Kelly Rowland e Nelly di nuovo insieme dopo otto anni

Kelly-Rowland2-e1275172224619.jpg

A otto anni di distanza dal suo primo successo come solista, Dilemma, brano che inizialmente Nelly propose a Christina Aguilera che declinò l’offerta, Kelly Rowland torna a duettare ancora con il rapper americano sulle note di Gone, ma il brano, che farà parte del prossimo album di Nelly, non vuole essere un sequel del successo del 2002, che riuscì a conquistare un Grammy come migliore collaborazione dell’anno. A dirlo è lo stesso rapper americano al sito news mtv.com: «Non voglio dire che è un sequel, non voglio sminuire in alcun modo “Dilemma” o avere una aspettativa, non si può vivere facendo ciò».

L’ultimo album di Nelly, Brass Knukless del 2008 non ha riscontrato lo stesso successo commerciale dei suoi precedenti lavori discografici, consumandosi nella sola hit Just a dream,  entrata nella top ten della Billboard Chart. Questo sesto album da studio, la cui uscita era già prevista per il 2009, potrebbe dunque rappresentare per il rapper americano il riscatto e l’occasione per farsi (ri)scoprire anche oltre oceano.

In merito al brano in coppia con l’ex Destiny’s Child, il rapper dice: «È una di quelle cose che ci ha fatti ritrovare. Che fosse sul palco o in studio, la nostra alchimia ha già dimostrato di essere buona, ed è stato qualcosa che abbiamo voluto ritrovare. È stato prodotto da Jim Jonsin, è molto cool». Nelly sembra non temere il possibile paragone con il precedente successo: «Penso che la gente capirà. Non potrà mai essere “Dilemma”, ma abbiamo voluto ampliare la storia. È un continuare la storia un po’ di più, viverla ancora».

Kelly Rowland posticipa l’album: «Voglio essere sicura che sia perfetto»

p1210857.jpg

Brutte notizie per i fan di Kelly Rowland. L’ex Destiny’s Child ritornata recentemente alla musica con il singolo Commander, che la vede nuovamente in coppia con David Guetta dopo il successo When love takes over, ha ufficialmente annunciato uno slittamento per il suo terzo album solista, la cui uscita inizialmente era prevista per gli inizi di settembre e che invece sarà pubblicato in autunno. È stata proprio la Rowland a darne conferma ufficiale durante un programma radio americano. Kelly, che nel frattempo ha lanciato altri due singoli on-line, Rose Colored Glasses e Grown Woman, ha infatti detto ai microfoni del Big Tigger Show: «Sto ancora registrando, voglio essere sicura che tutto sia assolutamente perfetto».

Kelly Rowland: «Contenta di aver aspettato prima di rifarmi il seno»

kelly-rowland (1).jpg

kelly_rowland_5.jpgChe avesse cambiato look l’avevamo notato: Kelly Rowland si è infatti trasformata da adolescente con uno sbarazzino taglio corto colorato a donna sofisticata dai fluenti capelli neri, e che avesse invece fatto qualche “ritocchino” l’avevamo intuito. L’ex Destiny’s Child ha infatti ammesso di aver fatto un intervento di mastoplastica additiva (aumento del seno) per passare da una scarna coppa A ad una più soddisfacente coppa B nel 2007. Oggi la cantante è una donna sicura di sé e della sua immagine, distante dall’adolescente insoddisfatta del suo aspetto fisico. A parlarne è la stessa cantante ai microfoni della BBC: «Sono molto soddisfatta di me stessa – ha detto la cantante di Commander – avevo diciassette anni, quando ci ho pensato la prima volta, ed è ridicolo a quell’età prendere una decisione per cambiare il proprio corpo».

La Rowland diventa così fautrice di “chirurgia sì, ma a tempo debito”: «Dovevo aspettare – ha continuato la cantante – questo è il messaggio che ho effettivamente voluto lanciare. Sono molto orgogliosa di me stessa per aver aspettato».

