Katy Perry: ecco il repacking di “Teenage Dream”

Katy Perry - Teenage Dream Collection (cover).jpg

Presentata la cover di Teenage Dream The Complete Confection, speciale repacking del fortunatissimo album che Katy Perry ha pubblicato nell’agosto del 2010, in uscita a fine marzo, e che le ha consentito di eguagliare il record detenuto da Bad di Michael Jackson, piazzando ben cinque singoli estratti da un solo album alla prima posizione della prestigiosissima Billboard Chart: «È stato un onore incredibile eguagliare il record del Re del Pop nella Billboard Hot 100 [la classifica dei singoli, ndr], ma vado avanti, e avevo in serbo ancora un paio di cose. Quindi questa è una speciale edizione completa del mio album per i miei fan».

Ed è una ricchissima strenna la riedizione del secondo album da studio dell’artista, che ripercorre i recenti successi della Perry, dal remix di E.T. con Kanye West, tormentone della scorsa estate, a Last Friday Night (T.G.I.F.) featuring Missy Elliott, fino alla versione acustica dell’ultimo estratto The One That Got Away. Una raccolta completa dei brani e di tutte le successive versioni che ne sono state tratte, che hanno fatto della Perry una delle artiste di maggior talento e più apprezzate dal grande pubblico: «Questa è la storia completa di “Teenage Dream”» ha commentato l’artista in un comunicato stampa.

Ma le sorprese per i fan non sarebbero finite. Secondo alcune indiscrezioni, non ancora confermate, l’album conterrà anche tre brani inediti, lasciati fuori nella precedente edizione del disco, e che presumibilmente potrebbero essere Dressing Up, brano molto orecchiabile e di grande impatto, e Part of me, entrambi già trapelati in rete qualche tempo fa e successivamente rimossi.

Nel frattempo Katy Perry è tra le artiste confermate che si esibiranno dal vivo sul palco dei prossimi Grammy Awards, che si svolgeranno il 12 Febbraio, e che, forte delle sei nomination dello scorso anno, tra cui quella di Album dell’Anno proprio per “Teenage Dream”, quest’anno può vantarne ancora due: migliore performance pop solista per il pezzo Fireworks e registrazione dell’anno.

Lady Gaga ai confini della gloria, su iTunes il nuovo brano “Edge of Glory”

Lady Gaga - Edge of Glory (cover).jpg

Negli ultimi dieci anni internet, mp3 e piattaforme come Napster prima, e la più legale iTunes di Apple poi, hanno cambiato il modo di promuovere e fare musica. Se fino a qualche anno fa infatti, i cantanti si limitavano a lanciare uno o più singoli che anticipassero ufficialmente il nuovo album di turno, adesso invece si preferisce svelare il proprio disco gradualmente, vendendone un po’ per volta alcune tracce sulle piattaforme digitali in anticipo rispetto alla data d’uscita dell’album. Un po’ per combattere il fenomeno del “singolo brano”, ovvero l’acquisto dei soli singoli del momento a discapito dell’intero lavoro discografico, un po’ per presentare quelli che sono invece i brani migliori, probabili futuri singoli da lanciare con tanto di videoclip e macchina promozionale a seguito. Così è stato per la promozione di Teenage Dream di Katy perry, che lo scorso anno in concomitanza con California Gurls lanciò in rete anche E.T., oggi ultimo singolo ufficiale e grande successo della cantante, ed è successo per Jennifer Lopez, che ai due brani On the floor e I’m into you, singoli ufficiali del suo Love?, ha abbinato l’uscita esclusiva on-line di What is Love? e Papi.

Ultima adepta di questa nuova filosofia promozionale Lady Gaga, che domani, lunedì 9 maggio, lancia on-line su iTunes (alle ore 13, ora americana, 19 italiane) il brano Edge of Glory, Il confine della gloria, contenuto nell’ormai imminente album Born this way, in uscita il 23 Maggio. Ad annunciarlo la stessa cantante attraverso i suoi social network, sui quali ha postato anche la copertina del brano, che insieme a Judas e l’omonimo Born this way, potrebbe candidarsi a terzo singolo estratto dal disco. La cantante ha presentato la canzone sul suo sito ufficiale, scrivendo: «Sono al confine di qualcosa di decisivo che noi chiamiamo vita».   

