Ricky Martin nudo: adesso il cantante portoricano si spoglia in un video

Ricky Martin nudo.jpg

Appena qualche settimana fa aveva dichiarato la propria omosessualità, adesso il cantante portoricano Ricky Martin, superati tutti i suoi complessi interiori, si mostra completamente nudo in un video di circa due minuti. Il cantante di Livin’ la vida loca, sfoggia un corpo tonico e palestrato, asciutto e muscoloso. Il video è un vero e proprio inno alla ricerca del sé: la clip infatti vede Martin in diverse posizioni, con tatuaggi che emergono sulla sua pelle, con messaggi scritti in spagnolo: “trova te stesso”, “perdona” queste alcune delle frasi che è possibile scorgere sul corpo dell’artista, che simbolicamente si denuda del tutto, liberandosi, forse, di quelle pesanti vesti di finzione che fin’ora aveva indossato. Non un videoclip di un nuovo singolo, ma un video alla libertà, accompagnato da una colonna sonora futuristica ed un montaggio, a tratti “visionario” in stile The Ring.

La bisex Tila Tequila diventa cantante (trasgressiva)

Tila Tequila - I love my dj.jpg

Tila Tequila.jpgHa cambiato look Tila Tequila, la nota modella e cantante di origine cinese, che è passata da una fluente chioma castana ad uno glamour caschetto asimmetrico platino. Dichiaratamente bisex, Tila, attraverso il suo profilo MySpace, ha trovato la notorietà ed il successo, diventando protagonista per ben due stagioni televisive, di un suo personale reality show, A Shot at Love in onda su MTV, in cui doveva scegliere la sua anima gemella tra dieci ragazzi e ragazze che concorrevano a conquistare il suo cuore. Secondo Entertainment Weekly, il nuovo look coinciderebbe con la voglia di scrollarsi di dosso la vecchia immagine di “bad girl” per assurgere a quella di artista, e ricordare al mondo che prima di fare della sua sessualità un business, era anche una cantante (?).

Secondo il sito americano, la cantante si è recata al quindicesimo piano di un grattacielo di Manhattan per promuovere una canzone, «I fucked the Dj» (letteralmente, “ho scopato il mio Dj”), pubblicata anche in una versione epurata, dal titolo I love my Dj. Ogni movimento della neo-riscoperta cantante, finisce col diventare un post di un blog, con tanto di commenti e critiche, ma ciò sembra non dispiacere alla Tequila che dice: «Faccio solo ciò che mi suggerisce il cuore: non credo che tutto ciò che faccio sia sbagliato, finché non faccio del male a nessuno. Che mi odino o mi amino, io sono nel mondo dell’intrattenimento. Ed in questo modo, sicuramente, io li sto intrattenendo e penso che sto facendo il mio lavoro dannatamente bene».

Sulla copertina del singolo Tila è a metà strada tra Rihanna e Jennifer Lopez: seduta su di una radio anni ’80, indossa delle calze leopardate, con stivali rossi ed una maglia in tinta senza reggiseno, e sfoggia una selvaggia criniera leonina.

La canzone con cui la Tequila debutta nel mercato discografico è particolarmente aggressiva e trasgressiva: «C’è un sacco di gente che dice “Come hai potuto fare una canzone del genere? Sii un modello” – ha detto la showgirl al magazine on-line – Prima di tutto non ho mai detto di essere un modello. Questo è quello che fanno i musicisti, esprimono sé stessi».

A maggio il progetto discografico della Tequila diventerà un EP, Welcome to the Dark Side.

Britney Spears mostra le sue foto senza ritocchi

Britney Spears (senza ritocchi).jpg

Oggi parliamo ancora di celebrità e bellezza: qualche giorno fa è stata la volta della cantante americana Jessica Simpson, la quale aveva posato senza trucco né ritocchi per il magazine Marie Claire, oggi invece è la volta di Britney Spears.

Da anni testimonial di Candie’s, Britney è sempre apparsa sulle foto promozionali in forma smagliante, anche quando l’ombra di Photoshop andava ben oltre il sospetto, a dispetto di una vita sregolata, una linea non proprio perfetta, e abusi di alcol e droga. Oggi Britney Spears ha acconsentito alla pubblicazione delle immagini originali dell’ultima campagna promozionale del noto brand di scarpe americano, ovvero quelle immagini non ancora rese “ritoccate” da qualche clic al computer.

