Paris Hilton, nuovo disco (dance) tra due mesi: «Mi sono ispirata a Kylie Minogue»

Paris_Hilton_High_Resolution.jpg

Se dopo il suo debutto discografico con l’omonimo album Paris, del 2006, credevate che non l’avreste più ascoltata, vi sbagliavate di grosso, perché Paris Hilton, nonostante abbia sempre rifiutato di esibirsi dal vivo, tiene molto alla sua carriera di cantante, al punto da voler dare un seguito al suo non proprio esaltante album d’esordio. Dopo la canzoncina tormentone Stars are blind, che tanto ricordava il brano anni ’90 Kingston Town degli UB40, sembra che la bella ereditiera sia ritornata nello studio di registrazione. La Hilton avrebbe infatti rivelato che la sua nuova fonte di ispirazione sarebbe Kylie Minogue, che domina le classifiche europee (quelle americane meno) con il suo Aphrodite e il singolo All the lovers, sperando che questo secondo disco possa avere migliori risultati del primo: «Il mio disco – ha detto l’ereditiera a Heat Magazine – è in produzione, ho appena finito di registrarlo. È molto dance, molto club music».

Un disco dunque dalle sonorità dance, diverso dal pop leggero di Paris: «Mi è sempre piaciuta Kylie Minogue lei è una delle mie artiste preferite – ha detto Paris – ed io sono stata proprio ispirata da lei. Il disco uscirà tra un paio di mesi». Speriamo solo che la bella ereditiera non ci proponga una “cover” di Can’t get you out of my head

Paris Hilton arrestata in Sud Africa dopo la finale Brasile-Olanda

3.jpg

Sembra proprio che non riesca a stare lontana dai guai Paris Hilton, che qualche anno fa era stata arrestata per aver guidato in stato di ebbrezza. L’ereditiera americana dell’omonima catena alberghiera, secondo quanto riporta oggi il Chicago SunTimes, pare sia stata arrestata ieri in Sud Africa per possesso di marijuana nella cittadina sudafricana di Port Elizabeth. A darne notizia due agenti di polizia, i quali però preferiscono mantenere l’anonimato, poiché non autorizzati a fare il nome dell’ereditiera americana prima che questa sia comparsa in tribunale.

Il portavoce della polizia di Port Elizabeth, Miranda Mills, pur confermando che si tratta di una persona di alto profilo, ha tuttavia rifiutato di fare il nome della Hilton prima di una comparizione ufficiale in tribunale: «Questa persona – ha detto la Mills alle agenzie stampa – deve comparire in tribunale adesso. Non possiamo rivelare informazioni su di lei, prima che sia comparsa in tribunale».

Nel frattempo però pare che una radio locale di Johannesburg ha rivelato che Paris sarebbe stata arrestata fuori allo stadio Nelson Mandela Bay, subito dopo i quarti di finale tra Brasile e Olanda, mentre un ufficiale di polizia, che ha mantenuto l’anonimato, avrebbe confermato che la Hilton sarebbe stata arrestata con una imprecisata quantità di marijuana: «È stata ritrovata in possesso di una grande quantità di dagga [tipo di marijuana ndr]non sappiamo quanta, ma è una persona di alto profilo con cui hanno a che fare soltanto i capi della polizia».

Tease, il nuovo profumo di Paris Hilton

Paris Hilton - Tease.jpg

Paris Hilton - marylin style.jpgQualche tempo fa aveva postato su twitter alcuni scatti amatoriali che la ritraevano nelle vesti di una sbarazzina e burrosa Marilyn Monroe, con tanto di neo a seguito, adesso  Paris Hilton continua ad emulare il suo mito di sempre, nei nuovi scatti della campagna del suo nuovo profumo Tease, decima fragranza lanciata in questi giorni dall’ereditiera. Ma sono tante le artiste, da Madonna a Christina Aguilera, che hanno provato negli anni ad emulare o ispirarsi a quella che, ad oggi, è la diva per eccellenza della Hollywood d’oro degli anni ’50- ’60. A pubblicare lo scatto ufficiale il sito on-line People.com: «Ho avuto la possibilità di vestirmi come il mio idolo Marilyn Monroe – ha detto l’ereditiera al magazine americano – e ci siamo ritrovati con alcune foto davvero fantastiche».

La ventinovenne ereditiera-cantante nello shooting fotografico appare infatti con uno scarmigliato caschetto platino, mentre sorride alla camera vestita di bianco, colore-simbolo dell’attrice scomparsa nel 1962: «Lei – prosegue l’ereditiera in merito alla Monroe – è sempre stata una fonte di ispirazione per me».

La nuova fragranza è un mix fruttato-floreale, che sapientemente miscela l’aroma della mela del Fuji, pesca bianca e bergamotto ai fiori bianchi, con un retro-profumo di ambra, legno chiaro e sabbia calda, nel tentativo di catturare l’essenza, lo spirito, dell’attrice Hollywoodiana: «Tease è davvero molto dolce ed amorevole – ha detto la Hildon – e credo che il nome sia molto adatto [inteso come civettare, stuzzicare, ndr]». Il profumo arriverà nei negozi americani questa estate e costerà circa 43,30 euro (55 dollari).

Per Paris Hilton una birra troppo sexy

Paris Hilton Spot.jpg

Che sia nuda o vestita, che faccia un video amatoriale sexy o giri un presunto film horro di scarso successo, poco importa, l’ereditiera Paris Hilton sembra destinata a far discutere. L’ultima, in ordine cronologico, è la pubblicità di una birra brasiliana, Devassa Bem Loure. Lo spot, giudicato troppo sexy dalle tv brasiliane, è stato infatti bandito dalle reti televisive: «Non è una questione di nudità – hanno fatto sapere dal Ministero delle Pari Opportunità – ma di sensualità eccessiva». Nella clip, Paris, in un grattacielo di vetro che non lascia spazio all’immaginazione, si lascia andare, spiata liberamente dalla gente in strada attratta dalla sua avvenenza, in una danza sensuale con la bevanda tra le mani, muovendosi sinuosa e maliziosa, ammiccando, senza tuttavia un’eccessiva volgarità, ma, secondo il ministero brasiliano, decisamente troppo sexy.

Paris Hilton, sosia di Marylin Monroe

Paris Hilton twitter.jpg

Sono tante le attrici e cantanti che si sono ispirate alla bionda Marylin Monroe, copiandone il look o semplicemente le burrose movenze sensuali: da Madonna a Christina Aguilera, da Lindsay Lohan, che ha posato per New Yorker in una serie di scatti ispirati all’attrice hollywoodiana, sino alle dive di casa nostra come Justine Mattera, sosia americo-italiana della Monroe. Adesso sembra che anche la bella ereditiera Paris Hilton attinga all’immenso patrimonio visivo lasciato da Marylin, ispirandosi nel look, con una fluente chioma platino e boccoli anni ’60, per promuovere la sua decima fragranza. La Hilton infatti lancerà un nuovo profumo, ed ha postato su twitter una foto che la ritrae come la mitica attrice scomparsa prematuramente a poco più di trent’anni: “sono vestita sexy come la Monroe”, ha detto l’ereditiera del vasto impero Hilton Hotel.

Per restare però in tema di musica, noi di Cosmomusic preferiamo ricordare la breve parentesi musicale che la Hilton ha avuto qualche anno fa, regalandoci Stars are blind, brano che ricorda molto la hit degli anni ’80 degli UB40 Kingston Town.