Mariah Carey ricoverata in ospedale durante le riprese di #Beautiful

mariah-carey-beautiful-miguel-teaser-600x337.jpg

Tempo d’estate, tempo di vacanze. Per molte stare avvistare sulle spiagge più belle del mondo, molte altre invece sono dedite al loro lavoro. Tra queste Mariah Carey che proprio in questi giorni sta registrando il video del remix di #Beautiful, brano che originariamente l’artista ha inciso e filmato con il cantante Miguel. La clip del remix è diretta dal marito della cantante Nick Cannon, il quale spera così di passare dalla (quasi inesistente) carriera di rapper e attore a quella di regista. L’idillio amoroso-lavorativo tuttavia è stato interrotto da un piccolo incidente sul set. Secondo il New York Post Mariah infatti sabato sera sarebbe stata ricoverata in ospedale per essersi lussata una spalla durante le riprese: «È stata ricoverata sabato sera in ospedale, dove i dottori le hanno risistemato la spalla – ha detto la portavoce della cantante Cindi Berger – sta bene e si sta riprendendo a casa».

Il video che la Carey sta girando è per una versione che la cantante ha inciso con il rapper Young Jeezy. Il singolo è il primo estratto dall’imminente nuovo album The Art of Letting go, l’arte di lasciarsi andare.

Mariah sembra più intenzionata che mai a concentrarsi solo sulla sua carriera musicale, e per questo motivo ha deciso di lasciare la poltrona di giudice di American Idol dopo una sola stagione, lasciando altresì l’ala protettrice di Randy Jackson, co-giudice al talent.

Nel frattempo però non s’è fatta mancare un cameo nel prossimo film di Lee Daniel, The Butler (il maggiordomo), incentrato su di un uomo di colore che ha lavorato alla Casa Bianca per oltre trent’anni. La Carey dovrebbe interpretare la madre dell’uomo quando era un ragazzo.

 

Mariah è anche attesa ad un concerto benefico a Central Park per raccogliere fondi a favore delle vittime dell’uragano Sandy. Secondo alcune voci di corridoio, la cantante potrebbe esibirsi con il braccio al collo.

Rihanna e Chris Brown di nuovo insieme: «Nessun dolore è per sempre»

Rihanna, Chris Brown, insieme, Birthday Cake, single, singolo, featuring, collaborazione, 2012, remix, Talk that Talk, album, cd, itunes, musicaRihanna e Chris Brown di nuovo insieme? È questa la voce che da qualche giorno si rincorre con maggior frequenza sul web, ma non si tratta di un ritorno di fiamma tra le due star della musica pop, bensì di una nuova collaborazione, a distanza di cinque anni dal remix di Umbrella e quattro dalla violenza di Brown sulla cantante alla vigilia della cerimonia dei Grammy Awards 2009.

Superate le divergenze, ed un’istanza che imponeva a Brown di mantenere le distanze dalla cantante di We found love, pare che Rihanna abbia invitato il suo ex a lavorare insieme sulla extended version di Birthday Cake, torta di compleanno, terzo singolo estratto dal suo nuovo album Talk that Talk.

Ad alimentare ulteriormente il rumours trapelati sul web, il produttore Da Internz, che ha detto ad MTV News: «Sarà pazzesco, e la collaborazione su questa traccia scioccherà il mondo».

Dopo la notizia sulla possibile collaborazione tra i due, la stessa Rihanna ha “twittato”: «Possono dire e fare ciò che vogliono, nessun dolore è per sempre. Ma tu lo sai questo». Mentre il portavoce di Brown ha confermato al magazine Life&Style: «Rihanna e Chris sono di nuovo amici».

La traccia dovrebbe vedere la luce la prossima settimana.

Britney Spears: si sposa con Trawick e in rete spunta un nuovo inedito…

britney spears fidanzamento.jpg

trawick compleanno.jpgBritney Spears ha a poco compiuto trent’anni, e così la bella cantante della Louisiana inaugura la terza decade della sua vita, con un nuovo importante evento. Proprio qualche giorno fa infatti, l’ex manager, e già da un po’ compagno dell’artista, Jason Trawick, le ha chiesto ufficialmente di sposarla, con tanto di anello con diamante bianco da tre carati. Considerando anche il matrimonio lampo della Spears con Jason Alexander, durato appena cinquantacinque ore, questo per la cantante sarebbe il terzo sì, dopo le seconde nozze con il ballerino Kevin Federline.

Trawick le ha fatto la fatidica domanda in occasione del suo quarantesimo compleanno, festeggiato con Britney al Planet Hollywood Resord di Las Vegas.

Ma non solo notizie di gossip quest’oggi riguardano la bella Britney: per la gioia dei fan infatti, già da qualche giorno è stata pubblicata on-line la studio session di Burning Up, cover del celebre brano di Madonna, che l’artista ha cantato durante il suo Femme Fatale Tour, e remixata per l’occasione dal Dj Nick.

