Soop Dogg, dopo “California Gurls” ancora con Katy Perry

katy-perry-snoop-dogg_pg199746.jpg

Dopo lo straordinario, e forse inaspettato, successo ottenuto con California Gurls, che l’ha portato in cima alla classifica di iTunes e poi in vetta alla Billboard Chart, Snoop Dogg vuole collaborare ancora con Katy Perry, ma questa volta su qualcosa di suo. Il rapper vorrebbe infatti che la cantante rientrasse tra le guest d’eccezione del suo prossimo album: «Stiamo cercando di fare qualcosa insieme sul mio nuovo album – ha detto il cantante a Ok! Magazine – [Katy, ndr] è una ragazza dolce e mi sono divertito a registrare con lei. Non vedo l’ora di poter lavorare con lei sul mio disco».

Il nuovo lavoro del rapper s’intitolerà Doggystyle 2: The Doggumentary e, secondo quanto annunciato dallo stesso Dogg su twitter, sarà una rivisitazione dello stile del sound del suo album di debutto (Doggystyle, del 1993) e vede la collaborazione di Swizz Beatz, con il quale ha già lavorato in studio ed ha preparato diciotto nuovi brani.

Alicia Keys ha detto “Lo voglio”

t1larg.keys.beatz.spec.jpg

Iniziamo la settimana con una lieta notizia. Alla fine ha detto “Sì”. La cantante americana Alicia Keys, già incinta di quasi sei mesi, ha sposato l’ormai storico fidanzato Swizz Beatz, produttore rap, lo scorso 31 Luglio in Francia (Corsica), fasciata da un abito bianco di Vera Wang monospalla, ispirato ai chitoni dell’Antica Grecia. Anche Beatz ha voluto sposarsi in bianco, scegliendo uno smoking disegnato da Tom Ford, con giacca bianca, pantaloni neri ed una camicia rosa. La coppia si è conosciuta due anni fa, durante la produzione dell’ultimo album della Keys, The Element of Freedom, che tanto successo ha raccolto, e tanti successi ha regalato ai fan, dal singolo omonimo in coppia con Jay-Z, alle collaborazioni con l’ex Destiny’s Child Beyoncé. Sono state tante le star che hanno partecipato alla cerimonia, dal leader degli U2 Bono all’attrice e rapper Queen Latifah.