Le foto hanno subito fatto il giro del mondo, conquistando pagine telematiche e non di magazine e tabloid inglesi, Daily Mail in primis, che non soltanto ha pubblicato sul proprio sito le foto originali con a fronte quelle post-ritocco, ma ne ha anche evidenziato tutte le differenze come in un gioco enigmistico: nella prima fotografia mostrata dal magazine inglese infatti Britney guarda la camera, con le braccia dietro la schiena, indossando solo un costume-body rosa: tra i ritocchi di questo primo scatto la rimozione di alcune macchie sul polpaccio destro dell’artista, il modellamento della pelle dei piedi oltre che una definizione, se fossimo in chirurgia sarebbe una liposcultura, di tutta la figura del corpo, facendola apparire decisamente più tonica e magra. Stesso discorso per il secondo scatto, in cui Britney è di spalle, e guarda in camera di profilo: questa volta la cantante ventinovenne, indossa un bikini: il ritocco ha rimosso qualche imperfezione di cellulite, ha addirittura cancellato un tatuaggio della cantante e le ha ridotto e modellato il fondoschiena facendolo apparire perfetto, oltre al rimodellamento di tutta la figura dell’artista.

Che dietro agli scatti della Spears, e quelli di molte altre cantanti ci fosse Photoshop era ormai risaputo: il più autorevole software di fotoritocco al mondo, giunto proprio in questi giorni all’ultimissima versione CS5, domina praticamente tutte le fotografie digitali del mondo senza esclusione di colpi: dai calendari delle dive, alle campagne promozionali (anche maschili), ciò che però stupisce è il coraggio con cui la Spears mostra oggi al pubblico gli originali, senza imbarazzi o falsi pudori, esponendosi, alle critiche della stampa e dei fan, ma dimostrando e dimostrando un grande carattere, e conquistando la nostra ammirazione! Brava.

Britney Spears (senza ritocchi) 2.jpg

Gabriella Cilmi: bagnata e sexy da paura sulla copertina di FHM

Gabriella Cilmi sexy FHM.jpg

Gabriella Cilmi sexy FHM 2.jpgHa letteralmente messo da parte l’immagine di ragazza acqua e sapone, virando decisamente verso una versione più sexy e sofisticata, Gabriella Cilmi ha sconvolto le classifiche radiofoniche con il “rocchettone” On a mission, un brano che rende omaggio alle grandi rocker degli anni ’80. Nel video del singolo che ha anticipato l’album Ten, Gabriella appare più matura, ma soprattutto più sensuale e conturbante, animando le fantasie dei fan che si scatenano all’ascolto della sua ultima hit. Le provocanti immagini promozionali della Cilmi hanno fatto il giro del mondo (e della rete). Ricercatissima sul web per questa sua riscoperta femminilità procace, Gabriella continua ora a far sognare i suoi fan con una nuova copertina del numero di maggio del magazine FHM, in cui bagnata e seminuda, si tira maliziosa una maglietta mettendo in bella mostra la lingerie nera.  

Nell’intervista al magazine, riportata in parte dal Daily Mail, Gabriella, di origine australiana, ma londinese d’adozione, parla anche delle sue origini italiane: «I miei familiari – ha detto – sono tutti italiani e quindi sono tutti molto protettivi verso di me. Voirrei aspettare un po’ di tempo prima di presentare un ragazzo alla mia famiglia, perché i miei cugini a tavola gli darebbero almeno dieci occhiatacce, e mio padre invece lo porterebbe fuori per fare quattro chiacchiere, sarebbe imbarazzante e vorrei essere sicura che lui sia davvero speciale, prima di fare affrontare tutto questo ad un ragazzo».

La Cilmi si lascia andare in racconti di alcuni appuntamenti disastrosi: «I ragazzi di recente mi hanno davvero infastidita: per prima cosa ho scoperto che un ragazzo che mi aveva invitata a pranzo aveva già una ragazza. Poi qualche settimana fa un ragazzo che io consideravo carino e gentile, mentre eravamo fuori ha preso a pugni qualcuno in una rissa in un bar».

Non solo bizzarre esperienza per Gabriella, che nell’intervista al magazine parla anche degli artisti che hanno maggiormente influenzato la sua musica: «Sono una grande fan dei Led Zepellin, Houses of the Holy è il mio album preferito, e durante il mio ultimo tour ho cantato Whole Lotta Love, in assoluto la mia canzone preferita».

La Cilmi ricorda anche le sue prime esperienze nel mondo dello “spettacolo”: «Ho scritto la mia prima canzone – ha detto al magazine – quando avevo nove anni, ed ero così eccitata che ho preso alcuni tizi e li ho portati nella toilette delle donne in modo che ragazzi e ragazze potessero sentirmi cantare, poi ho realizzato che il mio primo concerto è stato in un gabinetto».

Una sola osservazione: ma a voi Gabriella, non ricorda vagamente Cristina Buccino, l’ereditiera di Carlo Conti su RaiUno?

Laura Pausini incinta (?)

