Aretha Franklin: il ritorno alla musica della regina del soul

aretha.jpgForse i più la ricorderanno per le sue hit anni ’70, ma Aretha Franklin, ben lontana dal voler essere solo un ricordo, ritorna sulle scene musicali con il suo nuovo album di inediti intitolato Aretha: A Woman Falling Out of Love. A 69 anni, la regina del soul ha collezionato ben due divorzi e dice: «È sicuramente più difficile uscire dall’amore piuttosto che innamorarsi – ha detto la cantante, che ha confermato di essere attualmente single – è come perdere peso: puoi metterlo su in pochi secondi, ma occorrono settimane e mesi per perderlo».

Lady Soul si dice davvero entusiasta del suo nuovo disco, il primo edito dalla propria etichetta discografica, Aretha’s Records, in vendita esclusivamente sul sito walmart.com dal prossimo 3 Giugno, che mescola canzoni originali, scritte per lei tra l’altro dal cantante (e figlio) Kecalf Franklin Cunningham, e cover come My Country ‘Tis of Thee, e i temi di Come eravamo, The Way We Were in duetto con Ron Isley, Scandalo al sole, A Summer Place, mentre un altro figlio, Eddie Franklin, canta His Eye Is on the Sparrow: «È meravigliosamente variegato – ha infine detto la regina del soul – ce n’è per tutti».

Britney Spears mostra le sue foto senza ritocchi

Britney Spears (senza ritocchi).jpg

Oggi parliamo ancora di celebrità e bellezza: qualche giorno fa è stata la volta della cantante americana Jessica Simpson, la quale aveva posato senza trucco né ritocchi per il magazine Marie Claire, oggi invece è la volta di Britney Spears.

Da anni testimonial di Candie’s, Britney è sempre apparsa sulle foto promozionali in forma smagliante, anche quando l’ombra di Photoshop andava ben oltre il sospetto, a dispetto di una vita sregolata, una linea non proprio perfetta, e abusi di alcol e droga. Oggi Britney Spears ha acconsentito alla pubblicazione delle immagini originali dell’ultima campagna promozionale del noto brand di scarpe americano, ovvero quelle immagini non ancora rese “ritoccate” da qualche clic al computer.

Le foto hanno subito fatto il giro del mondo, conquistando pagine telematiche e non di magazine e tabloid inglesi, Daily Mail in primis, che non soltanto ha pubblicato sul proprio sito le foto originali con a fronte quelle post-ritocco, ma ne ha anche evidenziato tutte le differenze come in un gioco enigmistico: nella prima fotografia mostrata dal magazine inglese infatti Britney guarda la camera, con le braccia dietro la schiena, indossando solo un costume-body rosa: tra i ritocchi di questo primo scatto la rimozione di alcune macchie sul polpaccio destro dell’artista, il modellamento della pelle dei piedi oltre che una definizione, se fossimo in chirurgia sarebbe una liposcultura, di tutta la figura del corpo, facendola apparire decisamente più tonica e magra. Stesso discorso per il secondo scatto, in cui Britney è di spalle, e guarda in camera di profilo: questa volta la cantante ventinovenne, indossa un bikini: il ritocco ha rimosso qualche imperfezione di cellulite, ha addirittura cancellato un tatuaggio della cantante e le ha ridotto e modellato il fondoschiena facendolo apparire perfetto, oltre al rimodellamento di tutta la figura dell’artista.

Che dietro agli scatti della Spears, e quelli di molte altre cantanti ci fosse Photoshop era ormai risaputo: il più autorevole software di fotoritocco al mondo, giunto proprio in questi giorni all’ultimissima versione CS5, domina praticamente tutte le fotografie digitali del mondo senza esclusione di colpi: dai calendari delle dive, alle campagne promozionali (anche maschili), ciò che però stupisce è il coraggio con cui la Spears mostra oggi al pubblico gli originali, senza imbarazzi o falsi pudori, esponendosi, alle critiche della stampa e dei fan, ma dimostrando e dimostrando un grande carattere, e conquistando la nostra ammirazione! Brava.

Britney Spears (senza ritocchi) 2.jpg

Patrizia D’Addario diventa cantante

Patrizia D'Addario.jpg

Patrizia D'Addario - Gradisca presidente.jpgPatrizia D’Addario diventa una cantante. La nota escort, balzata alle cronache italiane per il presunto rapporto con il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, dopo aver pubblicato il libro “scandalo”, Gradisca Presidente, in cui racconterebbe tutta la (sua) verità sul sexy-gate, si reinventa adesso cantante presentando il primo singolo, in lingua inglese, dal titolo All for you, che anticiperebbe un album in uscita la prossima primavera. Insomma, sembra che le donne degli scandali legati a Berlusconi, cerchino tutte forzatamente le luci della ribalta e poco importa il reale talento, l’importante è che si faccia parlare di sé, e così, dopo il brano All I want for Christmas is You, cover di Mariah Carey cantata con vocina stridula da Noemi Letizia, la ragazza partenopea divenuta famosa per la festa di compleanno cui anche Berlusconi ha preso parte, e diventata subito un piccolo cult della rete, anche Patrizia D’Addario si avvicina al mondo delle sette note. Questa mattina inoltre pare che la nota escort sia giunta a Sanremo, non per il festival in programma in settimana, ma per presentare, dalla città dei fiori il suo primo singolo, che sarà ufficialmente lanciato su tutte le piattaforme digitali.