Paola e Chiara ritornano con un nuovo inno alla vita: “Divertiamoci”

paola-e-chiara-divertiamoci-perchc3a9-cc3a8-feeling-copertina-cover.png

Da sempre attente alla forma quanto alla sostanza, le sorelline della musica italiana ritornano con un nuovo capitolo discografico. Messi momentaneamente da parte i progetti solisti e le partecipazioni televisive, Paola&Chiara ritornano al loro primo amore, la musica, coniugando ciò che più amano ed è parte della loro espressione artistica, ma, soprattutto, di donne: l’immagine e la moda. A tre anni da Pioggia d’Estate, il nuovo brano che ambisce a impugnare lo scettro di hit dell’estate è l’orientaleggiante Divertiamoci (perché c’è feeling), già in rotazione radiofonica, e in uscita digitale il 31 Maggio su iTunes e Spotify. Il brano anticipa la pubblicazione dell’album Giungla che i fan potranno invece acquistare in formato fisico dal prossimo 11 Giugno, ed è prodotto da Nicolò Fragile con la partecipazione di Gianni Bini: «L’unico modo per affrontare la giungla – dicono le cantautrici – è saper trovare la giusta combinazione tra istinto, entusiasmo ed energia ed è questo che la canzone vuole trasmettere». È un ritorno molto atteso quello delle due cantanti milanesi, che negli anni hanno sempre dimostrato di fare attenzione ad un sound internazionale, con produzioni che strizzavano l’occhio a quelle britanniche o statunitensi. Paola e Chiara Iezzi hanno col tempo dimostrato di essere artiste mature ed eclettiche, che scelgono per se stesse: dai look, sempre più ricercati e fashion, alla loro musica della quale, da un po’ di anni ormai, sono diventate anche produttrici indipendenti. Durante la riedizione di Canzonissima, cui hanno partecipato quest’anno, le due interpreti hanno anticipato alcuni brani che comporranno la tracklist del disco, svelando l’ennesima trasformazione musica, che guarda adesso ai grandi chansonnier francesi come Michel Fugain e Françoise Hardy. Malinconici ed introspettivi, ma ricchi di poesia e di un fascino senza tempo che non vediamo l’ora di ascoltare.