Beyoncé Knowles: una perfetto SuperBowl… deludente

beyoncé.jpg

Dopo le polemiche per l’inno americano cantato in playback, dopo i roumors sulla sua performance dal vivo e le aspettative dei fan, Beyoncé Knowles si è esibita ieri sera durante l’intervallo del Super Bowl americano. Una performance attesa la sua, giunta ad un anno esatto da quella faraonica (è proprio il caso di dirlo) di Madonna del 2012. Ed era inevitabile il paragone con la regina del pop, quello di Beyoncé infatti è stato un concerto minimalista, che ha puntato soprattutto sulla voce, in risposta alle malelingue mediatiche di questi giorni. Due volti infuocati che si sfiorano, fuoco e fumo questi gli elementi che componevano il palco di Queen B, che durante la serata ha ritrovato le sue ex colleghe di band, Kelly Rowland e Michelle Williams, per ricostituire il mitico trio di quello che è stato uno dei gruppi più amati di sempre, le Destiny’s Child.

In soli quattordici minuti ha saputo condensare i momenti migliori della sua carriera musicale, dalle origini di giovane leader del gruppo R&B ai primi passi da solista, passando per i brani del non proprio fortunato 4, album pubblicato alla fine del 2011, il tutto cantato, come ha affermato la stessa cantante-attrice alla conferenza stampa, “rigorosamente dal vivo”, dimostrando non solo le sue ben note doti canore, ma di saperle ancora padroneggiare, districandosi tra balli e coreografie.

Uno spettacolo bello, che lascia tuttavia un po’ di amaro in bocca, soprattutto per chi si aspettava un attesissimo inedito che, invece, tarda ad arrivare. Eppure sul sito di Queen B è stato già annunciato un indefinito tour. E noi siamo ancora in attesa…

Le Destiny’s Child ritornano dopo otto anni con l’album “Love Songs”

dcnewmain.jpeg

Da quando si sono sciolte nell’ormai lontano 2004, le Destiny’s Child hanno sempre negato le voci di una imminente reunion, voce che più volte s’è rincorsa sul web e sui giornali. Nei loro otto anni di carriera solista, Beyoncé, Kelly Rowland e Michelle Williams hanno avuto i loro successi e insuccessi, alternando hit planetarie a flop o brani e lavori con un minor riscontro di pubblico: ultimo, in ordine cronologico, 4, album della leader del gruppo, che il prossimo febbraio salirà sul palco del SuperBawl, durante il mitico intervallo, e proporrà ai fan qualcosa di nuovo. Oggi la bella Knowles ha annunciato attraverso il suo sito ufficiale che la fantomatica reunion delle bambine del destino ci sarà. Le tre infatti pare che ritorneranno con l’album Love Songs, canzoni d’amore, in uscita il 29 Gennaio, e che è già possibile pre-ordinare, il primo in otto anni dal loro addio alle scene come gruppo: «Sono così fiera di annunciare la prima musica nuova delle Destiny’s Child in otto anni!» ha infatti scritto Beyoncé sul suo sito internet. Ciò tuttavia non deve subito far presagire ad una vera e propria reunion a discapito della carriera solista. Beyoncé infatti, in vista del SuperBowl e del suo quinto album da studio, è più intenzionata che mai ad affermarsi come cantante, piuttosto che come leader del suo storico gruppo, anche se in un momento “critico” come il flop del suo disco, ed il mancato film (per sua scelta certo) con Clint Eastwood, il remake di È nata una stella, le occorrerebbe un rilancio planetario, ricordando i fasti di quando era in vetta alle classifiche mondiali con le sue colleghe. D’altronde la stessa Rowland, la cui carriera, a parte qualche momento felice non è mai decollata, e la Williams, relegata ai musical di Broadway, potrebbero con questo ritorno ricordare ai fan le proprie potenzialità e rilanciare anche un proprio percorso indipendente.