Rihanna, sadomaso e hot da censura

Rihanna.jpg

Come molti di voi già sapranno, Rihanna ha da qualche giorno pubblicato il video del nuovo singolo estratto dal suo album LOUD. In poco più di due mesi, la bella cantante delle Barbados ha già estratto tre singoli da questo suo quinto lavoro discografico. Quello che però molti forse ignorano è che la clip dell’ultimo singolo, S&M, ha un tasso di erotismo così alto da essersi conquistato la censura in ben oltre undici paesi nel mondo, soprattutto dell’Asia meridionale, ma anche YouTube terrà libera di provocazione videografica ha deciso di consentirne la visione solo agli utenti registrati e dunque soltanto ad un pubblico maggiorenne. Il motivo? Mescolando cultura pop e pop art, Rihanna nel video si esibisce in bollenti performance sadomaso, che prendono di mira una categoria non amata dalla pop star, i giornalisti, rei, secondo RiRi di eccessivo gossip nei suoi confronti. Nella clip compare persino il blogger più famoso d’America, Perez Hilton, portato a guinzaglio come una cane. Secondo un’agenzia ANSA anche il canale musicale MTV sta meditando su di una versione epurata del video da trasmettere durante i palinsesti diurni. Ma nel frattempo Rihanna ha così commentato le polemiche su twitter: «Ma l’hanno visto Umbrella… ero completamente nuda».

E voi cosa ne pensate? Ecco la clip in versione integrale.

Christina Aguilera e T.I., come Rihanna e Eminem sulla scia di “Love the way you lie”

ti.jpg

La nuova Love the way you lie? Forse no, impossibile ripetere la simbiosi tra Rihanna ed Eminem, inaspettatamente perfetta, ma T.I. è sicuro che la sua collaborazione con Christina Aguilera sarà un successo. A dirlo è lo stesso rapper dal red carpet degli ultimi AMA 2010, che ha dato qualche nuova indiscrezione su Castle Walls, mura del castello, pezzo che produce e su cui sta lavorando proprio con Christina Aguilera, e che probabilmente sarà il prossimo singolo ufficiale di No Mercy, nessuna pietà, ultimo lavoro discografico dell’artista in uscita il 7 Dicembre: «Mi piace, penso che sia fantastico. È una evoluzione del mio sound e penso che piacerà a un sacco di persone diverse».

Qualche settimana fa il pezzo era già trapelato in rete, ma dai primi minuti di ascolto, si evince subito che il brano non ha lo stesso appeal della canzone registrata da Rihanna e Eminem, ma bisogna ricordare che si tratta pur sempre di un demo. Riuscirà la versione finale a scalare le classifiche? Non possiamo prevederlo, nonostante un piccolo presentimento, ma nel frattempo ecco lo snippet pubblicato su YouTube.

Mina canta in Hawaiano per Aldo, Giovanni e Giacomo

Mina.jpg

Ha appena pubblicato due album di inediti a distanza di pochi mesi, Facile (alla fine del 2009) e Caramella (maggio 2010), ma è instancabile Mina, che nel frattempo ha inciso quattro nuovi brani per il prossimo cine-panettone di Aldo, Giovanni e Giacomo, La Banda dei Babbi Natale. Dopo essersi cimentata nelle lingue più disparate, dal francese allo spagnolo, dall’inglese al giapponese, la Tigre di Cremona canta adesso in Hawaiano: s’intitola infatti Mele Kalikimaka il brano che dallo scorso venerdì è già in rotazione radiofonica, canzone in pieno stile hawaiano con tanto di chitarre e sound polinesiano.

Kelly Rowland e Nelly di nuovo insieme dopo otto anni

Kelly-Rowland2-e1275172224619.jpg

A otto anni di distanza dal suo primo successo come solista, Dilemma, brano che inizialmente Nelly propose a Christina Aguilera che declinò l’offerta, Kelly Rowland torna a duettare ancora con il rapper americano sulle note di Gone, ma il brano, che farà parte del prossimo album di Nelly, non vuole essere un sequel del successo del 2002, che riuscì a conquistare un Grammy come migliore collaborazione dell’anno. A dirlo è lo stesso rapper americano al sito news mtv.com: «Non voglio dire che è un sequel, non voglio sminuire in alcun modo “Dilemma” o avere una aspettativa, non si può vivere facendo ciò».

L’ultimo album di Nelly, Brass Knukless del 2008 non ha riscontrato lo stesso successo commerciale dei suoi precedenti lavori discografici, consumandosi nella sola hit Just a dream,  entrata nella top ten della Billboard Chart. Questo sesto album da studio, la cui uscita era già prevista per il 2009, potrebbe dunque rappresentare per il rapper americano il riscatto e l’occasione per farsi (ri)scoprire anche oltre oceano.

In merito al brano in coppia con l’ex Destiny’s Child, il rapper dice: «È una di quelle cose che ci ha fatti ritrovare. Che fosse sul palco o in studio, la nostra alchimia ha già dimostrato di essere buona, ed è stato qualcosa che abbiamo voluto ritrovare. È stato prodotto da Jim Jonsin, è molto cool». Nelly sembra non temere il possibile paragone con il precedente successo: «Penso che la gente capirà. Non potrà mai essere “Dilemma”, ma abbiamo voluto ampliare la storia. È un continuare la storia un po’ di più, viverla ancora».

