Mariah Carey ricoverata in ospedale durante le riprese di #Beautiful

mariah-carey-beautiful-miguel-teaser-600x337.jpg

Tempo d’estate, tempo di vacanze. Per molte stare avvistare sulle spiagge più belle del mondo, molte altre invece sono dedite al loro lavoro. Tra queste Mariah Carey che proprio in questi giorni sta registrando il video del remix di #Beautiful, brano che originariamente l’artista ha inciso e filmato con il cantante Miguel. La clip del remix è diretta dal marito della cantante Nick Cannon, il quale spera così di passare dalla (quasi inesistente) carriera di rapper e attore a quella di regista. L’idillio amoroso-lavorativo tuttavia è stato interrotto da un piccolo incidente sul set. Secondo il New York Post Mariah infatti sabato sera sarebbe stata ricoverata in ospedale per essersi lussata una spalla durante le riprese: «È stata ricoverata sabato sera in ospedale, dove i dottori le hanno risistemato la spalla – ha detto la portavoce della cantante Cindi Berger – sta bene e si sta riprendendo a casa».

Il video che la Carey sta girando è per una versione che la cantante ha inciso con il rapper Young Jeezy. Il singolo è il primo estratto dall’imminente nuovo album The Art of Letting go, l’arte di lasciarsi andare.

Mariah sembra più intenzionata che mai a concentrarsi solo sulla sua carriera musicale, e per questo motivo ha deciso di lasciare la poltrona di giudice di American Idol dopo una sola stagione, lasciando altresì l’ala protettrice di Randy Jackson, co-giudice al talent.

Nel frattempo però non s’è fatta mancare un cameo nel prossimo film di Lee Daniel, The Butler (il maggiordomo), incentrato su di un uomo di colore che ha lavorato alla Casa Bianca per oltre trent’anni. La Carey dovrebbe interpretare la madre dell’uomo quando era un ragazzo.

 

Mariah è anche attesa ad un concerto benefico a Central Park per raccogliere fondi a favore delle vittime dell’uragano Sandy. Secondo alcune voci di corridoio, la cantante potrebbe esibirsi con il braccio al collo.

Mariah Carey #Beautiful con Miguel

mariah-carey-miguel-new-beautiful-cover-art.jpeg

Dopo il fallimentare Triumphant, e la bellissima Home, colonna sonora del film “Oz”, Mariah Carey ritorna adesso con il cantante americano Miguel per il brano #Beautiful, pezzo che farà parte del nuovo album della cantante. Il pezzo è un middle-tempo, e mescola pop, R&B e soul, riportando Mariah a sonorità già esplorate in brani di successo come My All, con tanto di chitarre, a riconferma di un ritorno ad un sound dal retrogusto latineggiante.

Il brano è stato co-scritto e prodotto dalla stessa Mariah insieme a Miguel, anticipando l’attesissimo lavoro discografico dell’artista in uscita questa estate per l’etichetta Island Def Jam.

Secondo la rivista di settore Billboard Magazine, il brano dovrebbe vendere nella sua prima settimana più di 100.000 copie, grazie ad un audience radiofonica di ventinove milioni di ascoltatori, con passaggi di ogni ora circa. Un ritorno in grande stile per la Carey che latitava da troppo tempo dai grandi numeri e che, a dispetto dell’ottima qualità di Home ed una modulazione di voce piena (e non in falsetto come in passato), non ha riscontrato il giusto successo che il pezzo meritava davvero. #Beautiful (scritta proprio come un hashtag di twitter) potrebbe dunque restituire la grande Mariah ai suoi fan.

Mariah Carey (in)canta il nuovo Mago di Oz

oz-the-great-and-powerful-02.jpg

Dopo il singolo non proprio riuscito di Triumphant (get ‘em), Mariah Carey, neo-giudice della trasmissione American Idol, pensa adesso al passo successivo, e ad un vero rilancio della sua carriera, un po’ in ombra in seguito alla maternità e ad un’ultima produzione musicale indegna dei suoi più grandi successi. La giusta occasione potrebbe essere Almost Home, quasi a casa, tema portante dell’attesissimo kolossal Disney, Oz, prequel con James Franco sul mago di più potente della città di smeraldo. Il film arriverà nelle sale di tutto il mondo, anche in 3D, soltanto il prossimo marzo, l’8, ma nel frattempo potremo (forse) vederne qualche immagine, nel video del singolo che invece anticiperà l’uscita della pellicola. Prodotto dall’etichetta discografica della stessa Mariah, la Island Def Jam, il brano arriverà il prossimo 19 Febbraio. Per la clip Mariah sarà diretta dal famosissimo fotografo David LaChapelle, il quale dice che il video sarà un duetto tra Mariah e il film. Questa per i due non è la prima collaborazione, LaChapelle si era già occupato in passato di molte copertine degli album di Mariah, e l’aveva diretta nel (non proprio memorabile) video Loverboy.