Il 2013 sarà l’anno di Beyoncé Knowles, al SuperBowl e con un documentario in TV

beyonce-superbowl.jpg

Che stesse pianificando di ritornare alla musica con un nuovo progetto, i fan l’avevano intuito sin dal suo annuncio dell’attesissima performance nell’intervallo del SuperBowl il prossimo febbraio, ma che qualcosa di nuovo, da parte di Beyoncé potesse arrivare già durante le vacanze, i fan forse non se lo aspettano davvero. A lanciare l’indiscrezione a Billboard magazine è stato The-Dream, collaboratore di Queen B al suo nuovo progetto discografico, che dice che Beyoncé è entrata in studio di registrazione dallo scorso agosto: «Sta lavorando alla sua roba – ha detto il produttore – ha cominciato la registrazione dalla scorsa estate, e adesso è ad un punto dove può iniziare a prepararsi per svelare i suoi piani».

La performance live è prevista per il prossimo 3 Febbraio 2013, quando oltre cento milioni di americani saranno sintonizzati per vedere il più importante incontro di football dell’anno, e dunque qualcosa di nuovo potrebbe arrivare anche agli inizi del prossimo anno, in gennaio o, addirittura, che Beyoncé potrebbe sorprendere i suoi fan durante le vacanze.

Ma, secondo quanto si legge sui siti di informazione musicale americana, Beyoncé è abbastanza avanti con il lavoro da poter presentare ai fan addirittura diverse tracce di questo nuovo lavoro: «Si sta preparando per pubblicare qualcosa – ha continuato The-Dream – sono sicuro che si tratterà di un paio di registrazioni che potrete ascoltare già prima del SuperBowl».

Per questo nuovo disco, il cui titolo e data di uscita non sono ancora stati resi noti, Beyoncé sta collaborando con il pupillo di Timbaland, Jo’zzy e con Miguel.

Ma, a supportare la performance e l’uscita di questo progetto, il 16 Febbraio ci sarà anche la messa in onda, sulla nota rete americana HBO, di un documentario sulla vita della cantante, diretta dalla stessa ex Destiny’s Child, che mostrerà ai fan il processo creativo di questo disco e la sua vita dopo il parto della piccola Blue Ivy, avuta dal marito Jay-Z, col quale pare sia entrata anche nuovamente in studio di registrazione: «Sono sempre stata combattuta – ha detto l’artista nel primo teaser on-line del documentario – su quanto rivelare di me stessa. Se hai paura, sii spaventata. Permettilo. Pubblicalo».

Beyoncé Knowles lancia i singoli “Love on top” e “Countdown”

beyoncé countdown.jpg

Ha annunciato la sua gravidanza poco più di un mese fa, ma chi credeva che se ne sarebbe restata in panciolle ad aspettare il suo primo ed attesissimo figlio, giunto dopo otto anni di matrimonio dal compagno Jay Z, dovrà ricredersi, perché Beyoncé Knowles, attualmente in promozione con l’album 4, ha pubblicato due videoclip musicali per la promozione di altrettanti singoli estratti dal suo ultimo lavoro discografico. Si tratta dei brani Love on top e Countdown: il primo, una delle canzoni più orecchiabili del disco, è un pezzo ballabile che strizza l’occhio alle sonorità anni ’70: nel video una raggiante Beyoncé, burrosa, ma ben lontana dalle neo-forme morbide della sua gravidanza, balla in body nero e cappello marinaresco, in quello che sembra uno studio-attico con vista mozzafiato sul mare. Nella clip di Countdown invece, pancione in vista, ma sempre splendida, la cantante non si risparmia e continua a scatenarsi in uno sgargiante video che rende omaggio alla contemporanea pop art.

