Christina Aguilera: «Se amate “Fighter” amerete il mio nuovo album»

Christina Aguilera - Lucky magazine 2012.jpg

In procinto di lanciare il suo nuovo album, il cui titolo versa ancora nel mistero, Christina Aguilera appare in gran forma sul nuovo numero di Lucky. La cantante, che mostra delle forme decisamente più morbide rispetto al passato, parla con nonchalance delle sue curve, dicendosi felice di sfoggiare un corpo più pieno: «Il problema è che ho sempre voluto essere troppo magra – ha detto la cantante al magazine americano – per cui adesso mi piace avere un fondoschiena».

Negli ultimi mesi la cantante è spesso finita su magazine e tabloid di tutto il mondo per i suoi problemi di peso, ma la cantante di Not myself tonight sembra non prestare molta attenzione ai tanti detrattori che la preferivano più sottile: «Se puoi lavorarci e lo possiedi, brillerai attraverso la confidenza». Ma Christina racconta anche di non essere stata sempre sicura di sé: «Quando si è giovani è così facile essere demoliti» dice la bionda cantante: «C’erano due donne che lavoravano nella mia casa discografica, che volevano accessoriarmi e vestirmi come una Barbie. Era disgustoso».

Madre del piccolo Max di quattro anni, avuto dall’ex marito Jordan Bratman, e giudice per la terza volta del talent statunitense The Voice, Christina sta vivendo un  momento magico accanto all’assistente di produzione Matthew Rutler, conosciuto sul set del film Burlesque, che l’ha vista protagonista nel 2010. La Aguilera si dice impaziente di condividere la sua musica con i suoi fan, dando un indizio su cosa dovranno aspettarsi da questo attesissimo lavoro discografico, che, anticipato dal singolo Your Body, si preannuncia come un disco grintoso: «Se amate Fighter [sua hit del 2002 ndr] amerete il mio nuovo album. Come una donna di trentun anni sto scoprendo la mia indipendenza, ed è stato davvero divertente esplorarlo nelle mie nuove canzoni».

Christina Aguilera, Lucky magazine, intervista, disco, cd, album, nuovo, 2012, your body, singolo, video, foto, grassa, forma, foto


Mariah Carey: in splendida forma sulla copertina di “Shape”

mariah-carey-300.jpg

Per tante dive, quelle americane, che perdono la loro forma, qualcuna invece che la ritrova. La cantante americana Mariah Carey, sulla copertina di maggio del magazine Shape, manco a dirlo, ‘forma’ appunto, appare, dopo il parto gemellare, in una forma, la sua, davvero smagliante: «Ho capito che il 90% della perdita del mio peso è merito della mia dieta» ha detto la cantante, oggi quarantatreenne, che sponsorizza il piano Jenny Craig. «Oggi il mio regime alimentare è incentrato su come raggiungere e restare in forma. E per me ciò significa lunghe passeggiate un paio di volte a settimana, o qualche tuffo in piscina tre o quattro giorni a settimana per esercizi acquatici di almeno quarantacinque minuti».

Mariah parla anche della salute di suo marito Nick Cannon, che qualche tempo fa fu ricoverato in ospedale per una insufficienza renale: «È stato davvero spaventoso – ha rivelato la cantante – ma lui adesso si sente molto meglio» e infine ha aggiunto: «Adesso si prende molta più cura di sé, segue una dieta a basso contenuto di sodio e zucchero, e dorme di più».

Lady Gaga: siocca con tacchi a forma di “pene” e si fa in tre per “V Magazine”

 

lady gaga,v magazine,cover,copertina,foto,fotografie,intervista,2011,maggio,tacchi,pene,forma,american idol

lady gaga,v magazine,cover,copertina,foto,fotografie,intervista,2011,maggio,tacchi,pene,forma,american idolProtagonista dell’attuale copertina di V Magazine, in una inedita veste nipponico-manga a tre teste, in cui ha parlato del suo imminente album Born this way, Lady Gaga ha scioccato i telespettatori, e i produttori soprattutto, del talent show American Idol, di cui è stata ospite la scorsa notte, per aver indossato delle chilometriche scarpe con tacchi a forma di peni trasparenti, prontamente censurate, durante la messa in onda, da un bollino del logo dello show.

Dalle pagine del magazine americano, sul quale ha debuttato anche come giornalista, Gaga parla della sua formazione musicale: «Sono cresciuta ascoltando la collezione di vinili di mio padre. You, Bruce Springsteen, Billy Joel, Michael Jackson, Pink Floyd, Led Zeppelin, Mick Jagger, Neil Young, Bob Dylan, James Taylor, Carole King, Whitney Houston, Duran Duran. Giovanissima, avevo una passion per il rock and roll e la musica dance, soprattutto per gli artisti che hanno scritto e suonato per loro stessi. Ho iniziato a suonare il piano quando avevo quattro anni, così l’idea di creare qualcosa di mio, che potesse un giorno vivere accanto a Dark Side of the Moon, è diventato una forza motrice che mi ha guidato sin dall’infanzia».

Intervistata eccezionalmente dall’amico-cantante Elthon John, di cui pare sarà madrina di suo figlio, la cantante di Bad Romance continua: «Non c’era niente che potesse fermarmi. Sono sempre stata in un momento di performance e di creatività. I miei genitori mi hanno incoraggiata e non hanno mai cercato di cambiarmi. Ma in un certo senso la mia casa è sempre stata il palcoscenico».

 

lady gaga,v magazine,cover,copertina,foto,fotografie,intervista,2011,maggio,tacchi,pene,forma,american idol