Beyoncé come Amy Winehouse nel nuovo video

Beyoncé Knowles.jpg

Amy Winehouse blond.jpgÈ ancora nelle rotazioni radiofoniche e televisive con il singolo di Lady Gaga Telephone, ma Beyoncé Knowles, reduce dai successi cinematografici e musicali, con ben sei Grammy Awards vinti, continua nella promozione di quello che è probabilmente la sua migliore produzione discografica sin dal suo esordio solista con Dangerously in Love. L’ex leader delle Destiny’s Child ha infatti appena finito di girare un video per l’ennesimo singolo estratto da I’m… Sasha Fierce, disco in cui ha rivelato le due anime della sua musica, quella romantica con le ballad contenute nella prima parte dell’album e quella disco, che ci ha regalato hit come Single Ladies (Put a ring on it).

Adesso Beyoncé ritorna con Why don’t you love me, bonus track dell’edizione Deluxe del suo terzo album da studio: la Knowles ha recentemente pubblicato in rete un teaser, un assaggio con alcune immagini del video: girato in puro stile anni ’70, con i colori vagamente verdastri del tempo, il video vede la bella Beyoncé nelle vesti di una novella Daisy Duck, storico personaggio della serie televisiva The Duke of Hazzard, alle prese con un’auto in panne ad una pompa di benzina. Nel video la cantante americana indossa una tipica camicia Lumberjack a quadri, e dei sexy shorts, con capelli biondi e raccolti e trucco molto forte. Ma se l’intento era quello di somigliare alla mitica Catherine Bach, attrice che interpretò Daisy dal 1979 al 1985 diventando un vero sex symbol, il risultato fallisce tragicamente: la Knowles infatti di sicuro ricorda una versione più sexy della cantante Amy Winehouse, con trucco molto forte e eyeliner marcato, con una profonda scollatura che ne evidenzia le generose forme. A voi il giudizio…