Secondo una nota diffusa sul sito dell’artista oggi, la Isla Def Jem e la Disney si impegneranno per promuovere una campagna promozionale per il lancio del singolo, del video e, naturalmente del film.

Almost Home, secondo il comunicato, ha un tema che funziona perfettamente con il film, ha detto Mariah, che è anche co-autrice e co-produttrice del brano: «È un brano positivo – ha detto la Carey in merito al pezzo – che dà la sensazione di raggiungere la propria casa e stare con le persone che si ama».

Mariah Carey ritorna “trionfante” con Rick Ross e Meek Mill…ma (ci) delude

Mariah Carey - Triumphant (cover).jpg

Con una copertina che ricorda forse più la pubblicità del Magnum Algida, Mariah Carey ritorna sulle scene musicali con il suo nuovo singolo, Triumphant (Get ‘em), brano che anticipa l’uscita del nuovo album di inediti, il primo dopo la gravidanza, la cui pubblicazione è prevista per fine agosto. Per questo attesissimo came back, Mariah ha scelto la collaborazione dei rapper Rick Ross e Meek Mill. Triumphant, in vendita dal prossimo 7 Agosto, è un pezzo R&B dalle atmosfere rarefatte, in cui la Carey sembra tuttavia “risparmiarsi”. Il brano infatti non mette in luce la voce dell’artista, eclissata dal rap, quasi il featuring fosse la stessa Mariah, e che ne fa forse un brano che meglio si adatta ad un pubblico statunitense. E non è un caso questo, dato che Mariah è uno dei nuovi volti del talent American Idol (con un contratto da diciassette milioni di dollari per una stagione!), e sull’onda del successo di quello che è uno dei programmi più visti negli Stati Uniti, potrà in questo modo pensare ad un’ottima strategia promozionale nel proprio paese. C’è tuttavia da sperare che il nuovo disco della Carey non segua tutto la scia di questo pezzo, diciamolo, un po’ deludente, ma che lasci spazio anche a qualche ballad e le vere emozioni che la mini-diva americana ha saputo regalarci in questi anni.

Mariah Carey: in splendida forma sulla copertina di “Shape”

mariah-carey-300.jpg

Per tante dive, quelle americane, che perdono la loro forma, qualcuna invece che la ritrova. La cantante americana Mariah Carey, sulla copertina di maggio del magazine Shape, manco a dirlo, ‘forma’ appunto, appare, dopo il parto gemellare, in una forma, la sua, davvero smagliante: «Ho capito che il 90% della perdita del mio peso è merito della mia dieta» ha detto la cantante, oggi quarantatreenne, che sponsorizza il piano Jenny Craig. «Oggi il mio regime alimentare è incentrato su come raggiungere e restare in forma. E per me ciò significa lunghe passeggiate un paio di volte a settimana, o qualche tuffo in piscina tre o quattro giorni a settimana per esercizi acquatici di almeno quarantacinque minuti».

Mariah parla anche della salute di suo marito Nick Cannon, che qualche tempo fa fu ricoverato in ospedale per una insufficienza renale: «È stato davvero spaventoso – ha rivelato la cantante – ma lui adesso si sente molto meglio» e infine ha aggiunto: «Adesso si prende molta più cura di sé, segue una dieta a basso contenuto di sodio e zucchero, e dorme di più».

Mariah Carey a lavoro sul nuovo album, parola di Nick!

Nick Cannon, Mariah Carey, gemelli, disco, album, cd, musica, nuovo, 2011, uscita, titolo, informazioni

Negli ultimi mesi ha riempito le pagine rosa per il suo matrimonio prima, e la sua gravidanza gemellare dopo, ma adesso Mariah Carey, dopo aver dato il piccolo Moroccan Scott e la piccola Monroe Cannon, ha finalmente deciso di ritornare alla musica, e dare così un seguito all’album Memories of an Imperfect Angel, datato ormai 2009: «Ha lavorato a distanza – ha rivelato Nick Cannon, più portavoce e ufficio stampa che marito della cantante – abbiamo uno studio nella culla, la gravidanza l’ha completamente ispirata, su così tanti e diversi livelli».

Intervistato dal New York Daily, il rapper e attore americano ha poi continuato: «Vedrete decisamente una nuova e fenomenale musica di Mariah».

Per il momento però null’altro è dato sapere sul nuovo lavoro della cantante, le cui vendite dell’ultimo disco sono state così basse da aver spinto la casa discografica a rinunciare all’iniziale progetto di remix più volte rinviato.

