Adele diventa “bond girl” il tema di 007: esce oggi “Skyfall”

Adele - British Vogue.jpg

Per celebrare il cinquantesimo anniversario di James Bond sul grande schermo, che debuttava proprio oggi, 5 Ottobre 1962 con Sean Connery, esce su iTunes il nuovo (attesissimo) tema della colonna sonora, che quest’anno è cantato da una delle icone dell’Inghilterra nel mondo: Adele. Il brano Skyfall, omonimo dell’imminente pellicola, che vede per la terza volta l’attore Daniel Craig nelle vesti dell’agente segreto più famoso del mondo, in uscita a fine Ottobre in Italia, rievoca il sound retrò dei temi anni ’60 cantati da Shirley Bassey e vede una Adele in splendida forma. Il pezzo sarà probabilmente incluso nella riedizione dell’album 21 in uscita a fine anno. Il brano è firmato dalla stessa cantante e da Paul Epworth, già autore del mega successo Rolling in the deep: «Sulle prime ho esitato un po’ – ha rivelato Adele in una nota – Quando si tratta di una canzone per James Bond sei subito sotto i riflettori e c’é una pressione pazzesca. Ma mi sono innamorata della sceneggiatore e Paul ha avuto delle idee eccezionali. Alla fine non ho avuto più alcun dubbio. Un giorno, quando avrò 60 anni, sarà ancora lì a raccontare alla gente che a vecchi tempi sono stata una “Bond girl”».

Adele canta il nuovo James Bond. La cantante ritorna con “Skyfall”

Adele - Skyfall cover.jpg

Dopo mesi di speculazioni è arrivata adesso la conferma ufficiale. Qualche giorno fa la cantante Adele ha infatti confermato, attraverso un tweet, che sarà lei ad interpretare il tema portante del prossimo film di James Bond, Skyfall, che vede di nuovo nell’elegante smoking dell’agente 007 il bell’attore Daniel Craig, affiancato dall’attrice francese Bérénice Marlohe.

Il brano nuovo brano, omonimo del film, sarà incluso nella riedizione di 21, attesa per fine anno, per ascoltarlo i fan dell’artista britannica dovranno pazientare fino a venerdì 5 Ottobre, quando Skyfall farà il suo debutto sul sito ufficiale di Adele www.adele.tv alle 18 (ora italiana). La pubblicazione della canzone coincide con il cinquantesimo anniversario della saga Bond, che debuttò sugli schermi di cinematografici di tutto il mondo nel 1962 con Licenza di uccidere ed un giovanissimo Sean Connery nei panni dell’agente segreto.

C’è molta attesa per questo brano, non solo perché Adele entra a far parte della prestigiosa lista di artisti che hanno potuto interpretare la colonna sonora di uno dei film della saga, da Shirley Bassey a Garbage, da Madonna a Alicia Keys, ma anche, e soprattutto, perché il pezzo segna il ritorno della cantante di Someone like you alla musica con un inedito, già in prevendita sulla piattaforma iTunes.

Adele è incinta. La cantante britannica in attesa del primo figlio

Adele (1).jpg

Adele and Simon.jpgSe già nei mesi passati Adele aveva più volte espresso di non avere fretta di confezionare il suo terzo album, seguito del fortunatissimo 21 (oltre venti milioni di copie nel mondo), oggi la cantante britannica ha un motivo in più per far slittare ancora di qualche anno un suo nuovo attesissimo disco di inediti. È di qualche ora fa infatti la notizia che la cantante e il suo fidanzato, Simon Konecki, aspettano il loro primo figlio. Ad annunciarlo ufficialmente è la stessa cantante di Someone like you, attraverso una nota sul suo blog: «Sono lieta di annunciare che Simon ed io stiamo aspettando il nostro primo figlio – ha scritto l’artista sul suo sito internet – volevo che voi apprendeste la notizia direttamente da me, ovviamente siamo al settimo cielo e molto emozionati, ma vi prego di rispettare la nostra privacy in questo prezioso momento».

Simon Konecki è il co-fondatore della compagnia dell’acqua in bottiglia Life Water. I due hanno iniziato ad uscire insieme la scorsa estate.

Nel frattempo tra gli imminenti progetti discografici della cantante c’è l’incisione di un brano per la colonna sonora del nuovo 007 Skyfall, in uscita a fine anno, e il repacking del fortunatissimo 21, con brani scartati dall’edizione originale del disco e la stessa traccia che accompagnerà il nuovo film di James Bond.

Adele: entro la fine dell’anno 21 ancora

Adele piano.jpg

Con il suo secondo album, Adele ha tagliato tantissimi traguardi e vinto moltissimi premi: venti milioni di copie e sei Grammy Awards dopo, 21 è ancora ai vertici delle classifiche (digitali e non) di tutto il mondo, facendo sì che la cantante britannica superasse in patria il record, con 4.3 milioni di copie nella sola Inghilterra, di album più venduto di sempre nel Regno Unito, piazzandosi al quinto posto dietro mostri sacri come Oasis, Abba, Beatles e Queen. Ma i capi della sua etichetta discografica, la XL, sono fermamente convinti che Adele possa superare anche loro se, entro la fine dell’anno, sarà rilasciata una nuova riedizione di 21.

Il repacking del disco potrebbe contenere tracce che sono state escluse nell’edizione originale dell’album: «Stiamo discutendo un riconfezione dell’album – ha detto una fonte al Daily Star – non è ancora confermato se includerà del nuovo materiale o brani che non sono stati inclusi nel disco originale, ma c’è il desiderio di pubblicarlo».

Nel frattempo arriva una conferma dalle pagine on-line del magazine inglese: Adele è a lavoro sul tema portante della colonna sonora del nuovo film su James Bond, Skyfall, la cui uscita è prevista per il prossimo Ottobre.

Adele diventa “bond girl” e intanto sogna Beyoncé

adele.png

Forse per i prossimi due anni Adele non pubblicherà alcun nuovo album, ma i fan possono tirare un sospiro di sollievo. Secondo un’intervista, rilasciata dall’artista britannica alla radio francese NRJ, Adele pubblicherà un nuovo brano inedito entro la fine dell’anno: «Un nuovo brano sarà pubblicato probabilmente entro la fine dell’anno» ha detto la cantante di Someone like you.

Secondo alcune indiscrezioni che continuano a rincorrersi sul web, il brano in questione potrebbe essere il nuovo tema portante della colonna sonora del prossimo 007, Skyfall, la cui uscita è fissata per il prossimo novembre, e che vedrà ancora una volta nei panni dell’agente segreto James Bond il bel Daniel Craig.

Paga dei venti milioni di copie vendute in tutto il mondo del suo secondo album, 21, il cui nuovo singolo è Adele si sbilancia sul sogno di una collaborazione: «Adoro Beyoncé, l’ascolto da quando avevo undici anni – ha detto l’artista – credo che il suo lavoro di artista e cantante sia davvero invidiabile, sia in termini di durata della sua carriera sia per come si è evoluta nel tempo».