Osvaldo Supino ritorna con la ballad “I’ll help you let me go”

Osvaldo Supino, Here I am, I’ll help you let me go, musica, web star, EP, 2012, ultimo, nuovo, singolo, Mans Ek, Charlie Mason, intervista, video, youtube

Appariscente e trasgressivo, la web-star Osvaldo Supino ha deciso invece di cambiare pelle, e immagine, per il nuovo singolo I’ll help you let me go, ti aiuterò a lasciarmi andare, a cominciare dalla bellissima immagine di copertina curata dal fotografo Stefano Oliva, che per la prima volta ha ritratto il cantante in un semplicissimo primo piano, distante dalle provocatorie immagini finora proposte. Il brano con cui si propone oggi Osvaldo al suo pubblico è una romantica ballad dalle sonorità elettroniche con influenze R&B. Il pezzo, terzo singolo estratto dall’EP Here I am, è stato scritto per il cantante dallo svedese Mans Ek (già produttore di Sarah Connor) e da Charlie Mason (autore e produttore di Miley Cyrus). «Lavorare con Mason e Mans Ek è stata un’esperienza senza precedenti. Mi aspettavo da loro un certo distacco, quello di chi ha lavorato con star della musica mondiale. Invece sono stati molto presenti in tutto il processo di lavorazione. Mi hanno subito messo a mio agio».  

Diverso dai brani dance finora proposti, Osvaldo del nuovo singolo dice: «Ho amato fin da subito questa canzone e dal primo momento sapevo che sarebbe stato uno dei pezzi che meglio rappresentavano questo EP».

Il singolo, e l’EP da cui è tratto, è in vendita, e in rotazione radiofonica, da oggi sulla piattaforma digitale iTunes.

Kelly Rowland: “Here I Am” è il terzo album da studio

332291476.jpg

Qualche giorno fa l’ex Destiny’s Child Kelly Rowland ha pubblicato la copertina del suo, più volte rinviato, nuovo album, intitolato semplicemente Here I Am, Eccomi. Il sito Billboard.com ne ha invece svelato la tracklist ufficiale, anticipando che il disco avrà anche una Deluxe Edition con alcuni brani aggiuntivi e qualche remix. La cover del disco è un primo piano della bellissima cantante, in nero e blu, ricordando molto la copertina di qualche anno fa dell’album In the Zone di Britney Spears del 2003. Anticipato da un imprecisato numero di singoli, il disco, ad eccezione del pezzo Commander, prodotto da David Guetta, non ne vede incluso neanche uno al suo interno, e pertanto i fan che speravano di veder raccolti in un unico lavoro discografico tutti i pezzi cantati dalla Rowland negli ultimi mesi, da Rose Colored Glasses a Grown Woman, fino a Forever and a Day, sono destinati a restar delusi. In compenso però è molto ricco il parterre di collaborazioni cui hanno preso parte a questo terzo lavoro discografico dell’ex bambina del destino, che vanno da Lil Wayne con Motivation a Lil Playy (Work it man), passando per Big Sean (Lay it on me) e Rico Love (All of the Night). 

Standard Edition

1.  “I’m Dat Chick”

2.  “Work It Man” feat. Lil Playy

3.  “Motivation” feat. Lil Wayne

4.  “Lay It on Me” feat. Big Sean

5.  “Feelin’ Me Right Now”

6.  “Turn It Up”

7.  “All of the Night” feat. Rico Love

8.  “Keep It Between Us”

9.  “Commander”

10. “Down for Whatever”

 

Deluxe Edition

11. “Heaven & Earth”

12. “Each Other”

13. “Motivation (Rebel Rock Remix)” feat. Lil Wayne

14. “Commander (Urban Remix)” feat. Nelly