Shakira ritorna al merengue con “Sale el Sol”

Shakira.jpg

shakira_sale_el_sol.jpgPer noi abituati al nuovo sound di Shakira, che con She Wolf ha indagato suoni elettronici, in lingua inglese, il nuovo album dell’artista colombiana, Sale el Sol, letteralmente “Si leva il sole”, più che l’alba di un nuovo giorno musicale, ci sembra piuttosto un passo indietro, verso un anonimo disco latino-americano. Lo dimostrano i tredici brani in spagnolo e in inglese che segnano un ritorno al merengue, che si mescola al techno e alla dance, ma anche il primo singolo estratto da questo nuovo lavoro discografico, Loca, caratterizzato dal tipico sound “da spiaggia”. Eppure Sale el sol è un album di qualità. Oltre a un nuovo remix di quello che è il vero tormentone dell’estate 2010, Waka waka, presente anche in lingua spagnola, il disco contiene pezzi forti come Rabiosa, in coppia con il rapper Pitbull, qui anche nell’omonima versione spagnola con El Cata, così come Loca, e la suggestiva orientaleggiante Gordita. Ma l’album non manca anche d’intense ballad come Antes de las seis e Los que más. Da segnalare anche la roccheggiante Mariposas.