Jennifer Lopez: «Essere bellissima fa parte del mio lavoro»

Jennifer Lopez - People.jpgChi come me l’ha (ri)vista nel suo ultimo videoclip On the floor, ma l’ha conosciuta dieci anni or sono col suo brano d’esordio If you had my love, ha senza dubbio pensato che Jennifer Lopez non invecchia, ma come una preziosa opera d’arte diventa antica. Alla soglia dei quarantadue anni la cantante portoricana è più splendente e in forma che mai, incurante del tempo che passa e della gravidanza gemellare di appena tre anni fa. Ma la Lopez ammette che essere glamour per il programma di cui attualmente è giudice American Idol o per la promozione del suo ultimo album Love? è solo parte del suo lavoro, ma una volta a casa, insieme al marito-cantante Marc Anthony e i piccoli gemelli Max e Emme, è una mamma “struccata”: «È il momento in cui sono più felice – confessa una radiosa Jennifer dalla copertina di People, che l’ha eletta la donna più bella del mondo – poter toccare il mio viso e strofinarmi gli occhi, e mettere le mani tra i capelli senza dovermi preoccupare di rovinare l’acconciatura».

È una Lopez più umana e meno divina quella che parla al magazine americano, che ammette che la cura spasmodica del proprio corpo e la dieta perenne per mantenersi al massimo della forma fanno solo parte dell’essere una star: «La cosa è parte del mio lavoro – continua la cantante di Waiting for tonight – io non voglio che qualcuno pensi che sia facile, richiede molto tempo e duro lavoro. I televisori widescreen ad alta definizione non sono amici di nessuno!».

Jennifer Lopez: la tracklist di “Love?” in uscita a maggio

Jennifer Lopez Love.jpg

Più volte rimandato nel corso degli ultimi anni, l’album Love? di Jennifer Lopez, la cui uscita questa volta pare sia prevista per il prossimo 3 Maggio, inizia finalmente a prendere forma, con tanto di copertina, glamour s’intende, già pubblicata nelle scorse settimane e, udite udite, di tracklist. Sì, la standard edition del settimo album da studio della bella J.Lo sarà composta da undici brani, mentre quella Deluxe si pregerà di quattro bonus track. Un disco di inediti non proprio inediti, che la cantante-attrice portoricana ha già presentato in più occasioni con tanto di performance dal vivo, fino a giungere agli ultimi singoli estratti con cui è ritornata in cima alle classifiche di tutto il mondo. Oltre a On the floor, rifacimento della Lambada con il rapper Pitbull, e all’ipnotico I’m into you con Lil Wayne, il disco infatti conterrà Invaliding my mind, già trapelata in rete e Starting over, presentata invece nello storico show americano Saturday Night Live lo scorso anno. Anche qualche bonus track suonerà ai più come familiare: la traccia Everybody’s Girl impazzava già su YouTube lo scorso anno e Ven a bailar, versione spagnola di On the floor. Nell’attesa di ascoltare i prossimi singoli Papi, in uscita il 19 Aprile, e l’omonimo Love?, che anticiperanno l’uscita del disco, ad un primo ascolto l’album sembra riportare la Lopez al glamour del secondo disco J.Lo, questa volta però in chiave dance, arricchito da collaborazioni inedite, e qualche chicca scritta per lei direttamente da Lady Gaga.

 

1. On the Floor (Ft. Pitbull)

2. Good Hit

3. I’m Into You (Ft. Lil Wayne)

4. (What Is) LOVE?

5. Run the World

6. Papi

7. Until It Beats No More

8. One Love

9. Invading My Mind

10. Villain

11. Starting Over

 

Tracklist della Deluxe Edition:

 

1. On the Floor (Ft. Pitbull)

2. Good Hit

3. I’m Into You (Ft. Lil Wayne)

4. (What Is) LOVE?

