Il miglior video pop di sempre? Thriller di Jackson

Michael Jackson Thriller.jpg

Il miglior video pop? Thriller di Michael Jackson. A decretarlo una classifica del sito web 4music.com, che ha eletto i cinquanta migliori video pop attraverso il voto on-line dei suoi visitatori. Secondo posto per Britney Spears, che sale prepotentemente sul podio con Toxic, terzo Robbie Williams con il controverso video di Rock Dj.

A chiudere le prime dieci posizioni Madonna, che vanta ben due clip in classifica con Vogue al nono posto e Like a Prayer al decimo. Quinta invece Beyoncé con il video Single Ladies, diventato subito un cult e imitatissimo on-line e in TV, settima invece Lady Gaga con la sua hit Pokerface.

Riescono a rientrare tra le prime venti posizioni Christina Aguilera con Dirrty, le Spice Girls con Wannabe e Kylie Minogue con Can’t get you out of my head.  

Ecco qui la classifica completa, ma sono tanti gli artisti e i gruppi che mancano all’appello e che probabilmente avrebbero meritato di rientrare nella rosa dei migliori video pop, e, anche se vi mostriamo il video vincitore, contestando la classifica del sito, per noi il miglior video di sempre è Chocolate di Kylie Minogue con la sua straordinaria coreografia. E per voi, qual è il miglior video di sempre?

Lady Gaga: «Bad Romance» il più visto di sempre

lady_gaga_bad_romance_mcqueen.jpg

Nuovo ennesimo record per Lady Gaga: solo poche settimane fa i suoi video erano i più visti del web, con oltre un miliardo di visualizzazioni complessive su YouTube, oggi invece la Poker face ha raggiunto un nuovo traguardo: secondo quanto riporta il Sun, il video Bad Romance, singolo che ha anticipato l’uscita dell’edizione Deluxe di The Fame Monster, ha di gran lunga superato i 180 milioni di visualizzazioni, facendone di gran lunga la clip della rete più vista di sempre.

Come la maggior parte dei video cui Lady Gaga ha abituato i suoi fan, anche Bad Romance non poteva non essere più provocatorio: nella clip infatti la cantante viene rapita da alcune top model e rivenduta alla Mafia russa all’asta. Il visionario video, in cui Lady Gaga indossa un paio di Alexander McQueen da 30 centimetri!, è diretto dal regista Francis Lawrence: «Sapevo – ha detto la cantante riguardo al regista – che avrebbe potuto fare un video in modo che potessi dargli tutte le mie più strane e psicotiche idee».

Le 10 canzoni più sexy di sempre

Madonna - Erotica.jpg

È delle riviste più blasonate il vezzo di stilare classifiche d’ogni genere, spesso in base a dati attendibili come la prestigionsa Forbes, ma talvolta esclusivamente in base al proprio gusto: da oggi anche Cosmomusic, come i grandi della musica, vuole arrogarsi il diritto di stilare di tanto in tanto delle proprie classifiche, sperando che i lettori non ce ne vogliano se vedranno i loro beniamini, in fondo o addirittura esclusi, tuttavia potranno sempre interagire con noi attraverso commenti, mail, sondaggi e quant’altro.

Inauguriamo la nuova rubrica delle CosmoCharts eleggendo le “10 canzoni più sexy di sempre”, quelle che emanano una velata sensualità o sono puro sesso. Partendo dalla decima posizione, ma potrete sempre ribaltare la nostra classifica votando il sondaggio della settimana:

10 – Al decimo posto non poteva mancare una pioniera della sensualità in musica, Donna Summer che con I love to love you baby (1975), simula un orgasmo, con sensuali mugolii che hanno fatto sognare intere generazioni.

09 – Già nel 1969 però il regista e cantante Serge Gainsburg, insieme a Jane Birking, cantò Je t’aime mon plus, brano “scandalo” in cui i due interpreti simulavano le effusioni di un atto sessuale e, ancora oggi, resta una delle canzoni più sensuali di sempre.

08 – Messo da parte l’alter ego formato cartoon, anche Hilary Duff, nota al pubblico per il ruolo di Lizzie McGuire nell’omonima serie, decide di dare una svolta alla sua carriera musicale, proponendo una immagine più matura e sensuale con Reach Out (and touch me), allunga la mano e toccami, brano pop-rock, ottenuto da un campionamento di Personal Jesus dei Depeche Mode.

07 – Ma nel 2001 già Britney Spears, accompagnata da suoni tribali, abbandona l’immagine acqua e sapone con I’m a slave 4 u, solo la tua schiava, per trasformarsi in una bomba del sesso, simulando nella canzone, e nella clip, un orgasmo che scatenerà le fantasie dei suoi fan.

06 – Pioniera della musica, e regina delle classifiche, Mina è l’unica cantante italiana che già nel 1975, stupisce i suoi fan, con una canzone scritta per lei da Cristiano Malgioglio, in cui parla sensualmente di sesso con L’importante è finire.

05 – Quinto posto per la bella e brava Kylie Minogue, la cantante australiana ha infatti sedotto con la sua sensualissima cover di Olivia Newton John, Physical.

04 – Non poteva mancare la vera regina del pop, Madonna, che con brani com Justify my love, si è divertita a scandalizzare fan e benpensanti dell’epoca, che guardavano attoniti le sue eccentriche performance e i videoclip roventi.

03 – Lasciate le Destiny’s Child, la leader Beyoncé nel 2003 riprende il ritornello di “I Love to love you baby” della Summer, per dar vita alla orientaleggiante e conturbante Naughty Girl, ragazza spinta, in cui diventa il sogno erotico della nuova generazione.

02 – Nel 2005 Jentina, cantante e (occasionalmente) modella britannica, propone Mysterious, brano pop molto sensuale, nella cui clip la cantante inglese mette in luce la sua avvenenza e origine del mondo della moda.

01 – Il primo posto è ancora una volta suo: unica cantante ad occupare due posizioni nella nostra personalissima classifica, Madonna ritorna prepotentemente anche al primo posto con quella che è la canzone più sexy ed esplicita in assoluto, Erotica, del 1992, nella cui clip Madonna da vita a fantasie erotiche fetish senza inibizioni.