Kelly Rowland, l’ex Destiny’s Child presenta il video di “Commander”

KellyShowdown01.jpg

È un momento davvero impegnativo per Kelly Rowland. L’ex Destiny’s Child, che nel frattempo ha ufficialmente smentito le voci di una reunion con la band, ha infatti presentato tramite i suoi social network il video del suo nuovo singolo, Commander, che anticipa il terzo album solista dell’artista, e che la vede combattere con sé stessa a suon di musica e sexy mini abiti. Ma la Rowland guarda già al futuro, e già ha proposto ben due nuove tracce inedite tratte dal suo nuovo lavoro discografico, Rose Colored Glasses, già nelle rotazioni radiofoniche americane, e Grown Woman. C’è da dire che, nonostante ci piaccia questa seconda collaborazione dance con il Dj francese David Guetta, con il quale la cantante ha confezionato Commander, di sicuro la Rowland appare molto più a suo agio con l’R&B e Rose Colored Glasses ne è la prova: un ritornello di facile presa, un ritmo lento e raffinato, e la suadente voce della Rowland che canta come una novella Edith Piaf in La Vie en Rose, la vita in rosa, con i suoi occhiali dai vetri rosa guarda il mondo sotto una luce nuova.

Kelly Rowland, l’ex Destiny’s Child tra mondiali d’Africa e nuove canzoni inedite

kellygw.jpg

Kelly Rowland - Rose Colored Glasses.jpgDopo il grande successo di Commander, secondo brano realizzato in coppia con David Guetta, Kelly Rowland presenta ai suoi fan le cover di ben due singoli, in uscita presumibilmente per questa estate. Invariata la ricetta delle cover: foto stylish e gusto retrò in stile Donna Summer, dove la cantante appare bellissima e perfetta. I brani in questione sono Rose Colored Glasses, occhiali colorati di rosa, e Grown Woman, estratti dal terzo album solista della cantante in uscita questa estate. I brani sono già trapelati sui canali torrent e youtube, grazie ai quali è possibile farsi un’idea di come sarà il prossimo lavoro discografico dell’artista. Abbandonata la dance del singolo in coppia con il Dj francese, Kelly ritorna all’amato R&B, ma questa volta con influenze elettroniche, con due brani dai ritornelli facili ed orecchiabili.

E in tempo di calcio Mundial, anche Kelly Rowland ha inciso il suo brano per i Mondiali d’Africa 2010, e se l’inno ufficiale è di Shakira, che spopola con Waka waka, l’ex Destiny’s Child ci regala un brano tribaleggiante, Everywhere you go, insieme agli Africa United. Sotto il video ufficiale, per ascoltare i nuovi brani ecco i link:

http://www.youtube.com/watch?v=a-0OmQHylSo (Rose Colored Glasses)

http://www.youtube.com/watch?v=YwKACl_DDNk (Grown Woman)

 

Le foto delle cover sono tratte dal sito ufficiale di Kelly Rowland, www.kellyrowland.com

David Guetta adesso vuole Rihanna

rihanna-rihanna.jpg

davidguetta.jpgLa maggior parte delle hit che negli ultimi tempi ascoltiamo alla radio sono sue, di David Guetta, il Dj e produttore francese che da When love takes over a Wavin’ flag, ha collezionato prestigiose collaborazioni con alcuni tra gli artisti più importanti del panorama musicale internazionale, da Madonna, per la quale ha remixato Revolver, all’ex Destiny’s Child Kelly Rowland con la quale ritorna nuovamente in coppia in Commander.

