Robbie Williams, innamorato segreto di Gary Barlow in “Shame”

Robbie.jpg

Fresco di nozze con la bellissima modella Ayda Field, Robbie Williams diventa gay per fiction, anzi per un videoclip, Shame, in coppia con l’altro ex Take That Gary Barlow, ricostituendo almeno per il momento parte del gruppo in voga negli anni ’90, nell’attesa di rivedere entro la fine dell’anno la formazione originale.

Il video, come annunciato qualche settimana fa in un precedente post, sulla falsariga del film Brokeback Mountain, vede i due interpreti scambiarsi languidi sguardi furtivi, mentre sono con le rispettive compagne di vita, fino a liberare la loro dirompente passione, denudandosi in parte tra le montagne, rendendo omaggio al film di Ang Lee del 2005. Dopo le atmosfere hippy e futuristiche degli ultimi video, Williams ritorna alle atmosfere western già indagate con la clip del singolo Feel del 2003. La canzone, in uscita ad ottobre,  è una balla pop, con reminiscenze country, in cui le due voci dei Take That si fondono perfettamente all’unisono. Il pezzo anticipa l’uscita dell’album In and out of Consciousness, seconda raccolta antologica di Williams, che celebrerà i vent’anni di carriera dell’ex Take That, dalle prime hit soliste degli anni ’90 ai successi recenti dell’ultimo album Reality killed the video star. Se volete saperne di più sul nuovo lavoro di Williams, ecco il nostro post con tutte le info, inclusa la tracklist completa.