiste come Britney Spears e Madonna citano se stesse, anche Katy Perry, per il nuovo singolo estratto dalla riedizione di Teenage Dream, Wide Awake, ha deciso di ripercorrere la fasi più importanti di questi due anni che l’hanno consacrata come una delle cantanti di maggior successo della scena contemporanea.

Nel trailer del video, che sarà ufficialmente lanciato in queste ore, una Katy Perry-bambina, sfoglia un album di fiabe, in cui foto animate, in perfetto stile Harry Potter, mostrano le varie clip dei singoli estratti da questo fortunatissimo album, fino a mostrare una Perry-Biancaneve, capelli violacei, nella sua favola personale: «È un omaggio ai miei video del passato – ha detto Katy Perry in una videochat di trenta minuti su mtv.com – mi vedrete di nuovo con i fuochi d’artificio (riferimento al video fireworks, ndr). Comincia finendo California Gurls che è il primo singolo e finisce con me sul palco, che è una sorta di videoclip del mio film». Katy infatti arriverà sul grande schermo, e in 3D con il film-musicale Part of me.

Nell’attesa del video completo ecco le prime immagini.

A letto con Katy Perry

katy perry kids choice 2012.jpg

Potrebbe intitolarsi “A Letto con Katy Perry”, perché ispiratrice dell’idea è stata proprio Madonna ed il suo celebre film-documentario “A Letto con Madonna”, ed invece si intitolerà Part of me il documentario girato da Katy Perry, come l’omonimo brano che ha scalato le classifiche americane, rilanciando l’edizione complete di Teenage Dream: «Volevo farlo anch’io – ha detto la cantante di California Gurls, riferendosi al film del 1991 di Miss Ciccone – Madonna è tutto per me, e quel film è incredibile, perché la cattura in un momento in cui era un po’ più vulnerabile».

Ma sono diverse le cause che hanno spinto la Perry ad affrontare un simile progetto: «Volevo catturare un istante di ciò che sono adesso così da ricordare ciò che ho perso, se dovessi stancarmene del tutto».

Il docu-film, girato in 3D, sarà nei cinema a luglio.

Katy Perry: ecco il repacking di “Teenage Dream”

Katy Perry - Teenage Dream Collection (cover).jpg

Presentata la cover di Teenage Dream The Complete Confection, speciale repacking del fortunatissimo album che Katy Perry ha pubblicato nell’agosto del 2010, in uscita a fine marzo, e che le ha consentito di eguagliare il record detenuto da Bad di Michael Jackson, piazzando ben cinque singoli estratti da un solo album alla prima posizione della prestigiosissima Billboard Chart: «È stato un onore incredibile eguagliare il record del Re del Pop nella Billboard Hot 100 [la classifica dei singoli, ndr], ma vado avanti, e avevo in serbo ancora un paio di cose. Quindi questa è una speciale edizione completa del mio album per i miei fan».

Ed è una ricchissima strenna la riedizione del secondo album da studio dell’artista, che ripercorre i recenti successi della Perry, dal remix di E.T. con Kanye West, tormentone della scorsa estate, a Last Friday Night (T.G.I.F.) featuring Missy Elliott, fino alla versione acustica dell’ultimo estratto The One That Got Away. Una raccolta completa dei brani e di tutte le successive versioni che ne sono state tratte, che hanno fatto della Perry una delle artiste di maggior talento e più apprezzate dal grande pubblico: «Questa è la storia completa di “Teenage Dream”» ha commentato l’artista in un comunicato stampa.

Ma le sorprese per i fan non sarebbero finite. Secondo alcune indiscrezioni, non ancora confermate, l’album conterrà anche tre brani inediti, lasciati fuori nella precedente edizione del disco, e che presumibilmente potrebbero essere Dressing Up, brano molto orecchiabile e di grande impatto, e Part of me, entrambi già trapelati in rete qualche tempo fa e successivamente rimossi.

Nel frattempo Katy Perry è tra le artiste confermate che si esibiranno dal vivo sul palco dei prossimi Grammy Awards, che si svolgeranno il 12 Febbraio, e che, forte delle sei nomination dello scorso anno, tra cui quella di Album dell’Anno proprio per “Teenage Dream”, quest’anno può vantarne ancora due: migliore performance pop solista per il pezzo Fireworks e registrazione dell’anno.

