Gwyneth Paltrow diventa cantante con “Country Strong”. L’attrice pubblicherà un disco

Gwyneth Paltrow.jpg

Gwyneth Paltrow diventa cantante. Moglie di Chris Martin, leader dei Coldplay, la bionda attrice Hollywoodiana, premio Oscar per Shakespeare in Love, ha avuto una brillante carriera al cinema fino al 1998, interpretando pellicole del calibro di Sliding Doors, diventato un vero cult, il remake Omicidio Perfetto e Obsession, e recitando accanto a grandi nomi come Michael Douglas e Jessica Lange. Ma dopo la vittoria dell’ambita statuetta, anziché subire un’impennata, la carriera cinematografica dell’attrice è giunta ad una battuta d’arresto: pellicole di scarso rilievo o scarso successo, ruoli marginali e molti action movie che di sicuro non hanno reso giustizia alla sua capacità interpretativa. Come Jennifer Lopez prima di lei, anche la Paltrow, dopo aver interpretato il ruolo della cantante Kelly Canter nel film Country Strong, ha deciso di pubblicare un album. A rivelarlo il sempre bene informato Daily Star, dal quale si apprende che l’attrice si è innamorata della musica, dopo aver inciso la title-track del film: «Appena i produttori del film hanno sentito la voce di Gwyneth – ha rivelato una fonte al giornale – se ne sono innamorati, e le hanno detto che poteva pubblicarla».

Come suggerisce il titolo del brano, Country Strong è una ballata country-rock in cui l’attrice sfodera davvero una voce sorprendente. La traccia è già trapelata sulle reti p2p e torrent. Naturalmente il marito Chris Martin non poteva che appoggiare Gwyneth in questa sua nuova avventura artistica: «Chris pensa che sia brillante – ha aggiunto una fonte al magazine – Gwyneth ha sempre cantato a casa e le ha sempre detto che ha una gran voce».

Brandon Flowers, il leader dei The Killers con Charlize Theron in “Crossfire”

Brandon Flowers.jpg

La bellissima Charlize Theron alle prese con pericolosi sicari in Crossfire, ma non si tratta della trama dell’ennesimo action movie interpretato dalla bella attrice premio Oscar, ma del video del primo brano solista di Brandon Flowers, leader e voce dei The Killers. Nel video la bellissima attrice e modella sudafricana lotta coraggiosamente per il suo uomo, più bella che mai. Il singolo anticipa l’uscita del primo progetto discografico dell’artista senza la sua storica band nella quale ha militato per ben oltre sette anni, intitolato Flamingo e la cui uscita è prevista per il prossimo 14 Settembre. Il disco è prodotto da Stuart Price, già produttore del mitico Confessions on the Dancefloor di Madonna e di Aphrodite di Kylie Minogue, Daniel Lanois e Brendan O’Brien.