VIVA FOREVER, un musical e un (nuovo) film per le Spice

Emma_Bunton.jpg

Non solo un musical nell’immediato futuro delle Spice Girls, ma anche un nuovo film. Secondo le ultime indiscrezioni rivelate al Mail Online da Emma Bunton, la baby Spice oggi trentaquattrenne, oltre ad un musical ispirato alle canzoni delle cinque ragazze speziate, cui starebbe lavorando il regista Judy Craymer, già produttore del film Mamma mia!, ci sarebbe in programma anche una trasposizione cinematografica, proprio come già successo per lo spettacolo degli ABBA: «Siamo coinvolte nel nuovo film delle Spice Girls, che è stato fatto da Judy Craymer e lo stesso team che c’era dietro Mamma mia!» ha rivelato la Spice al giornale.

Per la band inglese si tratterebbe del secondo film dopo Spice World del 1997, pellicola a supporto dell’omonimo album, che pur riscuotendo un discreto successo al botteghino, con quasi cinquanta milioni di euro, non eccelse per la sceneggiatura, un po’ troppo confusa, a metà strada tra musical, docu-film e commedia e fu letteralmente fatto a pezzi dai critici. Ma la Bunton fa una inaspettata rivelazione. A dispetto dello scarso successo di critica e valore artistico del film, la cantante ha infatti detto al Mirror che un’idea per un secondo film era già in cantiere, ma fu subito accantonata per la promozione dell’album prima e l’improvviso abbandono di Geri Halliwell dopo, che volle lasciare il gruppo proprio quando era all’apice del successo: «Ci sarebbe piaciuto fare un altro film – ha detto la Bunton – ma dopo Spice World, ci fu un album, poi un tour e poi Geri lasciò il gruppo, e così non è successo».

Titolo dei due progetti dovrebbe essere Viva Forever. Tra le canzoni che comporranno lo spettacolo e la colonna sonora dell’adattamento cinematografico, dovrebbero esserci le storiche hit del gruppo, da Wannabe a 2 become 1, da Who do you think you are? a Say you’ll be there e sarà fatto sullo stesso modello del film premio Oscar Mamma mia! con Meryl Streep.

Il musical farà il suo debutto nel West End a Novembre: «Ci inviamo mail l’un l’altra – aggiunge Emma, confermando un effettivo coinvolgimento tra le Spice – e siamo felicissime che stia accadendo».