Tricky Stewart: «Il nuovo progetto di Katy Perry sarà un gran disco»

katy_perry.jpg

Forte del successo del suo secondo album, con oltre due milioni di copie vendute nei soli Stati Uniti, Katy Perry ritorna a marzo nei negozi di dischi con una riedizione del fortunatissimo Teenage Dream, che sarà sullo scaffale con la nuova dicitura di Teenage Dream: The Complete Confection. A rivelarlo il produttore Tricky Stewart alla testata americana MTV News, il quale ha gettato un po’ di luce sul progetto, svelando che sarà composto da alcune tracce lasciate precedentemente fuori dal disco, rimaneggiate per il nuovo progetto discografico dell’artista: «Katy ed io siamo entrati in studio per lavorare su alcune tracce che avevamo fatto in passato e avevamo lasciato fuori da Teenage Dream – ha detto il produttore in ottobre – così stiamo ascoltando e rinfrescando cose, per preparare qualcosa di veramente speciale».

Ancora sconosciuta la tracklist del disco, ma a farne parte come bonus track o brani aggiuntivi, i remix dei singoli pubblicati dalla Perry che includono le collaborazioni con Kanye West, Missy Elliott e B.o.B., e brani trapelati in rete qualche tempo fa, come Part of me o True love con Kesha, la quale a sua volta quest’anno dovrebbe ritornare con un nuovo progetto discografico.

Ma su tutti, per il produttore un brano in particolare è straordinario: «La canzone s’intitola “Dressing up” ed è davvero speciale – rivela Stewart – e credo sarà un gran disco».

Justin e Katy nella rete dei pirati a fine anno

Katy Perry and Justin Timberlake.jpg

Anno nuovo, vita nuova. È questo il proposito più diffuso ad ogni Capodanno, ma sarà vero? Ci sono cose che in fondo non cambiano mai, e probabilmente non cambieranno neanche per questo 2011 ormai alle porte. Sono ben due infatti i brani di cui parliamo oggi, trapelati on-line in quest’ultimo scorcio del 2010, a dimostrazione del fatto che per (s)fortuna alcune cose sono sempre uguali. Nelle settimane recenti, Justin Timberlake non ha fatto altro che ripetere di non essere ancora pronto per la registrazione di un nuovo album, essendo troppo preso dalla sua carriera di attore, eppure ieri, 30 Dicembre, un nuovo brano dell’ex Nsync è trapelato in rete. Il pezzo s’intitola Take you down, ed è un brano energico in stile “Michael Jackson”, da sempre idolo dell’ex fidanzatino di Britney Spears.

Ma Justin non è il solo ad essere finito nella rete dei pirati in questa ultima parte di 2010: Katy Perry, regina dell’estate con il singolo California Gurls e delle chart americane (e non solo) con il suo ultimo album Teenage Dream, ha visto anche lei finire in rete l’inedito Part of me, frutto della collaborazione con Dr.Luke e conseguenza, come ha dichiarato la stessa cantante, di una brutta rottura. Secondo alcuni rumors il brano è stato scartato dall’ultimo lavoro discografico dell’artista, ma i fan possono comunque ancora sperare in un suo inserimento in una, ancora non confermata, riedizione in vista delle nomination per i Grammy Awards.

Katy Perry gattina sexy per il profumo “Purr”

Katy Perry.jpg

Sono sempre più le star delle sette note che decidono di entrare a far parte del mondo della moda e della cosmesi, ed anche Katy Perry, all’apice del successo con il suo album Teenage Dream, non poteva sottrarsi ad una legge di mercato che sempre più spesso sposa musica, moda e marchi di successo. La cantante di California Gurls ha infatti deciso di lanciare un suo profumo, Purr, fusa, e naturalmente lo fa a modo suo. Katy è stata infatti immortalata dal celebre forografo Miles Aldridge in un aderentissimo costume felino in lattice, giocando con un grosso gomitolo rosa come una gattina sexy. Lo scatto si ispira alla forma della bottiglia della fragranza che sarà a forma di gatto di colore viola, con occhi di pietre preziose. È il primo profumo firmato dall’artista, la cui uscita è prevista per Novembre.

Katy Perry, con “Teenage Dream” canta i sogni degli adolescenti

pics003.jpg

Katy Perry - Teenage Dream.pngCon il suo secondo album Katy Perry supera brillantemente il panico da foglio bianco, e il timore di fallire dopo il successo riscosso con il suo album di debutto, One of the Boys.

