Adele canta il nuovo James Bond. La cantante ritorna con “Skyfall”

Adele - Skyfall cover.jpg

Dopo mesi di speculazioni è arrivata adesso la conferma ufficiale. Qualche giorno fa la cantante Adele ha infatti confermato, attraverso un tweet, che sarà lei ad interpretare il tema portante del prossimo film di James Bond, Skyfall, che vede di nuovo nell’elegante smoking dell’agente 007 il bell’attore Daniel Craig, affiancato dall’attrice francese Bérénice Marlohe.

Il brano nuovo brano, omonimo del film, sarà incluso nella riedizione di 21, attesa per fine anno, per ascoltarlo i fan dell’artista britannica dovranno pazientare fino a venerdì 5 Ottobre, quando Skyfall farà il suo debutto sul sito ufficiale di Adele www.adele.tv alle 18 (ora italiana). La pubblicazione della canzone coincide con il cinquantesimo anniversario della saga Bond, che debuttò sugli schermi di cinematografici di tutto il mondo nel 1962 con Licenza di uccidere ed un giovanissimo Sean Connery nei panni dell’agente segreto.

C’è molta attesa per questo brano, non solo perché Adele entra a far parte della prestigiosa lista di artisti che hanno potuto interpretare la colonna sonora di uno dei film della saga, da Shirley Bassey a Garbage, da Madonna a Alicia Keys, ma anche, e soprattutto, perché il pezzo segna il ritorno della cantante di Someone like you alla musica con un inedito, già in prevendita sulla piattaforma iTunes.

Instancabile Rihanna: la cantante delle Barbados pubblica l’inedito “Diamonds”

Rihanna - Diamonds cover.jpg

È davvero instancabile Rihanna, che non smette mai di sorprendere i suoi fan, non solo e non soltanto per il look, perennemente mutevole e mai uguale a se stesso, ma anche e soprattutto per la sua musica. Negli ultimi tre anni la bella cantante delle Barbados ha pubblicato ben tre album di successo, dei quali gli ultimi due, Loud e Talk that Talk, in undici mesi, proprio mentre le hit del suo precedente lavoro discografico capeggiavano ancora nelle classifiche mondiali. Dopo un misterioso annuncio su facebook, Rihanna ha oggi lanciato su iTunes Diamonds, singolo che anticipa il settimo album da studio dell’artista la cui uscita (come per gli altri) è ancora una volta fissata per novembre, mese che probabilmente porta fortuna alla neo-principessa del pop che ha polverizzato il record di Madonna come la cantante che ha piazzato più singoli al primo posto nella classifica americana nel minor tempo.

Diamonds è stato scritto per l’artista da Sia Furler e prodotto da Benny Blanco e Stargate. Il brano è un up-tempo che segue l’onda elettronica lanciata da Loud e che con il singolo We found love in coppia con il Dj Calvin Harris ha trovato la sua consacrazione.

Ancora segreto per il momento il titolo di questo nuovo lavoro discografico, ma nel frattempo è destinata a suscitare non poche polemiche anche la copertina di questo nuovo pezzo: Rihanna questa volta non s’è fatta ritrarre, ma ha deciso di mostrare solo le mani mentre sembrano rollare dei diamanti.

Kylie Minogue, più intima e matura con il singolo “Flower”

Kylie.jpg

Per celebrare i suoi venticinque anni di carriera, Kylie Minogue ritorna con The Abbey Road Session a fine ottobre, album antologico in cui l’artista rivisita i suoi maggiori successi, registrati nei mitici studios londinesi accompagnata da un’orchestra sinfonica. E ad anticipare questo interessante lavoro discografico arriva su iTunes e su disco fisico il singolo Flower, un brano intimo, quasi acustico, nel quale Kylie si fa accompagnare dal piano, dalla batteria, dai violini e, non a caso, dalla chitarra acustica. Il brano, scritto originariamente per il decimo album da studio della Minogue, X, è stato invece ri-arrangiato e pubblicato ieri, 25 settembre, per la Abbey Sessions. Come si intuisce dal testo nel quale l’artista canta di un bimbo distante, metafora del fiore del titolo, il pezzo affronta il tema della maternità. Una Kylie Minogue che finalmente rischia e si allontana dal genere che l’ha resa famosa in tutto il mondo, la dance music, per abbracciare un pop melodico, toccato sporadicamente nella sua carriera con brani come White Diamond, e in performance live durante i suoi tour mondiali. Un brano dunque che tocca le corde dell’anima, e potrà far apprezzare la Minogue anche a quei detrattori che la vedevano solo come un’artista da motivetti leggeri e video ammiccanti. Anche il video che accompagna il pezzo, diretto dalla stessa Kylie, si distacca da quelli colorati e glamour visti finora, che ne hanno fatto uno scosciato oggetto del desiderio. La clip, girata in bianco e nero (con qualche eco di Calling di Geri Halliwell, va detto) mostra una Kylie più riflessiva che cammina leggiadra in un campo di fiori. Un piccolo gioiello che lascia ben sperare per un interessante lavoro discografico.

