È morto Lucio Dalla: il cantante ha avuto un attacco cardiaco in Svizzera

Lucio-Dalla-Sanremo-2012.jpg

Lutto nel mondo della musica italiana. È morto il cantautore Lucio Dalla. A darne notizia il sito internet de Il Resto del Carlino, dal quale si apprende che il cantante è stato trovato morto nel letto della camera del suo albergo a Montreaux, in Svizzera, tappa della sua tournée, aveva sessantotto anni e, come suggerisce il titolo del suo noto brano 4 Marzo ’43, tra qualche giorno ne avrebbe compiuti sessantanove.

Tanti i successi che ha saputo regalarci negli anni, conquistando un po’ tutte le generazioni, da Tu non mi basti mai a Piazza Grande, da Caruso, spesso reinterpretata con piacere da artisti italiani e stranieri come Katherine Jenkins, all’ultimo brano sanremese, Nanì, scritto insieme al giovane cantautore Pierdavide Carone. Ed è proprio sul palco dell’Ariston, durante l’ultimo Sanremo 2012, la sua ultima apparizione televisiva, in cui il cantautore vi ha preso parte come autore e direttore d’orchestra. Di lui, nella mente degli italiani, resterà un ricordo indelebile.

Pierdavide Carone: «Inserirò la mia “Per tutte le volte che…” nel prossimo CD

pierdavide carone.jpg

È senza dubbio una delle rivelazioni dell’ultima edizione di Amici appena conclusa, e insieme alle (ex) compagne di avventura Emma Marrone e Loredana Errore, da settimane domina la classifica italiana con il suo EP, Una canzone Pop. Parliamo naturalmente del cantautore scanzonato (e serio) Pierdavide Carone, accostato più volte per stile e contenuti ad uno dei più celebri ed importanti cantautori italiani, Rino Geatano. Le sue canzoni, mai banali, riflettono infatti la società contemporanea, e ascoltandole non si direbbe che a comporle sia in realtà un adolescente di poco più di vent’anni. Suo l’ultimo brano vincitore di Sanremo Per tutte le volte che…, cantato dal collega Valerio Scanu, che egli stesso vorrebbe incidere in un prossimo futuro, come ha detto dalle pagine di TV Sorrisi e Canzoni: «Preferisco far passare un po’ di tempo, magari la metto nel prossimo album».

Il terzo posto conquistato ad Amici gli ha valso il Premio della Critica di 50.000 euro, e alla domanda su come spenderà i primi guadagni il giovane cantante dice: «Non resisto davanti a un CD o un DVD. Se devo farmi la discografia dei Beatles o dei Queen deve essere tutto originale. I cd masterizzati sono tristi».

Pierdavide parla anche della nascita del suo ultimo successo, Di Notte, di cui ha appena girato il video, presentato durante i serali del programma di Maria De Filippi: «È scaturita dai sensi di colpa per aver troncato una relazione che avevo prima di “Amici”. Lei ne ha sofferto molto e mi ha fatto male sapere che continuava ad amarmi mentre io sentivo di non amarla più. “Di notte” è una riflessione sulla fine di un amore vista dalla parte del “colpevole”. Quando il maestro Peppe Vessicchio l’ha sentita, è rimasto colpito dal verso “Mi fa male quando nonostante tutto tu scegli me”. In quel momento ho capito che questa canzone poteva arrivare dritta al cuore delle persone».

Pierdavide Carone: Una canzone Pop

Pierdavide Carone - Una canzone pop.jpg

La sua vittoria personale l’ha già avuta Pierdavide Carone, concorrente della nona edizione del talent di Canale 5, Amici, che ha firmato la canzone vincitrice del Festival di Sanremo 2010, Per tutte le volte che…, portata felicemente al successo dal suo predecessore Valerio Scanu, e battendo mostri sacri della musica italiana come Enrico Ruggieri e Irene Grandi. Da domani sarà in tutti i negozi e sulle piattaforme digitali on-line con il suo primo EP, Una canzone Pop, disco composto da soli inediti, canzoni scritte dallo stesso Carone che sin dalle prime puntate si è distinto nella scuola di Cinecittà per il suo talento, per la sua interpretazione dei testi, ma anche per la capacità di rendere in musica emozioni e storie talvolta con un pizzico di ironia, ne è l’esempio il brano La ballata dell’Ospedale, in cui come un novello Cristicchi canta l’ospedale ed i suoi pazienti come metafora della vita. Nel brano Jenny e nella traccia Di Notte, diventata subito un cult in rete e tra gli appassionati del talent condotto da Maria De Filippi, Pierdavide ricorda forse un po’ Eduardo Bennato nelle prime battute, con un ritornello orecchiabile e di grande impatto, caratterizzato dalla sua particolare timbrica, che ne ha fatto dal primo ascolto uno dei successi di questa edizione. Ma sono tante le canzoni di grande fattura lungo la tracklist che faranno anche di questo EP, come quello della collega-concorrente Emma Marrone, un best-seller delle prossime settimane di classifica digitale e non.

Questa sera ci sarà la finale del talent di Canale 5, e poco importa dunque quale sarà l’esito, Carone è senza dubbio destinato a diventare uno dei protagonisti prossimi del panorama musicale italiano, insidiando emergenti ed autori e interpreti già affermati. E nonostante siano indubbie le capacità vocali di Emma e Loredana, superfavorite di questa edizione, che anche quest’anno, come l’anno precedente, è forse destinata a tingersi di rosa, Cosmomusic, in controtendenza, fa invece il tifo per Pierdavide.

 

1.         Una Canzone Pop        

2.         Mi Piace… Ma Non Troppo      

3.         La Ballata Dell’Ospedale          

4.         Di Notte          

5.         Jenny  

6.         Superstar        

7.         Ciò Che Non Sai          

8.         Trullallero Rullalà          

9.         Guarda Caso   

10.       Il Ballo Dell’Estate

Valerio Scanu: «Inciderò “Per tutte le volte che…” con Alessandra Amoroso

Valerio Scanu per tutte le volte che....JPG

Come avevamo già previsto noi di Cosmomusic, Valerio Scanu ha confermato che presto inciderà il duetto Per tutte le volte che… con Alessandra Amoroso, fatto durante la serata dei duetti al Festival di Sanremo 2010 dove ha vinto: «In realtà il duetto con Alessandra avremmo dovuto inciderlo ed inserirlo nel mio disco – ha detto il vincitore del festival – ma a causa dei suoi impegni non l’abbiamo potuto fare».

Tra i prossimi impegni di Scanu c’è ora la promozione del disco omonimo del brano sanremese: «La promozione del disco e poi non vedo l’ora di ripartire con il tour», ha annunciato il secondo classificato ad Amici.

Nel frattempo le cose vanno bene anche per Pierdavide Carone, attuale concorrente del talent di Maria De Filippi, e autore del pezzo cantato da Scanu sul palco dell’Ariston. Anche lui infatti ha ricevuto delle proposte dalle quattro major discografiche. Un grande successo per il programma di Canale 5, che aggiunge così sulla sua bacheca ben due vittorie al Festival di Sanremo, quella con Marco Carta, che l’anno scorso trionfò con La mia forza, e quella di Scanu quest’anno.

 

Tracklist:

 

1 – Per tutte le volte che…

2 – Indissolubile

3 – Mi manchi tu

4 – Quando parlano di te

5 – Mai dimenticata

6 – Credi in me

7 – Il Dio d’America

8 – Miele

9 – Così distante