Sade: la tracklist e le date del tour

9310ba04d33b25e13fee4c596801a07.jpg

Ve ne ho parlato qualche giorno fa, la band inglese Sade il prossimo 3 Maggio 2011 pubblicherà l’album antologico The Ultimate Collection, raccolta completa di tutti i successi del gruppi dagli esordi del 1984 all’ultimo lavoro discografico, Soldier of Love, del 2010. È di poche ore fa l’annuncio della tracklist ufficiale che comporrà questo nuovo progetto, ventinove brani in tutto, tra hit, remix e inediti. E saranno quattro, non tre come ho detto qualche giorno fa, i brani mai pubblicati in precedenza che vanno ad arricchire questo album: oltre alla già annunciata collaborazione con il rapper Jay-Z, per The Moon and the Sky, ci saranno Still in love with you, Love is found e I would never have guessed. Nel doppio disco sono stati inseriti anche molti pezzi lasciati fuori dal best of. È già possibile pre-ordinare il disco on-line, insieme ai biglietti dei concerti dell’imminente tour. Ecco la tracklist completa e i link per tutte le info e le date:

 

Disc 1

Your Love Is King

Smooth Operator

Hang On To Your Love

The Sweetest Taboo

Is It A Crime

Never As Good As The First Time

Jezebel

Love Is Stronger Than Pride

Paradise

Nothing Can Come Between Us

No Ordinary Love

Kiss Of Life

Feel No Pain+

Bullet Proof Soul+

 

Disc 2

Cherish The Day

Pearls

By Your Side+

Immigrant+

Flow+

King Of Sorrow+

The Sweetest Gift+

Solider Of Love+

The Moon And The Sky+

Babyfather+

Still In Love With You**

Love Is Found**

I Would Never Have Guessed**

The Moon And The Sky (Remix Featuring Jay-Z)**

By Your Side (Neptunes Remix)+

 

+ Non nel “Best Of”

** mai pubblicato prima

 

http://www.myplaydirect.com/sade/details/5868151?cid=lg:4yo&utm_medium=referral&utm_source=sade.com

http://web.epicrecords.com/sade/preorder-ticketpresale/

Robbie Willias: forse di nuovo solista dopo la reunion con i Take That

robbie williams.jpg

Tornati insieme da appena otto mesi, per i Take That già si vocifera di una nuova separazione o, quantomeno, di una pausa di riflessione. Ed ancora una volta il membro della discordia è lui, Robbie Williams, che già nel 1995 abbandonò il gruppo per la sua carriera solista, e che quest’anno potrebbe, provvisoriamente o meno, lasciare di nuovo per un nuovo progetto discografico in proprio. A darne notizia il ben informato Mail Online, secondo il quale il trentasettenne Williams avrebbe avuto una proposta per un lavoro da solo dalla stessa etichetta discografica della band, la Universal. Ma prima di intraprendere un nuovo percorso musicale senza i Take That pare che Robbie sia naturalmente intenzionato a portare a termine tutti gli impegni presi nel corso di quest’anno, e se lavoro solista ci dev’essere, bisognerà aspettare ancora qualche mese per vederne i risultati: «Robbie è molto impegnato con questo progetto dei Take That – ha rivelato una fonte a News of the World – e non vede l’ora di andare in tour con i ragazzi, ma non ha mai detto che non avrebbe fatto di nuovo musica da solo». La fonte ha poi aggiunto: «È importante per lui avere un proprio contratto da solista, perché è uno degli artisti inglesi di maggior successo».

Whitney Houston: «Sto benissimo. Pronta a proseguire il mio tour»

Whitney Houston.jpg

Ha dovuto posticipare ben quattro date del tour del suo ritorno, ma Whitney Houston, ricoverata all’Ospedale per una infezione respiratoria, smentisce categoricamente i roumors che la vedrebbero nuovamente alle prese con la droga, bollando queste voci come “ridicole”. A dirlo è la stessa cantante dalle pagine di People: «Mi sento benissimo – ha detto la cantante al magazine americano – e sono già pronta a riprendere e proseguire il mio tour mondiale». Secondo la cantante, oggi quarntaseienne, i problemi di salute sarebbero dovuti a semplici malesseri di stagione ed il ricovero in ospedale è stata soltanto una precauzione del medico curante: «La mia salute è perfetta, ma in questo periodo ho un sacco di allergie – ha detto l’artista – sto facendo ciò che più amo fare, cantare. La parte migliore è vedere tutti i miei fan in giro per il mondo».

Il tour della Houston, intitolato Nothing but Love e che promuove l’ultimo disco di inediti dell’artista, I Look to You, riprenderà là da dove aveva lasciato il prossimo 13 Aprile da Birmingham, in Inghilterra, e continuerà fino a giugno.