Ma all’ambizioso e talentuoso Guetta tutto ciò non basta, il Dj infatti vorrebbe allargare ulteriormente la rosa delle sue collaborazioni, e produrre qualcosa di nuovo insieme alla bella Rihanna. La bella Miss Fenty infatti, prima di diventare più dark e trasgressiva con l’album Rated R, ha fatto scatenare tutto il mondo sulle piste da ballo: «Beh, sapete, io sono un Dj – ha detto David Guetta a MTV News all’E3 di Los Angeles – e faccio beat che fanno venir voglia di ballare. Credo che lei [Rihanna ndr] sia stata una delle prime a farlo nel mondo urban, e sapete, penso che sarebbe un bene per lei farlo ancora».

Il Dj sembra già avere un po’ di materiale pronto per la bella Rihanna: «Stiamo pensando di fare qualcosa insieme – ha rivelato Guetta – dobbiamo solo essere sicuri che tutto sia OK».

La collaborazione si preannuncia esplosiva, e con il talento e la freschezza di David Guetta, e la carica sensuale e voce di Rihanna, il successo allora è davvero assicurato.

L’inedita coppia: Kelly Rowland e Chris Brown insieme … per un duetto!

Chris Brown and Kelly Rowland.jpg

Appena poche ore fa abbiamo postato le prima immagini del nuovo video di Kelly Rowland, Commander, singolo che anticipa l’uscita del terzo album da studio dell’artista, promettendo che se vi fossero state novità all’orizzonte saremmo stati i primi a parlarne sulle pagine del nostro sito. Detto fatto! Il nuovo disco dell’ex Destiny’s Child, il cui sound dovrebbe rifarsi alle influenze degli anni ’70 e della musica disco, comincia a prendere forma. Secondo quanto riporta in queste ore il Daily Star, la cantante avrebbe rifiutato di escludere dal suo disco un duetto inciso con Chris Brown, ex fidanzato di Rihanna, balzato tristemente alle cronache per aver le lesioni e le percosse alla cantante delle Barbados in seguito ad una furiosa lite.

«Chris e Io abbiamo fatto una registrazione insieme, io non giudico nessuno  – ha commentato la Rowland dalle pagine di PingBoardBlog.com – giudico Chris solo per il suo talento».

Il merito all’aggressione di Rihanna da parte di Brown, la Rowland ha detto: «Penso che le persone dimentichino che non erano lì, e chi diavolo sono per giudicare qualcuno? Questa è una cosa successa tra loro [tra Rihanna e Chris Brown, ndr] e le persone intorno a loro. Non ha nulla a che fare con noi».

L’aggressione di Rihanna resterà senza dubbio come un’ombra sulla carriera di Chris Brown, il quale ha tuttavia fatto pubblica ammenda, e adesso desidera soltanto rilanciare la sua carriera e farsi apprezzare solo per la sua voce e il suo talento.

Kelly Rowland, sexy comandande in “Commander”

Kelly Rowland - Commander caps.JPG

Oggi vi proponiamo l’anteprima delle prime immagini del video Commander, nuovo singolo di Kelly Rowland in collaborazione con uno dei Dj più richiesti del momento, David Guetta. Ma questa non è la prima volta che l’ex Destiny’s Child e il Dj francese provano a collaborare insieme, lo scorso anno ci hanno regalato infatti la hit estiva When love takes over, e per l’estate 2010 mirano a bissare il successo ottenuto.

Come Christina Aguilera, anche Kelly Rowland ha deciso di trasformare il suo sito ufficiale in un diario personale, in questo modo la cantante aggiorna quotidianamente i suoi fan sul suo terzo album da solista, il cui titolo presumibilmente dovrebbe essere Supafest, dal nome di un noto festival di cui quest’anno la cantante è stata protagonista. La Rowland parla direttamente dal set del video alle telecamere del sito Hip Holliwood.com: «Il concept del video è molto cool – dice la cantante ai microfoni di Vanessa – sto collaborando con un regista giapponese, un artista». Poi la cantante ironicamente aggiunge: «And I’m the commander, e io sono il comandante».

Ma Kelly parla anche di questa seconda importante collaborazione con David Guetta: «Lavorare con David è bellissimo, magico – continua la Rowland – soprattutto per Commander».

