Buon Compleanno, Mina! Per la diva italiana auguri dal mondo, ma lei però festeggia così

Mina.jpg

Ha il sapore di una festa nazionale il settantesimo compleanno di Mina, per il quale già da tempo media e televisioni si sono mobilitati: inserti speciali, raccolte di foto, riedizioni di album, sono solo alcune delle proposte che è possibile ritrovare in edicola e nei negozi, mentre crescono gli appuntamenti televisivi. Oggi infatti mediaset renderà omaggio alla Tigre di Cremona trasmettendo uno speciale su Rete4 alle 15.30, ripercorrendo tutta la carriera che ha fatto di Mina una grande artista. Ma gli auguri, per la cantante che ha preferito ritirarsi fisicamente dalle scene da oltre trent’anni, arrivano un po’ da tutto il mondo: una nota ansa infatti riporta che artisti come Liza Minnelli, Quincy Jones e Barbra Streisand sono solo alcuni dei nomi che hanno inviato i propri auguri alla straordinaria Mina.

Come ormai già annunciato da qualche settimana, Mina festeggerà il suo geretriaco pubblicando tra qualche mese un nuovo album di inediti, a pochi mesi dall’uscita di Fragile, uscito solo alla fine dello scorso anno. Ma la notizia più grande, per la gioia dei fan, è che pare che Jennifer Lopez per omaggiare la diva italiana, voglia incidere una cover della Signora Mazzini, ed avrebbe scelto Carne viva, brano scritto per Mina da Cristiano Malgioglio (fan sfegatato di J.Lo, che sarà sicuramente al settimo cielo).

Noi di Cosmomusic, oggi rendiamo omaggio alla grande (grande grande) Mina, ripescando questa clip: se telefonando, su un testo di Maurizio Costanzo e su musiche del premio Oscar Ennio Morricone.

Mina festeggia i settant’anni con un nuovo album

Mina.jpg

A pochi mesi dall’uscita del nuovo disco di inediti Facile, pubblicato soltanto alla fine dello scorso anno, Mina in occasione dei suoi settantanni si fa un regalo e lo fa anche ai suoi fan che da cinquanta fremono per sentire la sua voce: la Tigre di Cremona pubblicherà infatti un nuovo album, non cover o reinterpretazioni dei suoi successi, ma un nuovo disco composto da sole tracce inedite, la cui data di uscita è stata fissata per il 14 Maggio 2010, ma dal titolo ancora sconosciuto. Ad annunciarlo lo stesso sito ufficiale della Mazzini attraverso un comunicato stampa. Ma le sorprese non sono finite: sembra infatti che Sony ha deciso di pubblicare ben quattordici dischi dell’artista in vinile: album compresi tra Canarino Mannaro del 1994 e l’ultimo progetto Facile del 2009; saranno dunque in tutto quattordici, di cui due doppi, alcuni dei quali mai pubblicati prima d’ora in vinile, e che saranno adesso disponibili in versione picture disc, con le riproduzioni delle copertine originiali: un’occasione unica per gli appassionati del disco che, secondo alcune stime, sono nuovamente in aumento, dopo un periodo d’ombra a vantaggio di CD ed mp3.