Adele diventa “bond girl” e intanto sogna Beyoncé

adele.png

Forse per i prossimi due anni Adele non pubblicherà alcun nuovo album, ma i fan possono tirare un sospiro di sollievo. Secondo un’intervista, rilasciata dall’artista britannica alla radio francese NRJ, Adele pubblicherà un nuovo brano inedito entro la fine dell’anno: «Un nuovo brano sarà pubblicato probabilmente entro la fine dell’anno» ha detto la cantante di Someone like you.

Secondo alcune indiscrezioni che continuano a rincorrersi sul web, il brano in questione potrebbe essere il nuovo tema portante della colonna sonora del prossimo 007, Skyfall, la cui uscita è fissata per il prossimo novembre, e che vedrà ancora una volta nei panni dell’agente segreto James Bond il bel Daniel Craig.

Paga dei venti milioni di copie vendute in tutto il mondo del suo secondo album, 21, il cui nuovo singolo è Adele si sbilancia sul sogno di una collaborazione: «Adoro Beyoncé, l’ascolto da quando avevo undici anni – ha detto l’artista – credo che il suo lavoro di artista e cantante sia davvero invidiabile, sia in termini di durata della sua carriera sia per come si è evoluta nel tempo».

Bianca Guaccero si trasforma in BG e presenta “Look into myself”

BG Look into myself (cover).jpgQuesta mattina, facendo zapping, su Radio Capri Television, mi sono imbattuto nel videoclip e nel brano di una cantante dall’aria familiare: era Bianca Guaccero, in arte, musicale s’intende, BG, che si propone con il pezzo italo-inglese Look into myself, guardo dentro di me.

Il brano, già in vendita sulla piattaforma iTunes, ha decisamente un’allure internazionale, così come la clip che l’accompagna, in cui Bianca si destreggia tra una camera da letto un po’ cartoon e un po’ onirica, e in un conturbante balletto in maschera che, in tema carnevalesco, di sicuro non guasta, sfoggiando così anche le sue doti di ballerina.

Non è ancora dato sapere se questo singolo sarà figlio unico o l’anticipazione di un progetto discografico più ampio che vedrà la luce a breve. Nel frattempo noi ci godiamo la bella e brava Bianca, in attesa di un seguito musicale.

Britney Spears e Madonna di nuovo insieme per “M.D.N.A.”… forse

mdna.jpg

Dopo la sua esibizione del 5 Febbraio scorso al SuperBowl, Madonna ha letteralmente catalizzato l’attenzione dei media. Non solo per la “faraonica” esibizione nello Stanford Stadium, ma anche per il singolo, Give me your luvin’, la cui accoglienza non è stata forse quella sperata. Ma oggi un’altra notizia manda in fibrillazione i fan della cantante, e non solo: secondo un leaked jacket dell’album M.D.N.A., la cui uscita è prevista per la fine di marzo, quella con Nicki Minaj e M.I.A. non sarebbe l’unica collaborazione di Madonna per il suo dodicesimo disco da studio, ma ce ne sarebbe un’altra ancora più interessante. Secondo l’immagine apparsa sul fan site britneyheavy.com, ripresa oggi anche dal sito news mtv.com, per il brano Girls gone wild, che aprirebbe il disco, Madge duetterebbe con Britney Spears. L’indiscrezione potrebbe trovare conferma, o comunque un indizio, nell’intervista in cui Madonna asserisce che Britney sia un’artista migliore di Lady Gaga, conferendo così maggior valore alla traccia. Questa per le due regine del pop non sarebbe la prima volta. Madonna e Britney si erano già ritrovate insieme per il brano Me against the music, traccia, e singolo apripista dell’album della Spears, In the Zone del 2003. Verità o bufala per accrescere l’attesa del disco?

Alessandra Amoroso, in testa con “È vero che vuoi restare” fa “Cinque passi in più”

Alessandra Amoroso, Amici, Cinque passi in più, è vero che vuoi restare, canzone, brano, iTunes, classifica, m4a, mp3, musica, talent, video, official

È stato pubblicato solo lo scorso venerdì, È vero che vuoi restare, il nuovo brano di Alessandra Amoroso, ma è balzato subito in testa alla classifica digitale di iTunes. Il pezzo, una romantica ballad, incentrata su di un amore difficile, quasi impossibile, anticipa il nuovo album dell’ex stellina del talent Amici, Cinque passi in più, in arrivo agli inizi di dicembre. La canzone è stata scritta da Federica Camba e Daniele Coro, e vede la partecipazione di Celso Valli, che ne ha invece curato gli arrangiamenti.

Cinque passi in più (in uscita il 5 Dicembre), che vede ben cinque nuovi inediti incisi dalla cantante salentina, in aggiunta ai suoi successi, sarà pubblicato in doppia edizione, una Deluxe, che, ai due dischi dell’edizione normale, vedrà l’aggiunta di un DVD con un concerto dell’artista ed uno speciale libretto di trentasei pagine e cinque cartoline con fotografie esclusive.