Laura Pausini incinta.jpg

Potrebbe essere incinta Laura Pausini, la quale dallo scorso gennaio ha deciso di prendersi ben due anni sabbatici per dedicare del tempo a sé stessa, ma, soprattutto, alla sua famiglia. Pur non avendo mai fatto mistero di desiderare un figlio, Laura ha tuttavia sempre smentito le voci che attribuissero questo esilio volontario dalle scene alla sua voglia di maternità. Eppure forse la cicogna ha bussato anche in casa Pausini, o meglio Carta. Eh già, perché forse la bella e talentuosa Laura potrebbe aspettare il suo primo figlio dal compagno Paolo Carta. A darne notizia il settimanale Di Più, che più volte ha fotografato la cantante romagnola all’aeroporto di Fiumicino in procinto di partire. Ma questa volta, all’aeroporto romano, Laura ci sarebbe andata con abiti decisamente premamam: la prova, secondo il settimanale, sarebbero dei vestiti decisamente troppo larghi, come il cappotto bianco indossato dalla Pausini, in procinto di partire insieme al suo compagno.

Laura infatti aveva espresso il desiderio di visitare realmente luoghi e paesi diversi, e di non conoscerne soltanto alberghi e stadi, e così più volte è stata fotografata insieme a Carta ad armeggiare con bagagli e taxi. Adesso però potrebbe esserci un piccolo passeggero clandestino. Ma solo il tempo potrà svelarcelo, nel frattempo noi di Cosmomusic facciamo alla grande Laura Pausini un forte in bocca al lupo, augurandole di trovare in questo periodo ciò che il suo cuore desidera.

Beyoncé Knowles: pose sensuali per House of Deréon

Beyoncé Deréon.jpg

È proprio inarrestabile Beyoncé Knowles, ex leader delle Destiny’s Child: da quando infatti la nuova regina dell’R&B e del soul, ha lasciato il gruppo con cui ha debuttato ben dieci anni fa, non si è fermata un solo istante, sfornando ben tre album di successo, di cui l’ultimo le ha portato ben sei Grammy Awards in una sola serata, un vero e proprio record nella storia dei grammofoni d’oro, ma si è cimentata con successo anche con il cinema, da commedie leggere come La Pantera Rosa, a musical di successo come Dreamgirls o Cadillac Records, fino a film più impegnati come il thriller Obsessed. Messa momentaneamente da parte, ma non troppo, la musica Beyoncé si è a fare la modella, anzi la testimonial d’eccezione per The House of Deréon, nota linea di abbigliamento che l’artista ha fondato insieme a sua madre Tina nel 2005. Beyoncé è ritratta nella splendida cornice greca in pose sensuali e orientaleggianti, per la campagna Primavera/Estate 2010.

Sanremo 4, con J.Lo e Tokio Hotel

Jennifer Lopez.jpg

Quarta serata per il festival dei record, quello di Antonella Clerici, che ha superato persino gli straordinari ascolti ottenuti dalla scorsa edizione dell’amico-collega Paolo Bonolis. Ricchissimo il parterre di gest star che animeranno questa quarta serata festivaliera, un nome in particolare fra tutti, quello di Jennifer Lopez, regina di Hollywood con le sue commedie romantiche e delle classifiche mondiali con i suoi album, che spaziano dalla musica latina all’R&B più puro. Non molti ricordano che J.Lo, come amano chiamarla i suoi fan, è legata al Festival di Sanremo da una sottile linea rossa: nel 1999, Jennifer Lopez inserì nel suo album di debutto, On the 6, la canzone No me ames, versione spagnola della canzone Non amarmi con cui Aleandro Baldi in coppia con Francesca Alotta vinse il Festival nel 1992, cantata in coppia con quello che sarebbe diventato suo marito, il cantante latino Marc Anthony.

Spazio anche per i giovanissimi con quella che è la band del momento, i Tokio Hotel, vera rivelazione della musica contemporanea, ma spazio anche a Bob Sinclair, noto Dj che negli ultimi anni ha incendiato le estati italiane ed internazionali con le sue hit divenute veri tormentoni, e Cristiana Capotondi, una delle più promettenti attrici del cinema italiano contemporaneo, che ritornerà sugli schermi RAI con l’attesa fiction Sissi.

Per quanto concerne invece la gara, delle dodici canzoni (10 finalisti + 2 ripescaggi) due dovranno abbandonare definitivamente la gara, mentre le altre dieci correranno verso la fase finale. Serata finale invece per la Nuova Generazione, ex Giovani: delle quattro canzoni giunte fino a qui, sarà finalmente proclamata quella vincitrice.

Kylie Minogue, caliente su “Vogue spagna”

Vogue Spagna.jpg

Kylie Minogue Spagna.jpg

Gennaio l’ha trascorso in Messico, troneggiando sulla copertina messicana del mensile Max, per Febbraio, Kylie Minogue ha scelto un’altra copertina patinata caliente e latina. La cantante australiana è infatti in copertina sul numero di febbraio di Vogue Spagna, e se per Max aveva scelto degli scatti glamour in bianco e nero e estremamente sexy, per Vogue sceglie una sensuale eleganza, fasciata in un abito nero che esalta le forme della mini-venere, immersa nelle acque della splendida Ibiza, dove è stato realizzato lo shooting fotografico, e in uno straordinario campo, dove la bellezza naturale della Minogue è perfettamente messa in risalto.

Kylie Minogue Spagna 2.jpg