Jennifer Lopez: «Essere bellissima fa parte del mio lavoro»

Jennifer Lopez - People.jpgChi come me l’ha (ri)vista nel suo ultimo videoclip On the floor, ma l’ha conosciuta dieci anni or sono col suo brano d’esordio If you had my love, ha senza dubbio pensato che Jennifer Lopez non invecchia, ma come una preziosa opera d’arte diventa antica. Alla soglia dei quarantadue anni la cantante portoricana è più splendente e in forma che mai, incurante del tempo che passa e della gravidanza gemellare di appena tre anni fa. Ma la Lopez ammette che essere glamour per il programma di cui attualmente è giudice American Idol o per la promozione del suo ultimo album Love? è solo parte del suo lavoro, ma una volta a casa, insieme al marito-cantante Marc Anthony e i piccoli gemelli Max e Emme, è una mamma “struccata”: «È il momento in cui sono più felice – confessa una radiosa Jennifer dalla copertina di People, che l’ha eletta la donna più bella del mondo – poter toccare il mio viso e strofinarmi gli occhi, e mettere le mani tra i capelli senza dovermi preoccupare di rovinare l’acconciatura».

È una Lopez più umana e meno divina quella che parla al magazine americano, che ammette che la cura spasmodica del proprio corpo e la dieta perenne per mantenersi al massimo della forma fanno solo parte dell’essere una star: «La cosa è parte del mio lavoro – continua la cantante di Waiting for tonight – io non voglio che qualcuno pensi che sia facile, richiede molto tempo e duro lavoro. I televisori widescreen ad alta definizione non sono amici di nessuno!».

La Aguilera parla del suo matrimonio: «Sapevo che dovevo farla finita»

xtina3.jpg

Matthew Rutler and Aguilera.jpgDopo un matrimonio da favola, celebrato con quattro giorni di festeggiamenti, e una vistosa felicità, forse un po’ troppo ostentata, Christina Aguilera parla per la prima volta al magazine People del suo divorzio, e di quanto sia stato doloroso separarsi da suo marito Jordan Bratman: «Le cose erano così malsane e infelici per entrambi, Jordan e me, e sapevo che dovevo farla finita» ha detto la cantante, che nel frattempo ha debuttato al cinema lo scorso 24 Novembre con il film Burlesque: «Non è stato un bene per noi, e non è stato un bene per nostro figlio Max, testimone delle nostre liti. Quando sei infelice in un matrimonio i figli sono quelli che ne soffrono e questa è l’ultima cosa che volevo per mio figlio».

Dopo il flop di Bionic, che paradossalmente ne avrebbe dovuto segnare il ritorno alla musica, Christina sta adesso provando a rimettere in piedi la sua vita, ma anche la sua carriera, e oltre alla colonna sonora del film che la vede protagonista, la Aguilera ha infatti inciso anche un nuovo brano, Castle Walls, in coppia con T.I. sulla falsariga del successo estivo Love the way you lie di Eminem e Rihanna: «Quando ho finito di girare – continua la cantante – non mi sentivo più a casa. Tante cose che erano state soppresse si agitavano adesso dentro di me».

Voci di corridoio vorrebbero però che la Aguilera abbia nel frattempo incontrato un nuovo amore sul set di Burlesque, e la cantante candidamente ammette di avere in questo momento una “persona speciale” conosciuta girando Burlesque: «Abbiamo avuto un’amicizia molto forte sul set – spiega – è il tipo di persona con cui si possono trascorrere ore al telefono a parlare. Abbiamo iniziato ad uscire quando ho presentato l’istanza per il divorzio».