Nel video la Rowland è un animale da palcoscenico, molto sensuale, con tacchi vertiginosi ed un body futuristico e make-up e capelli perfetti! Il suo video si preannuncia come una delle clip più bollenti dell’estate. Ecco le prime immagini…

Kelly Rowland e David Guetta: di nuovo insieme in “Commander”

Kelly-Rowland_Commander_DD.jpg

Continua il connubio tra Kelly Rowland e il Dj francese David Guetta che la scorsa estate hanno dominato insieme le classifiche di tutto il mondo con il brano When love takes over. L’ex Destiny’s Child, che per il suo nuovo album si è ispirata alle sonorità disco degli anni ’70, ha presentato ai suoi fan, attraverso i suoi social network, la copertina del singolo, Commander, che la Rowland aveva già presentato al Supafest, e che precede il nuovo lavoro discografico di cui però non è stato ancora reso noto il titolo, e la cui uscita dovrebbe essere per questa estate: il concept della cover del brano si ispira a Donna Summer, cui la Rowland volutamente somiglia, con una leonina acconciatura afro. Il pezzo porta invece l’inconfondibile firma del dj francese, che l’ha prodotta: Commander è infatti un pezzo dance energico, in cui a dominare sono sintetizzatori, elettronica e vocoder, di grande impatto e dal facile ritornello che entra in testa dopo pochi minuti già dal primo ascolto e che senza dubbio accresce la curiosità sul terzo album solista della Rownalnd. Il singolo sarà pubblicato il 18 Maggio su iTunes, il 17 per la Francia.

Kelly Rowland: l’ex Destiny’s Child ritorna con sonorità disco

Kelly Rowland.jpgVuole forse trasformarsi nella nuova Donna Summer Kelly Rowland, l’ex Destiny’s Child che per il suo terzo album da solista ha scelto delle sonorità disco. A darne notizia la rubrica Playlist del britannico Daily Star, curata da Kim Dawson, la quale dice che la cantante americana si sta ispirando proprio alle grandi regine della disco anni ‘70 come la Summer e Diana Ross: «Sto cercando di ispirarmi alle pagine della storia del meraviglioso libro di Donna Summer e Diana Ross – ha detto l’artista alla giornalista inglese – loro sono così glam e forti sul palco, la vera voce delle donne».

«Io guardo loro per prendere ispirazione, e trovare un modo per farlo alla mia maniera – ha aggiunto la Rowland – ma sto prendendo anche ispirazione dai miei contemporanei come Will.i.am (leader dei Black Eyed Peas, ndr) che credo abbia fatto uno straordinario lavoro».

La Rowland dunque si ispira a quella musica nera che ha dominato e continua a dominare le classifiche mondiali. Nell’articolo si legge che l’ex Destiny’s Child ha lasciato il manager Mathew Knowles, padre di Beyoncé Knwles, ex leader delle Destiny’s, e che sia in trattative con l’etichetta discografica Universal Motown.

Kelly, fresca vincitrice del Grammy Awards per la canzone When love takes over (insieme a David Guetta), ha anche dato alcune indiscrezioni sul suo prossimo lavoro discografico: «Ne-Yo ha scritto qualche canzone per me. Mi ha fatto davvero felice perché credo che siano incredibili».

Anche la collega Beyoncé Knowles, che con la Rowland ha condiviso a lungo il palco nel nome del gruppo R&B, per il suo album di debutto si era ispirata proprio a Donna Summer, con risultati davvero sorprendendi, regalando ai fan la hit Naughty Girl. Adesso invece sarà la Rowland che dovrà superare il test. Le cui sonorità ed atmosfere del terzo album da studio sono già state anticipate da una canzone trapelata in rete, e di cui abbiamo già parlato in un precedente post, cantata insieme al canadese Michael Boublé: si tratta della celebre hit dei Bee Gees How deep is your love, di cui la Rowland ha realizzato una cover per un duetto davvero gradevole.