Teenage Dream, questo il titolo del nuovo lavoro discografico della cantante in uscita a fine agosto, è un disco fondamentalmente rock, ma che farà la gioia anche di chi ha conosciuto ed apprezzato anche il lato più leggero e scanzonato della Perry con California Gurls, il singolo che ne ha anticipato l’uscita e che negli States è stato un vero tormentone estivo, stazionando alla numero uno della Billboard Chart per svariate settimane consecutive.

Dodici nuovi brani in cui Katy passa con nonchalance dal pop-rock leggero di Teenage Dream, singolo omonimo dell’album, al sound ruvido, ma sempre orecchiabile, di Circle the Drain, fino al rock di E.T., brano in cui la cantante ricorda vagamente in alcuni punti la collega Avril Lavigne.

Ma sono tanti i pezzi godibili di questo album, tra i potenziali singoli ritroviamo infatti Last Friday Night e Peacock, dal ritornello di grande impatto, molto Aguilera-style. Ma è con Firework che Katy sorprende i suoi fan, unendo ai suoni tipici del rock gli archi, mentre in Who am living for?, la cantante indaga anche i suoni elettronici. A chiudere il disco la romantica ballad Not like the movies.

Disponibile anche in una Deluxe Edition, con un secondo disco, che comprende il singolo in coppia con Timbaland (If We Ever Meet Again) più alcuni remix, Teenage Dream è un album variegato, in cui Katy diventa davvero il sogno di una nuova generazione di adolescenti.

 

1.         Teenage Dream           

2.         Last Friday Night (T.G.I.F.)       

3.         California Gurls (feat. Snoop Dogg)     

4.         Firework          

5.         Peacock          

6.         Who Am I Living for?   

7.         The One That Got Away           

8.         E.T.     

9.         Circle the Drain

10.       Pearl   

11.       Hummingbird Heartbeat           

12.       Not Like the Movies

Katy Perry, on-line lo streaming completo di “Teenage Dream”

Katy Perry.jpg

Il nuovo album di Katy Perry è una vera rivelazione: ancora lontano dall’essere pubblicato, uscirà soltanto a fine mese negli States e nel resto del mondo, dal disco sono già stati tratti ben quattro singoli, che mostrano un sound variegato e grintoso, sempre nello stile della Perry, con quel suo pop-rock decisamente orecchiabile. Oltre a quello che possiamo definire il vero tormentone dell’estate 2010, California Gurls, almeno negli Stati Uniti (qui da noi regna ancora Shakira e il suo waka waka), la Perry ha infatti proposto il singolo omonimo dell’album Teenage Dream, sulla scia del pop leggero e scanzonato del primo singolo estratto, diventando il nuovo sogno degli adolescenti, ma recentemente ha anche pubblicato sulla piattaforma digitale iTunes Circle the Drain e E.T. pezzi in cui, più fedele alla sua anima dura, con la quale ha debuttato quasi due anni fa, canta un rock leggero, lontano dal sound dei primi due singolo estratti da questo suo secondo lavoro discografico. Per la pubblicazione completa dell’album, che sarà composto da dodici brani inediti, bisognerà però aspettare il 31 Agosto, ma Katy offre ai suoi fan la possibilità di ascoltare in anteprima il suo disco in streaming on-line per ventiquattrore esclusive di premiere, collegandosi sulla pagina ufficiale facebook dell’artista, a partire dalle nove di sera, ora americana (alle 3.00 italiane), del 22 Agosto 2010, per ascoltare tutti i brani completi del disco.

Katy Perry lancia il video di “Teenage Dream” e un terzo singolo

Katy-Perry.jpg
È lanciatissima Katy Perry, che con il suo secondo lavoro discografico, Teenage Dream, ha davvero fatto centro: il singolo di lancio, California Gurls, che ne ha anticipato l’uscita, è stato il vero tormentone dell’estate americana 2010, e sebbene adesso Katy abbia dovuto cedere lo scettro ad un’altra regina delle classifiche, Rihanna che ha conquistato la vetta con Eminem, non si da per vinta, e non soltanto pubblica ufficialmente il video di Teenage Dream, secondo singolo estratto omonimo dell’album, le cui atmosfere si rifanno agli anni ’80 e all’era analogica, ma si appresta anche a lanciare anche un terzo brano, Circle the Drain, già in vendita su iTunes e sulle principali piattaforme digitali: il pezzo è grintoso, e vede il ritorno della cantante all’amato pop-rock con cui ha debuttato oltre due anni fa.