“Summer and the City”, il ritorno di Carrie Bradshaw

candace-bushnell diari di carrie.jpgForse non ci sarà un terzo capitolo cinematografico di Sex and the City, ma i cultori della serie, da cui sono stati tratti i due film, possono ben sperare di rivedere comunque, o almeno per il momento immaginare, le quattro protagoniste del serial cult, e scoprire quello che erano prima di diventare delle fashion donne in carriera newyorkesi. People magazine ha infatti pubblicato in anteprima esclusiva la copertina del nuovo libro di Candace Bushnell, autrice del romanzo che ha ispirato il telefilm originale della HBO. Inizialmente annunciato come un diario adolescenziale della giornalista Carrie Bradshaw, protagonista del romanzo e del telefilm, il libro s’intitola in realtà Summer and the City, L’Estate e la Città, “A Carrie’s Diaries Book”, un libro dei Diari di Carrie, lasciando presupporre che a questo nuovo progetto editoriale potrebbero seguire degli altri volumi. E chissà che anche questo nuovo romanzo della Bushnell non ispiri una nuova serie pepata e glamour in stile Gossip Girl. Nel nuovo libro, rivela l’editore, i lettori potranno seguire Carrie alla scoperta della Grande Mela, durante questa “estate di novità assolute”. Inizierà la storia d’amore tra Carrie e New York, facendo nuove amicizie e incontrando gli affascinanti ragazzi che hanno caratterizzato la sua infanzia. L’appuntamento nelle librerie statunitensi è per il 26 Aprile 2011.

Anche Miley Cyrus sull’isola di lesbo

kiss.JPG

Miley Cyrus.jpgL’ex Hanna Montana, Miley Cyrus, sulle orme della colleghe Britney Spears e Hilary Duff, che da volti della Disney si sono presto trasformate in sexy bad girl: la cantante, ancora diciassettenne, è stata ospite ieri del programma Britain’s got Talent, dove si è esibita, cantando la sua ultima hit Can’t be tamed. Durante la performance live, Miley, sulla scia del bacio saffico di Madonna e Britney Spears ai Video Music Awards del 2003, si è scambiata un tenero bacio con una ballerina del corpo di ballo che la stava accompagnando. Nonostante si trattasse solo di finzione scenica, di un morigerato bacio-stampo, la cosa non poteva comunque non suscitare scalpore, soprattutto se a farla è stata una delle fidanzatine d’America del momento. Per la sua esibizione, Miley ha attinto dunque dalle migliori cantanti del momento, indossando anche un body nero borchiato in stile Lady Gaga.

Forse Miley ha deciso di puntare sul sesso per convincere i produttori ad affidarle il ruolo della giovane Carrie Bradshaw: sembra infatti che la cantante, ai microfoni di Fearne Cotton’s Radio 1 si sia apertamente candidata per il ruolo della giornalista più glamour della tv e del grande schermo, interpretata finora da Sarah Jessica Parker. Sembra infatti che dopo il flop di Sex and the City 2, attualmente nei cinema di tutto il mondo, la produzione stia pensando ad un terzo capitolo, forse anch’esso cinematografico, inteso però come prequel, e non come seguito, ispirato ad un nuovo libro di Candace Bushnell, già autrice di Sex and the City che ha ispirato la serie e i film, la quale ha scritto una serie di romanzi intitolati I Diari di Carrie, che vedono protagonista una giovanissima Carrie Bradshaw prima che incontrasse le sue inseparabili amiche del cuore.

Dopo la performance ed il “bacio”, Miley ha detto ai due presentatori: «Ero un po’ nervosa c’è ci sono così tante persone di talento questa sera».