Biagio Antonacci completamente nudo sulla copertina di Vanity Fair!

orig_C_0_articolo_494850_listatakes_itemTake_0_immaginetake.jpg

Ci sono cose che ci si aspetta solo da trasgressivi cantanti anglosassoni o americani, eppure succedono anche in casa nostra da chi meno te lo aspetti. Dopo Tiziano Ferro, che ha messo a nudo la sua anima sulle pagine di Vanity Fair, su quelle stesse pagine Biagio Antonacci, per la gioia delle ragazze e delle sue fan in particolare, ha invece deciso di mettere (letteralmente) a nudo il suo corpo. Il cantante milanese è infatti apparso sulla copertina del magazine completamente nudo, coperto soltanto da un vinile del suo primo album, dal profetico titolo “Sono cose che capitano”: «A 47 anni mi sento finalmente libero di fare qualcosa che la gente da me non si aspetta – ha commentato il cantante – nude in copertina di solito si vedono solo donne. E, quando sono uomini, si tratta sempre di attori o modelli». Antonacci probabilmente attore o modello non è, ma sulla copertina del periodico di cultura e moda, mostra un fisico tonico e asciutto, da fare invidia ad un ragazzino, e sul timore di una reazione del pubblico dice: «Ben vengano le critiche. Mi diverte immaginare la faccia che la gente farà».

Biagio Antonacci “Inaspettato” con Leona Lewis

Biagio Antonacci.jpg

Strizza l’occhio al mercato estero il nuovo singolo di Biagio Antonacci, Inaspettata (Unexpected), tratto dall’album omonimo e cantato in coppia con la cantante rivelazione dell’X Factor britannico, Leona Lewis. Il pezzo è una ballad romantica, ma grintosa, dove la cantante inglese, oltre a cantare nella sua lingua, si cimenta anche con alcuni versi in italiano in duetto con Antonacci.

Nonostante la clip evidenzi la straordinaria bellezza della Lewis, il video, presentato nei titoli di coda dei Wind Music Awards, non eccelle certo per originalità: come la maggior parte dei videoclip italiani, girati spesso all’interno di alberghi, case, o luoghi pubblici o parchi all’aperto, senza un preciso concept, tipicamente anglo-americano, il video è ambientato in una indefinita città americana, come ormai consuetudine, girato per lo più all’interno di quello che presumibilmente è una albergo, tra corridoi e una camera da sogno di linea moderna. Fortuna che alla poca originalità delle immagini, risponde l’alta qualità del brano di Antonacci che con questo duetto “inaspettato” ha saputo davvero sorprenderci e conquistarci, sperando però in una versione solamente inglese.

 

La foto del cantante è tratta dal sito ufficiale www.biagioantonacci.it