5. Run the World

6. Papi

7. Until It Beats No More

8. One Love

9. Invading My Mind

10. Villain

11. Starting Over

12. Hypnotico

13. Everybody’s Girl

14. Charge Me Up

15. Take Care

16. On The Floor (Ven a Bailar) (Ft. Pitbull)

Jennifer Lopez: un singolo con Lil Wayne, un tour e un (secondo) disco in spagnolo

jlojlo.jpg

I tempi in cui dominava le classifiche di tutto il mondo sono cambiati, così come l’attuale panorama musica che da qualche anno sembra preferire tutt’altro genere, ma Jennifer Lopez non s’è persa d’animo e, archiviati i flop di Como ama una mujer, il suo primo album interamente in spagnolo, e Brave, si reinventa esplorando un genere che fino ad ora le sembrava sconosciuto, la dance. Jennifer infatti è arrivata da qualche settimana nelle radio, e su iTunes, con il successo On the floor con Pitbull, campionamento della hit degli anni ’80 Lambada, e forte del grande riscontro del suo pubblico, che l’ha ritrovata con piacere anche come giudice di American Idol, annuncia anche il titolo del secondo estratto dal suo imminente album Love?, che vanta un’altra prestigiosa collaborazione.

Il secondo brano che ufficialmente anticiperà l’imprecisata uscita di questo settimo album da studio, che dovrebbe vedere la luce (come riporta oggi mtv.com) alla fine di maggio, sarà I’m into you. Al fianco della bella Jennifer pare ci sarà Lil Wayne: «Il mio prossimo singolo credo sarà il brano intitolato I’m into you – ha detto Jennifer Lopez – e sarà insieme a Lil Wayne».

Ma le buone notizie per i fan della cantante-attrice non sono finite: la Lopez, che poco si è concessa dal vivo durante la sua carriera musicale, ha infatti intenzione di fare un tour mondiale a supporto del disco, dichiarando inoltre di aver registrato anche alcuni dei brani in lingua spagnola, e non è escluso che possa vedere presto la luce anche una versione ispanica del disco.

Lady Lopez: J.Lo si trasforma in Lady Gaga e canta “Lambada”

JLo.jpgSono in molti a domandarsi quando Jennifer Lopez ritornerà concretamente al suo secondo amore, la musica. Il nuovo giudice del talent statunitense American Idol ha infatti pubblicato il suo ultimo, e non proprio entusiasmante, album, Brave, nel 2007. Il suo ritorno discografico era infatti previsto per la primavera dello scorso anno, con l’attesissimo Love?, già anticipato dal brano on-line Fresh out of Oven con il rapper Pitbull, ma il cui singolo ufficiale era Louboutins, presentato con svariate performance live e di fatto ultimo brano della cantante su etichetta Epic Records. Scaricata dalla sua etichetta discografica, Jennifer ha infatti dovuto posticipare l’uscita del disco all’agosto successivo, ma ad oggi l’album non è ancora stato pubblicato. Nel frattempo la Lopez ha pubblicato un terzo singolo europeo, Everybody’s Girl,  da quello che in effetti è un lavoro-fanasma, ed ha presentato i brani Starting Over e Pieces al Saturday Night Live. Ma la Lopez ha adesso firmato con la Def Jam Recordings e dopo tanti tira e molla sembra finalmente pronta a pubblicare il suo sesto album da studio. Il brano che dovrebbe finalmente segnarne ufficialmente il ritorno è On the floor, che vede ancora una volta la bella J.Lo collaborare con il rapper Pitbull. Il brano è trapelato da qualche ora on-line. Come Christina Aguilera, Rihanna e Britney Spears anche Jennifer Lopez si lancia nel filone dance, ma con una variante. Introdotta dal rap di Pitbull On the floor campiona il ritornello di Lambada dei Kaoma, hit del 1989, declinandolo in chiave dance, per un risultato non proprio originale, ma decisamente godibile. Che sia finalmente la volta buona?