«Io Canto», la sesta puntata

Io Canto.jpg

Gerry Scotti.jpg

Sesta serata per il programma del sabato sera di Canale 5, Io Canto, che ha visto ancora una volta protagonisti i piccoli talenti canori di Gerry Scotti. Ospite musicale della serata Claudio Baglioni, il quale, alla vigilia di San Valentino, ha cantato insieme ai bambini quei successi che hanno accompagnato intere generazioni, e che continuano a far sognare gli innamorati di tutta Italia, da sabato pomeriggio a questo piccolo grande amore in un’intensa esibizione rigorosamente dal vivo. Con grande soddisfazione Scotti ha poi parlato del successo di vendite della compilation del programma, la quale è abbinata all’associazione onlus di Mediaset, Mediafriends, che ne devolverà il ricavato all’emergenza Haiti. Bellissima l’interpretazione di Zendryll Lagrana, che ha reso giustizia al brano di Giorgia, Di sole e d’azzurro,  secondo al Festival di Sanremo del 2001.

Secondo ospite musicale di questa puntata è stato Michele Zarrillo, che, insieme ad alcuni dei piccoli interpreti dello show, ha emozionato il pubblico con la sanremese Cinque giorni e Una rosa blu, annunciando il suo nuovo lavoro discografico per il prossimo autunno, di cui però non ha svelato il titolo.

In questa sesta puntata è senza dubbio nata una stella, parliamo della napoletana tutto pepe Sara Musella, che ha incantato con una sognante Over the Rainbow, tema principale del film Il Mago di Oz.

A vincere il premio della giuria, capitanata da Federica Panicucci, insieme a Claudio Cecchetto e Katia Ricciarelli, Francesco Pugliese, il quale, nonostante la voce bassa ha dato una grande prova di professionalità e talento intonando Margherita di Riccardo Cocciante; altro premio giuria a Alessandro La cava. Annunciata ormai la vittoria di Cristian Imparato, che ha invece cantato il brano inglese New York New York, in una manifestazione ormai dove non c’è partita né suspence, ma solo un televoto, che a dispetto delle canzoni, continua a premiare un solo bambino. Ma, voce e talento a parte, le sue sono davvero le canzoni più belle o è lui ad aver conquistato un posto fisso nel cuore dei telespettatori? Lo scopriremo solo continuando a seguire lo show.

Filipino Para sa mga kaibigan na may bumisita sa aming blog (sana hindi masyadong masalanta ang iyong maganda ang wika)

Maganda ang interpretasyon ng Zendryll Lagrana song Lagrán nota ng Giorgia , «Di sole e d’azzurro» («na may araw at azure») bilang kanyang dalawahang-tinig, noong nakaraang linggo, kasama ang mga Italyano mang-aawit Alessandra Amoroso, na kasama na siya ay kilala ng mga kamakailan-lamang na tagumpay sa dalawahang-tinig «Senza Nuvole» («Walang Ulap»).