 

1. Prenditi Cura Di Me

2. E’ Vero Che Vuoi Restare

3. Ti Aspetto

4. L’Altra Metà Di Te

5. Succede

Lady Gaga: duetto con Cher a settembre

Lady Gaga, Cher, duetto, The Greatest Thing, song, canzone, brano, inedito, youtube, live, streaming, download

Esattamente un anno fa, alla passata edizione dei Video Music Awards 2010, indossando un vestito fatto completamente di carne cruda, una incredula Lady Gaga disse: «Non avrei mai pensato di poter chiedere a Cher di tenermi la borsetta di carne» ritirando i suoi MTV Awards. Oggi, ad un anno esatto da quel giorno in cui le due dive sono apparse per la prima volta insieme sul palco, una notizia bomba ha messo in fibrillazione le tifoserie delle due cantanti: secondo quanto ha infatti riportato il sito news on-line TV Guide, pare che le due regine del pop duetteranno presto insieme, sulle note del brano The Greatest Thing, la cosa più grande, il cui demo è cantato dalla sola Gaga e già on-line su YouTube dallo scorso 15 Luglio. Il pezzo pare che sarà il singolo di lancio del nuovo ed attesissimo album di Cher, il cui titolo e data d’uscita sono ancora avvolti nel mistero, e che arriva a quasi dieci anni da Living Proof del 2002.

Lady Gaga ai confini della gloria, su iTunes il nuovo brano “Edge of Glory”

Lady Gaga - Edge of Glory (cover).jpg

Negli ultimi dieci anni internet, mp3 e piattaforme come Napster prima, e la più legale iTunes di Apple poi, hanno cambiato il modo di promuovere e fare musica. Se fino a qualche anno fa infatti, i cantanti si limitavano a lanciare uno o più singoli che anticipassero ufficialmente il nuovo album di turno, adesso invece si preferisce svelare il proprio disco gradualmente, vendendone un po’ per volta alcune tracce sulle piattaforme digitali in anticipo rispetto alla data d’uscita dell’album. Un po’ per combattere il fenomeno del “singolo brano”, ovvero l’acquisto dei soli singoli del momento a discapito dell’intero lavoro discografico, un po’ per presentare quelli che sono invece i brani migliori, probabili futuri singoli da lanciare con tanto di videoclip e macchina promozionale a seguito. Così è stato per la promozione di Teenage Dream di Katy perry, che lo scorso anno in concomitanza con California Gurls lanciò in rete anche E.T., oggi ultimo singolo ufficiale e grande successo della cantante, ed è successo per Jennifer Lopez, che ai due brani On the floor e I’m into you, singoli ufficiali del suo Love?, ha abbinato l’uscita esclusiva on-line di What is Love? e Papi.

Ultima adepta di questa nuova filosofia promozionale Lady Gaga, che domani, lunedì 9 maggio, lancia on-line su iTunes (alle ore 13, ora americana, 19 italiane) il brano Edge of Glory, Il confine della gloria, contenuto nell’ormai imminente album Born this way, in uscita il 23 Maggio. Ad annunciarlo la stessa cantante attraverso i suoi social network, sui quali ha postato anche la copertina del brano, che insieme a Judas e l’omonimo Born this way, potrebbe candidarsi a terzo singolo estratto dal disco. La cantante ha presentato la canzone sul suo sito ufficiale, scrivendo: «Sono al confine di qualcosa di decisivo che noi chiamiamo vita».   

Beyoncé: esce oggi su iTunes “Run the world (Girls)”, il nuovo inno femminista

Beyoncé B Revolution.jpg

Anche per i fan di Beyoncé Knowles l’attesa è ufficialmente finita: esce infatti oggi, forse un po’ a sorpresa, il singolo che ha catalizzato la nostra attenzione e non solo, Run the World (Girls), il cui album, ancora senza titolo, dovrebbe vedere la luce alla fine dell’anno. Il brano sarà in vendita da oggi, 21 Aprile, sulla piattaforma digitale iTunes e nelle rotazioni radiofoniche. A darne notizia la stessa Beyoncé, che pubblica on-line anche un teaser del video, intitolato B Revolution, che accompagnerà il pezzo, che a giudicare dalle prime immagini pare avrà un retrogusto epico-catastrofico, molto in voga tra i cantanti statunitensi di recente, in cui l’ex Destiny’s Child appare nell’inedita veste di amazzone, inguainata in una sexy tuta bianco-grigia. Il singolo è prodotto da Switch, dalla stessa Beyoncé e Shea Taylor, e come già successo per Single Ladies (put a ring on it), grande successo della Knowles del precedente disco multi-grammy I’m… Sasha Fierce, vuole essere un inno al girl-power, avvalendosi della mente di The-Dream.

Nulla è dato sapere circa l’uscita del video nelle rotazioni musicali televisive, ma i fan hanno di che consolarsi, e possono correre sulla piattaforma Apple per acquistare il nuovo potente brano della loro beniamina.