I leak dell’estate: in rete due brani inediti di Amy Winehouse e Kelly Rownald

amy winehouse and kelly rowland.jpg

A poco meno di venti giorni dal primo anniversario della sua morte (il 23 Luglio), è trapelata in rete una nuova traccia inedita di Amy Winehouse. Si tratta di Cherry Wine, vino di ciliegie, una ironica coincidenza per l’artista, morta un anno fa per i suoi abusi di alcol e droga. Il pezzo è un duetto con il rapper newyorkese Nas, il quale aveva già collaborato con l’artista per il brano Like Smoke, incluso in Lioness: Hidden Treasures, primo album postumo di Amy. Il brano è prodotto da Salaam Remi, già produttore dei due album della Winehouse, Frank e Back to Black. Una felice coincidenza, questo ennesimo leak sospetto del pezzo, che sarà incluso nel nuovo album del rapper Life is Good, in uscita il 17 Luglio, e che vedrà anche la partecipazione di Drake, Rick Ross, Mary J Blige e Swizz Beatz: «È una sensazione agrodolce fare qualcosa con lei che adesso non è qui. Ma sono felice… il bello è che noi abbiamo fatto musica e che i fan possono ascoltare qualcosa di nuovo che appartenga a lei».

Ma questo non è il solo leak “fortunato” dell’estate. Anche Kelly Rowland si è vista trapelare in rete il pezzo Ice, che la vede di nuovo in coppia con Lil Wayne, e l’ha presa con filosofia, scrivendo su twitter: «Beh, scommetto che avete già ascoltato Ice, grazie per il vostro affetto e supporto. Mi spiace, volevo farvi aspettare ancora, ma sono contenta che vi piaccia ad ogni modo».