Britney Spears, bollente in “Criminal” con Jason Trawick, ci riprova con i remix

brit1.jpg

Avrebbe potuto continuare con la promozione di Femme Fatale, l’album che, sebbene lontano dalle vendite dei fasti degli esordi, è riuscito a riportarla finalmente in cima alle classifiche, e puntare su brani come Inside out e Drop Dead Beautiful, ma Britney Spears ha invece concentrato la sua attenzione su di un nuovo capitolo musicale, B in the Mix: the remixes vol. 2, il nuovo progetto di remix, seguito del primo volume del 2005, con una copertina che, sebbene richiami la grafica del primo capitolo, non rende giustizia alla bellezza della cantante. A dispetto del coinvolgimento dei più importanti Dj della scena musicale contemporanea, da Tiesto a Benny Benassi, poco o nulla aggiunge a quanto era già stato fatto con il primo e non proprio entusiasmante volume. In questo Britney raccoglie i successi dei suoi ultimi tre lavori musicali, incluso il suo settimo album da studio Femme Fatale, e remixa le tracce più note, da Gimme more a Radar, da Womanizer a I wanna Go.

Con grande delusione dei fan, nessun inedito farà da traino al disco, per il quale invece è stato scelto il brano Criminal, tratto dall’ultimo disco dell’artista, il quale, più che remixato, è stato semplicemente ri-arrangiato rispetto alla versione originale contenuta in Femme. Del brano Britney ha già confezionato e pubblicato on-line la clip, tra le migliori forse degli ultimi anni, un vero e proprio mini-film in cui, nelle scene di sesso, la bella cantante della Louisiana è insieme al suo attuale compagno Jason Trawick.

Britney Spears remixa “Till the world ends” con Kesha e Nicki Minaj

Spears-Kesha-Minaj.jpg

Reduce dal successo della sua ultima collaborazione con Rihanna, per il remix di S&M, brano contenuto nell’ultimo disco della cantante delle Barbados, Britney Spears rompe ancora una volta la monotonia di una carriera costruita per lo più in solitaria, se si escludono il duetto con Madonna del 2003 e poche guest benefiche, per aprire le porte del suo studio di registrazione ad una collaborazione ancora una volta tutta al femminile. L’occasione è questa volta un suo remix, del brano Till the world ends, secondo singolo estratto dal fortunatissimo Femme Fatale, che l’ha riportata all’apice delle classifiche musicali di tutto il mondo e in quello delle chart dei brani più ballati nei club. E sono ben due le voci che vanno ad aggiungersi a quelle della Spears, quella di Kesha, autrice della hit e una delle cantanti più in voga del momento, e la rapper americana Nicki Minaj.

Il risultato è forse meno brillante della collaborazione della Spears con Rihanna, ma ugualmente efficace, e da un nuovo slancio al brano della cantante della Louisiana.

Till the World Ends (Remix) (feat. Nicki Minaj & Ke$ha) by SGMoran

Rihanna: «Voglio sculacciare Britney Spears»

Rihanna.jpg

Appena qualche ora fa abbiamo avuto uno sturbo per aver saputo della collaborazione tra Rihanna e Britney Spears per il remix di S&M, terzo singolo estratto dall’album della bella cantante delle Barbados, LOUD. Adesso però il sogno continua e pare che S&M non sia destinata solo a restare una traccia virtuale, ma presto le due superstar potrebbero girarne anche il video insieme, almeno secondo Rihanna che dai microfoni della radio newyorkese Z100 ha detto: «Lo spero, ho voglia di sculacciare Britney Spears». Insomma se clip ci fosse sarebbe naturalmente ad alto tasso erotico e, probabilmente, in stile fetish-chic come la clip originale.

«È molto strano perché Britney non fa mai collaborazioni. È stato davvero incredibile che volesse far parte di questa canzone» ha continuato RiRi, che parla della nascita di questa inedita featuring: «Per cominciare le è piaciuta molto la canzone, ma è stata una storia diversa quando ha dovuto cantare, e lei voleva davvero farne parte. È stato davvero molto molto speciale, perché è raro vedere due artiste femminili pop collaborare insieme».

A reclutare Britney sono stati gli stessi fan di Rihanna, rispondendo ad un sondaggio on-line: «La scorsa settimana ho chiesto ai miei fan con chi avrebbero voluto che collaborassi, e Britney è stato uno dei nomi più popolari».