Mariah Carey: pancione in mostra sulla copertina di “Life&Style”

L1116_COVER.jpg

Sono tante le donne dello spettacolo che si fanno ritrarre col pancione, dall’icona Demi Moore, iniziatrice di un rito in voga ancor oggi, a Christina Aguilera e Britney Spears, passando per le top Claudia Schiffer e Eva Herzigova, senza contare italiche bellezze come Monica Bellucci. Ultima, solo in ordine cronologico, la cantante Mariah Carey, incinta di due gemelli, che cede al fascino dello scatto prémaman per il magazine Life&Style.  La cantante l’ha fatto completamente nuda, con tanto di pancione (e ombelico) in bella mostra, coprendo il seno con le sue braccia, per una foto che, onestamente, non le rende proprio giustizia, e di sicuro non passerà alla storia come la fotografia col pancione più bella: «Ero molto indecisa se scattare o meno foto in ogni momento, ma poi non volevo perdere l’opportunità di documentare questa esperienza di vita unica – ha rivelato la diva in esclusiva al magazine americano – il mio obiettivo finale era quello di condividere questo momento incredibilmente personale con i miei veri fan».

È ufficiale: Mariah Carey è incinta!

mariah-carey.jpgDopo tanti rumours e speculazioni, un’attesa conferma: Mariah Carey è incinta. Molto si è parlato in questo mesi delle sue forme particolarmente burrose e del sospetto di una gravidanza in corso, ma la cantante finora aveva sempre smentito. Poi l’annuncio ufficiale dalla stessa Mariah durante la trasmissione statunitense The Today Show: «Sì, aspettiamo un bambino. È vero» ha detto l’interprete di My All, quarantuno anni, in attesa del suo primo figlio dal secondo marito Nick Cannon. La confessione è una delle tre parti dell’intervista riportata da Access Hollywood: «È stato un lungo viaggio – ha continuato la cantante – è stata dura, perché ho cercato di mantenere un po’ di privacy».

Mariah ha naturalmente deciso di aspettare prima di dare conferma della notizia: «A questo punto non c’è scelta: o parlavo o dovevo ibernarmi».

Al settimo cielo Cannon, il quale ha così commentato l’arrivo di questo figlio: «Il dono più grande sulla terra è un bambino».

Mariah Carey riprova col Natale. A novembre un nuovo disco di canti tradizionali

Mariah Carey - Merry Christmas II you.jpg

S’intitola Merry Christmas II you, dove quel “II” (to/two) sta ad indicare anche il secondo capitolo discografico che Mariah Carey vuole dedicare ai tradizionali canti di Natale. Secondo quanto si apprende oggi dal Daily Star, la tracklist del disco, in uscita il prossimo 2 Novembre, sarà fondamentalmente la stessa di Merry Christmas del 1994, che ha venduto ben dodici milioni di copie. La Carey ha infatti ri-registrato tra l’altro la hit All I want for Christmas is you per il disco, ma ci saranno anche una serie di canti tradizionali delle feste. Per la gioia dei fan, e degli amanti del Natale, dal giornale britannico si apprende che ci saranno anche quattro nuove canzoni, tra cui il singolo Oh, Santa il cui video è stato girato ad Aspen, in Colorado, e già si parla di una guest star segreta che farà un cameo nella clip.

Archiviata definitivamente la possibilità di un album di remix tratto dal suo ultimo, e non proprio entusiasmante disco, Memoirs of an Imperfect Angel, Mariah ci riprova adesso con i canti natalizi sperando in un rilancio alla grande della sua carriera. Auguri!

È “ufficioso”, Mariah Carey è incinta!

Mariah Carey.jpgA quanto pare questa volta incinta lo è davvero, Mariah Carey, che finora aveva sempre smentito le voci di una gravidanza, sempre più insistenti per le sue curve particolarmente generose, ha finalmente mostrato il corpo ulteriormente ammorbidito dalla maternità. La cantante infatti si è esibita lo scorso venerdì in Arkansas per gli azionisti di Wal-Mart. A darne conferma “ufficiale” il magazine americano US, secondo il quale un amico della diva avrebbe confermato che la cantante è effettivamente in attesa.

Secondo la fonte, Mariah sarebbe però soltanto agli inizi della sua gravidanza, e starebbe aspettando il primo trimestre per condividere finalmente con tutti la lieta notizia.

Nel frattempo però il marito ventinovenne della star ha lasciato un sibillino post su twitter dicendo: «Mia moglie darà un qualsiasi annuncio privato, se e quando sarà davvero pronta».

La notizia è ufficiosa certo, ma la fonte del magazine è autorevole e molto vicina alla coppia. Con Mariah Carey diventano due le ugole d’oro della musica americana che aspettando un bambino: anche Celine Dion infatti ha recentemente annunciato la sua gravidanza gemellare, asserendo di essere felicissima delle sue nausee mattutine, perché sintomo che la gravidanza procede.