Set infuocato per Eminem e Rihanna

Rihanna.jpg

Sarà un videoclip davvero rovente quello che vede protagonisti Eminem e Riahanna che cantano insieme in Love the way you lie, secondo singolo estratto dall’album Recovery del rapper bianco, che da settimane è in cima alla classifica americana con questo nuovo lavoro discografico.

Nelle prime foto trapelate in rete si vede infatti Rihanna, con i suoi capelli rosso fuoco, camminare mentre alle sue spalle c’è una casa in fiamme. Un video controverso insomma, che, secondo l’On Location News, vedrebbe in un secondo momento anche Eminem insieme alla bella cantante delle Barbados davanti all’abitazione dilaniata dal fuoco.

Il video è stato girato a Los Angeles, ed è diretto dal regista Joseph Kahn. Secondo alcune indiscrezioni riportate dal sito E! Online, nella clip potrebbero comparire in qualità di guest-star l’attrice Megan Fox, fresca di matrimonio con Brian Austen Green (il David di “Beverly Hills 90210”) e Dominic Monaghan della serie televisiva Lost, i quali dovrebbero girare delle scene piuttosto bollenti. Tuttavia, come riporta il sito americano MTV News, nessuna foto è finora trapelata dalla rete e l’indiscrezione non è ancora stata confermata dall’entourage di Kahn.

 

 

 

Rihanna: «L’ho fatto perché amo Eminem»

eminem-rihanna.jpgL’ultimo album di Eminem, Recovery, rappresenta senza dubbio una vera e propria evoluzione musicale per il rapper americano, il quale, in questa sua ultima fatica, vi ha incluso svariate e preziose collaborazioni e duetti, dal rapper Lil Wayne a Pink. Ma quella che sicuramente interessa più di tutte è la traccia incisa con Rihanna. La cantante delle Barbados e il rapper di Detroit, hanno infatti registrato Love the way you lie, amo il modo in cui menti. È la stessa Rihanna a raccontare questa inedita quanto inaspettata collaborazione, nata quando ha condiviso il palco lo scorso settembre con lo stesso Eminem e Jay-Z, che hanno detto: «Abbiamo questa nuova canzone e crediamo sarebbe perfetta se la cantasse Rihanna».

«E naturalmente io ho risposto “Ok, se mi piace lo faccio sicuramente, perché io amo Eminem”» ha raccontato la cantante dalle pagine di MTV News, che ha aggiunto: «E io amo questa canzone».

In merito alla canzone e al nuovo disco del rapper, Rihanna ha aggiunto: «È veramente bella, e si distingue davvero. È un disco unico, sono molto entusiasta».

La cantante non esclude l’ipotesi di potersi esibire insieme ad Eminem e Jay-Z, che ha collaborato al pezzo, durante uno dei suoi concerti: «Lo spero, perché mi piacerebbe molto».

Eminem nella rete dei pirati: Recovery on-line con due settimane di anticipo

Eminem+Relapse.png

Non importa che sia uno dei rapper più importanti della scena musicale americana, anche Eminem è finito nella rete dei pirati. A due settimane dal lancio ufficiale, l’ultimo album del cantante, Recovery, ufficialmente in uscita il prossimo 22 Giugno, è già trapelato in rete.

Il disco esce così “ufficiosamente” ad una sola settimana dalla pubblicazione del secondo singolo estratto dal disco, l’inedita collaborazione del rapper con la cantante Pink, con la quale ha inciso Won’t back down. Il disco del rapper si preannuncia come un album dalle mille sfaccettature, spaziando da brani come Not Afraid, il primo singolo estratto, a ballad acustiche come Space Bound. Cosa faranno i fan? Aspetteranno l’uscita o si lanceranno sui canali p2p per ottenerne (illegalmente) una copia in anteprima?

Eminem: il secondo singolo è con Pink

eminem.jpgIeri è stato pubblicato on-line Won’t back down, secondo singolo estratto dal nuovo album di Eminem, Recovery. La traccia, lanciata via web da RapRadar.com, vede la collaborazione di Pink ed ha subito fatto un boom di ascolti on-line.

Il rapper bianco ha parlato del suo nuovo progetto discografico durante una tournée in Francia. Recovery, come già accennato qualche post fa, vede la collaborazione di firme prestigiose del panorama musicale, tra cui anche Rihanna e Lil Wayne.

Pink, ha spiegato il cantante, è stata aggiunta soltanto dopo alla traccia, quando quest’ultima era già completata: «Quando ho completato la canzone che ho fatto con Pink – ha detto il rapper – ho messo prima la mia parte e una sorta della sua voce, ed ho capito che con questo brano avrebbe spaccato».

Il brano è il secondo singolo ufficiale del rapper americano che con Not afraid, primo estratto di Recovery, ha debuttato direttamente alla numero uno della Billboard chart.

Eminem: collaborazioni illustri per “Recovery”, svelata la tracklist del disco

Eminem - Recovery (cover).jpg

Eminem è decisamente ritornato: il suo singolo Not afraid, che anticipa l’album Recovery in uscita il 22 Giugno, ha debuttato infatti direttamente alla numero uno della chart americana. Il rapper ha adesso anticipato la tracklist ufficiale che comporrà il disco attraverso il sito RapRadar.com rivelando collaborazioni inedite per il cantante di Detroit.

Tra le guest star d’eccezione che ritroveremo in Recovery ci sono infatti la cantante delle Barbados, Rihanna, Pink e Kobe, ma anche il rapper Lil Wayne, il quale in precedenza aveva solo inciso alcune parti di Drop the World, aggiunte con Auto-Tune e collaborato all’album di Wayne, Rebirth e che adesso duetta nel brano No Love.

La scorsa settimana invece, Eminem aveva presentato attraverso il suo sito ufficiale l’artwork del disco, che lo vede camminare da solo per strada.

 

1. “Cold Wind Blows”

2. “Talkin’ 2 Myself” (featuring Kobe)

3. “On Fire”

4. “Won’t Back Down” (featuring Pink)

5. “W.T.P.”

6. “Going Through Changes”

7. “Not Afraid”

8. “Seduction”

9. “No Love” (featuring Lil Wayne)

10. “Space Bound”

11. “Cinderella Man”

12. “25 to Life”

13. “So Bad”

14. “Almost Famous”

15. “Love the Way You Lie” (featuring Rihanna)

16. “You’re Never Over”