Instancabile Rihanna: la cantante delle Barbados pubblica l’inedito “Diamonds”

Rihanna - Diamonds cover.jpg

È davvero instancabile Rihanna, che non smette mai di sorprendere i suoi fan, non solo e non soltanto per il look, perennemente mutevole e mai uguale a se stesso, ma anche e soprattutto per la sua musica. Negli ultimi tre anni la bella cantante delle Barbados ha pubblicato ben tre album di successo, dei quali gli ultimi due, Loud e Talk that Talk, in undici mesi, proprio mentre le hit del suo precedente lavoro discografico capeggiavano ancora nelle classifiche mondiali. Dopo un misterioso annuncio su facebook, Rihanna ha oggi lanciato su iTunes Diamonds, singolo che anticipa il settimo album da studio dell’artista la cui uscita (come per gli altri) è ancora una volta fissata per novembre, mese che probabilmente porta fortuna alla neo-principessa del pop che ha polverizzato il record di Madonna come la cantante che ha piazzato più singoli al primo posto nella classifica americana nel minor tempo.

Diamonds è stato scritto per l’artista da Sia Furler e prodotto da Benny Blanco e Stargate. Il brano è un up-tempo che segue l’onda elettronica lanciata da Loud e che con il singolo We found love in coppia con il Dj Calvin Harris ha trovato la sua consacrazione.

Ancora segreto per il momento il titolo di questo nuovo lavoro discografico, ma nel frattempo è destinata a suscitare non poche polemiche anche la copertina di questo nuovo pezzo: Rihanna questa volta non s’è fatta ritrarre, ma ha deciso di mostrare solo le mani mentre sembrano rollare dei diamanti.

Britney Spears, “Femme Fatale”: la vera evoluzione dance della principessa del pop

Femme-Fatale.jpg

I benpensanti lo definiranno l’ennesima “commercialata” di Britney Spears, ma Femme Fatale, settimo album da studio dell’artista, in uscita tra una settimana circa, è probabilmente la migliore produzione della cantante e senza dubbio la sua più evidente evoluzione musicale, che la distacca totalmente dai generi esplorati finora. Se infatti con Piece of me, prima, e Womanizer dopo Britney aveva virato verso l’elettronica, con questo nuovo lavoro invece indaga felicemente la musica dance. Lontana anni luce da un primordiale tentativo malriuscito con il suo album di remix nel 2005, B in the Mix, con questi dodici inediti, e alcune collaborazioni, Britney è davvero ritornata in gran forma, confermandosi come la vera principessa del pop. I pezzi infatti sono tutti godibilissimi e molto orecchiabili, dai due singoli già estratti, Hold it against me, grande successo di iTunes, e Till the World Ends, a brani come I wanna go, potenziale terzo singolo del disco, e di sicuro nuovo tormentone dei club oltre che pezzi più bello di tutto l’album, a (Drop Dead) Beautiful in cui la voce della Spears, filtrata dal vocoder, si fonde a quella dell’esordiente Sabi. Ma quella con la giovane rapper non è la sola collaborazione di questo disco: all’ottava traccia di questa sorprendente tracklist troviamo infatti il leader dei Black Eyed Peas, Will.i.am, con il quale Britney ha dato vita a Big Fat Bass. Il tocco inconfondibile di Dr Luke e Max Martin ha reso il lavoro più omogeneo per un disco di sicuro destinato ai vertici delle classifiche di tutto il mondo. Bentornata, Britney!

Se volete ascoltare anche voi il disco di Britney in anteprima on-line ecco il link della piattaforma AOL dove oltre ai brani, potrete leggerne anche i testi.

Danja: «Il nuovo sound di Britney sarà urban»

gordon1735_1.jpg

Britney Spears è ritornata sulla cresta dell’onda. A due anni dal suo ultimo lavoro discografico, Circus (2008), la bella cantante della Louisiana è riuscita nell’impresa di debuttare direttamente alla numero uno di ben sedici paesi, tra i quali l’Italia, con il suo nuovissimo singolo Hold it against me, brano pubblicato lo scorso martedì 11 in esclusiva per iTunes e che anticipa il suo settimo album da studio in uscita a marzo ancora senza titolo. Dopo questa vera evoluzione musicale, che vede la Spears felicemente lanciata in questo filone dance, in molti si domandano come sarà il nuovo sound della reginetta del pop. Prova a rispondere il produttore Danja, con il quale la Spears aveva già collaborato per hit come Gimme more, Break the Ice e Kill the Lights: «Non ho molte notizie a riguardo – ha detto il produttore dalle pagine di MTV.com – ma io creo sempre qualcosa». Ed è proprio la sua firma che si cela dietro l’ultimo successo della Spears, con il quale ha raggiunto le vette di iTunes in tutto il mondo: «Stiamo ancora registrando. Britney ha ancora delle canzoni da editare, ma staremo a vedere cosa succede».

Nel frattempo la Spears è impegnata nelle riprese del videoclip che accompagnerà la promozione del singolo. Cosa dovranno aspettarsi dunque i fan della cantante da questo settimo e attesissimo disco? «Non so che piega prenderà il progetto – continua Danja – ma staremo a vedere. Quando ci siamo incontrati un anno fa, volevamo che avesse un sound urbano, incisivo, non così dance, solo simile».

Britney Spears, nuovo singolo a sorpresa? On-line un brano sospetto

Spears.jpg

Qualche tempo fa Darkchild l’aveva detto in diretta TV: «I fan di Britney saranno molto felici tra qualche settimana». Sono bastate queste parole, prontamente smentite Adam Leber, manager della Spears, a far scattare le ipotesi più fantasiose e disparate: da quella, forse più logica, del lancio di un singolo, in vista dell’uscita del nuovo album (ancora senza titolo), al lancio a sorpresa del settimo disco di inediti della cantante. Fatto sta, che questa partita a colpi di rivelazioni in televisione e smentite a mezzo twitter, siamo forse sull’uno a zero per Rodney Darkchild, sì perché è comparso on-line, e più propriamente sull’ormai tradizionale YouTube, quella che si presume una delle demo per il settimo album della principessa del pop, dal titolo I’m insane. E se alcuni fan trovano davvero grande il nuovo sound dance e aggressivo della cantante, altri invece hanno sono scettici, e pensano si possa in realtà trattare di Myah Marie, con cui il singolo viene indicato in altri canali del sito di video broadcasting. A noi di cosmomusic la voce sembra quella inconfondibile di Britney, ed il nuovo sound, con tanto di intermezzo orientalizzante, come ai fasti di Toxic, ci piace davvero tanto, ma diffidiamo comunque delle imitazioni. E voi cosa ne pensate?