Christina Aguilera vs Lady Gaga: chi ha copiato chi?

Christina Aguilera vs Lady Gaga.jpg

È partito il secondo round tra Christina Aguilera e Lady Gaga, e se il primo match se l’era aggiudicata quest’ultima, le “prove” addotte dalla Aguilera le daranno probabilmente ragione, fugando definitivamente ogni voce su tentativi di plagio e copie di immagine.

Dopo la pubblicazione del video ti Not myself tonight, ultimo lavoro della Aguilera, le era stato accusato di aver in più punti “copiato” Lady Gaga: gli occhiali Carrera in primo piano, l’acconciatura persino qualche performance live, non lasciavano dubbi, una delle ugole d’oro d’America aveva copiato, o, per i più buonisti, si era ispirata all’astro in ascesa di Lady Gaga, nota per le sue controversie e trasgressioni.

Ma il team di Christina Aguilera si è dato da fare, ed ha ricercato tutte quelle foto, video e quant’altro, che avrebbero in realtà portato Lady Gaga a copiare i look della Aguilera, e pertanto quest’ultima avrebbe semplicemente attinto da sé stessa. Il risultato è un video su YouTube che mostra i vari look sfoggiati dalla Aguilera e prontamente ripresi da Miss Germanotta.

Ma partiamo con l’ormai famigerato video di Bad Romance, ultimo successo di Lady Gaga, forzatamente accostato a Not myself tonight, e che in realtà avrebbe ripreso dallo spot di un profumo fatto da Christina. Ma tanti i look, travestimenti, foto promozionali incriminati nel video: vedere per credere, anzi per giudicare. E voi con chi state?

Gli esordi di Emma Marrone? Sicuramente con “Stile”

Lucky Star - Stile (cover).jpg

Gli esordi di Emma Marrone? Sicuramente con “Stile”. È questo infatti il primo singolo inciso dalla cantante nell’ormai lontano 2003, dopo aver preso parte ad un programma itinerante sulla falsariga di Popstar, show di Italia1 diventato subito un cult e che diede vita alla band Lollipop, chiamato Super Star Tour ed inizialmente presentato da Michelle Hunziker. Gli scarsi ascolti costrinsero la produzione a trasformare il reality-talent e ridimensionarlo alla sola striscia pomeridiana e condotto dal sempreverde Daniele Bossari che alla fine riuscì nell’impresa trovando le tre ragazze che avrebbero costituito le Lucky Star, seconda band italiana nata da un reality show dopo le più note Lollipop. La vita della band a quanto pare ha avuto vita corta e Laura, Emma e Colomba, questi i nomi delle tre fortunate che hanno superato la selezione, hanno poi preso strade separate. Qualche anno dopo Emma, sarebbe poi diventata famosa per la partecipazione (e la straordinaria vittoria) alla nona edizione di Amici, il più noto, e di gran lunga più fortunato, talent della televisione italiana. Il look certo era diverso, capelli corti spettinati castani, ed un visetto indisponente, diedero vita ad una clip che accompagnò una canzone durata una sola estate. Di quella ragazzina un po’ impacciata forse non resta nulla, al suo posto una ragazza determinata, che si è messa in gioco ed alla fine ce l’ha fatta. Cosmomusic vi mostra la clip di Italia1, caricata su YouTube, e la cover del singolo.