Rihanna duetta con Britney Spears per il remix di S&M!

rihanna-britney-spears.jpg

La notizia è di quelle che mettono a soqquadro il mondo dei blogger musicali, sì, perché Rihanna per il remix della sua S&M, tratta dall’album LOUD, ha duettato nientepopodimeno che con Britney Spears! Libera dal vocoder, che l’ha vista un po’ prigioniera nella sua ultima produzione discografica, Femme Fatale, Britney non si limita a partecipare solo al ritornello del brano della bella cantante delle Barbados, ma prende parte ad alcuni versi della canzone, duettando con la bella Rihanna. Il risultato è un RiMix, come ama chiamarlo Rihanna, assolutamente da sturbo. Ad annunciarlo la stessa Riahanna sul suo canale twitter, seguito da oltre quattro milioni di persone. Ecco la traccia!

Ke$ha torna a marzo con un nuovo album di remix

kesha.jpeg

Negli ultimi giorni Britney Spears e Lady Gaga hanno monopolizzato la scena musicale, ma sono in tanti ad aspettare qualche buona nuova dalle altre artiste un po’ in ombra. La prima a mettersi di nuovo sotto i riflettori è Ke$ha. Dopo il lancio del suo EP Cannibal, seguito di nove tracce dell’album Animal dello scorso anno, la cantante dei party, come l’hanno definita oltreoceano, ritorna a far scatenare i suoi fan sulla pista da ballo. Il prossimo 22 Marzo infatti la cantante pubblicherà il suo primo album di remix, I Am the Dance Commander + I Command You to Dance: The Remix. Per questo progetto discografico Ke$ha, che lancerà nel frattempo il singolo Blow, ha coinvolto i migliori Dj del momento, che hanno remixato per lei i suoi successi e tracce dei lavori finora pubblicati. Il sito mtv.com svela anche alcune delle tracce che andranno a comporre il disco, tra cui ci sarà appunto il remix di Blow (Cirkut Remix), The Sleazy Remix (con la partecipazione di Andre 3000), Tik Tok Untold Remix, F— Him He’s a DJ (live version), Animal Switch Remix, Your Love Is My Drug Dave Audé club remix, We R Who We R Fred Falke club remix, Take It Off Billboard remix, Tik Tok Chuck Buckett’s Veruca Salt remix, e il brano con i 3OH!3, Blah Blah Blah DJ Skeet Skeet radio remix.

Lady Gaga, remix inedito per il Mugler Fashion Show di Parigi

Lady Gaga.gif

Il nuovo ed attesissimo album di Lady Gaga, Born this way, in uscita il prossimo 23 Maggio, comincia già a prendere forma. Miss Germanotta, che ne anticiperà ufficialmente l’uscita con un singolo (forse) omonimo il 13 Febbraio 2011, ha deciso infatti di prestare il remix di una delle tracce del suo nuovo lavoro, ancora senza titolo, per il cortometraggio del Mugler Fashion Show di Parigi, trasformando il tradizionale appuntamento con la moda in un importante evento musicale. E sono in fibrillazione i “Little Monsters”, i piccoli mostri, fan della cantante, che non vedono l’ora di ascoltare il nuovo materiale della trasgressiva artista. Lady Gaga non crea un remix originale per chiunque, si legge dalle pagine di Billboard.com che ne da notizia, ma il suo è un regalo a Thierry Mugler che coincide con la prima collezione della casa di moda francese sotto la direzione artistica di Nicola Formichetti, che è proprio lo stilista dell’eccentrica cantante: «Lo amo, il mio amico il genio, il mio collaboratore, molto più di qualsiasi capo di abbigliamento o armadio che posseggo – ha ironicamente dichiarato Lady Gaga – ma non ditegli che ve l’ho detto, ne morirebbe».

Gwyneth Paltrow duetta con Cee Lo

gwynethpaltrowbigoo5.jpg

Che la sua fosse più di una cotta passeggera per la musica l’avevamo capito, ma che la sua improvvisazione come cantante fosse invece notata ai Golden Globe forse non ce l’aspettavamo. Gwyneth Paltrow, memore della sua carriera di attrice premio Oscar, prova adesso a stupire far e addetti ai lavori imbracciando la chitarra. L’attrice di Shakespeare in Love, nominata ai prossimi globi d’oro per Coming Home, brano del film Country Song, ha recentemente affermato: «Cantare sarà il mio futuro». E stando alle ultime indiscrezioni dalla rete pare che sarà proprio così. La bella Gwyneth infatti pare sia stata ingaggiata dal noto cantante Cee Lo Green per incidere insieme un remix del famoso brano F**k You, uno dei successi della scorsa estate: «Ci stiamo messaggiando via mail – ha detto l’attrice al programma Good Morning America – non sappiamo dove ci porterà ma io sono una grande fan di Cee Lo. Lui è splendido, bravissimo e sorprendente. Staremo a vedere!».

Dal canto suo Cee Lo la notte di San Silvestro aveva detto a Popeater che avrebbe potuto lavorare con la Paltrow nelle prossime settimane: «Sto pensando di entrare in studio di registrazione con lei nei prossimi giorni. Stiamo facendo un’altra versione personalizzata di “Forget You”. Chissà, magari potremmo trovare qualcosa di spontaneo».