Chris Martin svela un nuovo brano dei Coldplay

Chris_Martin_piano_Barcelona_2005.jpg

Buone nuove per i fan dei Coldplay. Il leader del gruppo britannico, Chris Martin, in occasione del lancio della nuova serie di iPod di Apple, ha presentato al pubblico un nuovo brano inedito della band inglese: «Questa è una nuova canzone chiamata Coldplay 2.6 – ha scherzato il cantante di fronte ad un pubblico di esperti di tecnologia americani – e ha un sacco di nuove funzioni». La canzone s’intitola in realtà Wedding Bells, e sarà in vendita esclusivamente su iTunes.

Lady Gaga canta l’inedito “Living on the radio”

Lady Gaga.jpg

Che dal suo prossimo album ci si dovrà aspettare qualcosa di nuovo lo si era capito. Lady Gaga, che ha definito il suo nuovo disco, in uscita agli inizi del 2011, “scioccante” per i fan secondo il produttore RedOne, potrebbe forse cambiare genere e dimostrare di non essere soltanto la cantante dance del momento che conquista il pubblico con motivetti facili e provocazioni gratuite, ma di essere un’artista ben più profonda, che all’occorrenza sa anche maturare e crescere, e magari cambiare pelle: lo dimostrano i suoi studi di composizione per pianoforte, ma anche la ballad You and I presentata all’esclusivo party di Elton John lo scorso giugno, completamente diversa dall’elettro-pop finora proposto. Dalla rete arriva in queste ore quella che potrebbe essere un’altra anticipazione (o forse un abile depistaggio) del sound del nuovo disco dell’artista, il cui titolo sarà svelato la notte di Capodanno: si tratta del brano inedito Living on the radio, una ballad voce e piano, cantato durante una tappa del suo Monster Ball Tour. Non è dato sapere se questi due brani entreranno a far parte della tracklist del nuovo disco della cantante di Alejandro, ma nel frattempo Lady Gaga dal palco ha intonato: «Ragazzi, avete un’amica / e tanti piccoli mostri [little monsters, il soprannome dei suoi fan ndr] / continuate a mantenere viva la radio».

Esmée Denters: dalla rete a Justin Timberlake

Esmée Denters.jpg

La celebrità ai tempi di internet. Ne avevamo già parlato qualche tempo fa in occasione della presentazione di Charice Pempengco, cantante di origine filippina diventata famosa attraverso una serie di video caricati in rete da un fan, e ritorniamo sull’argomento oggi per parlare di Esmée Denters, diventata in poco tempo un fenomeno musicale di YouTube. Insomma sempre più spesso il popolo della rete crea i propri cult, facendo della rete una vera e propria piattaforma alternativa per proporsi e farsi conoscere: è il caso di Tila Tequila, Justin Bieber e molti altri, che nella “second life” della rete trovano la fama, e nella vita vera firmano contratti e diventano delle star a tutto campo.

La Denters, ventenne olandese, cameriera in un negozio di Pancake, aveva un sogno ed una webcam, e dopo aver registrato e caricato on-line una serie di cover, diventate subito un vero fenomeno del web, ha trovato la celebrità con oltre un miliardo di visualizzazioni, ed il suo talento è stato premiato firmando addirittura un contratto con la casa discografica di Justin Timberlake, la Tennman Records, che crede fortemente in lei:  «Non avrei mai nemmeno saputo dell’esistenza di Emsée se non fosse andata su internet e avesse preso questa iniziativa – ha detto Justin Timberlake a ET – è una persona di straordinario talento e ha la testa sulle spalle. È molto umile».

La Denters è la prima artista ad aver firmato con l’etichetta di Justin Timberlake, che si propone di scoprire e produrre nuovi giovani talenti. Tra qualche giorno, il 28 Aprile, il suo primo video, Love Dealer, che la cantante ha realizzato proprio insieme a Timberlake, debutterà sul canale musicale on-line su VEVO: «Ho cantato le cover delle mie canzoni preferite nella mia camera da letto, andavo a vedere i suoi concerti e adesso lo incontro, sono cresciuta guardando i suoi video e volevo essere come lui – dice Esmée di Justin – è un onore incontrarlo, e averlo come produttore delle mie canzoni e scrivere con me mi fa sentire come una vera artista». Nell’attesa di vedere la cantante nel video con Justin eccone una clip dal vivo per MTV.

Madonna, da oggi anche su iPhone

iphone.jpg

Da sempre attenta alle nuove tecnologie, Madonna trova sempre nuovi modi di proporsi e di stupire: l’ultima trovata di Miss Ciccone è un’applicazione per iPhone, tanto in voga in questo momento, che consentirà ai fan dell’artista di avere sempre a portata di palmo la musica, i video, le notizie e gli aggiornamenti di Madge, da sfogliare sul touch screen del proprio gioiello Apple. L’applicazione, disponibile anche per sistema Android, consentirà inoltre di commentare gli album e i tour dell’artista, ed una interazione immediata e continua con tutti i fan che potranno così scambiarsi pareri o informazioni. È possibile scaricare l’applicazione gratuitamente collegandosi a questo link: http://mobileroadie.com/apps/Madonna