Beyoncé Knowles, dopo la disfatta di “Run the world (Girls)”, trapela un nuovo brano

Beyoncé Knowles, Destiny’s Child, vendite, Run the world (Girls), Till the end of time, sinfolo, 4, Four, disco, cd, musica, 2011, tracklist

A dispetto della forte impronta personale che, al contrario di tante sue colleghe l’ha portata ad un rifiuto di una musica dance di facile presa, e della novità afro-tribale, Run the world (Girls), nuovo singolo di Beyoncé, che anticipa l’album 4 in uscita il prossimo 28 Giugno, non ha riscosso grande consenso di pubblico, arenandosi subito ad una deludente settantaseiesima posizione della prestigiosa Billboard Chart. Ma nel frattempo un altro brano dell’ex Destiny’s Child sta facendo il giro della rete e ha letteralmente mandato in visibilio i fans: si tratta del pezzo Till the end of time, fino alla fine dei tempi. Nessuna conferma ufficiale è arrivata dall’entourage della cantante, ma si pensa che il brano possa essere il secondo singolo estratto dal quarto album da studio della cantante. Si tratta di un pezzo energico, che alle influenze afro-tribali già sperimentate con il primo singolo, mixa sonorità elettroniche, un pezzo decisamente più orecchiabile che potrebbe risollevare la non felice posizione dell’artista in classifica, che ha addirittura visto un’altra ex componente del gruppo, Kelly Rowland, superarla con la canzone R&B Motivation in coppia con Lil Wayne. Una bizzarra coincidenza per la Knowles la terribile assonanza del titolo del pezzo con l’ultima hit di Britney Spears, Till the world ends. Riuscirà questa fatalità a portarle fortuna e riportarla ai vertici delle classifiche? Chi può dirlo?! Nel frattempo ecco il brano caricato da qualche fan su YouTube, e a partire dalle ore 15.00 di oggi, mercoledì 25 Maggio 2011, la bella cantante svelerà ogni ora, sulla sua pagina facebook ufficiale, i brani e le rispettive posizioni che comporranno la tracklist del suo prossimo lavoro discografico: il countdown è partito, la dodicesima traccia è proprio Run the world (Girls).

Beyoncé Knowles parla del suo nuovo album, “Four”

Beyoncé Billboard.jpg

Dalla copertina di Billboard Magazine, l’autorevole rivista musicale dell’omonima chart americana, una raggiante Beyoncé Knowles parla ai lettori del suo nuovo album in uscita quest’anno. Tante le anticipazioni svelate dalla cantante nell’ampia intervista alla rivista americana, a cominciare dall’annuncio del titolo del suo quarto album da studio, che si chiamerà semplicemente “Four”, quattro. Primo, non proprio entusiasmante, singolo estratto da questo imminente lavoro discografico, il brano Run the world (Girls), un inno d’indipendenza femminile dal sound tribaleggiante di cui, come vuole la recente moda videografica, da Britney Spears a Katy Perry, il videoclip avrà uno scenario “apocalittico”: «È  di sicuro qualcosa di più rischioso di una cosa più… semplice – dice in merito l’artista – mi sentivo un po’ africana, un po’ elettronica e futuristica. Mi ha ricordato ciò che amo, cioè mixare differenti culture ed ere, cose che normalmente non vanno insieme, per creare un nuovo sound».

Dopo il grande successo di I’m… Sasha Fierce, che ha portato a casa il numero record di ben sei Grammy Awards in una notte sola, Beyoncé non ha voluto riposare sugli allori, e anziché cavalcare l’onda del (suo) successo ha deciso di cambiare pelle: «Mi sento come se il mio compito in questo settore fosse di oltrepassare i limiti – ha detto l’ex Destiny’s Child – e di dover evolvere costantemente». Four è il primo lavoro dell’artista senza la supervisione del papà (ed ex manager) Matthew Knowles, prendendo così in mano le redini della propria carriera: «Ho registrato più di sessanta canzoni, tutto ciò che ho sempre voluto provare, e l’ho fatto». Tante le fonti di ispirazioni che hanno influenzato questo attesissimo disco, da Fela Kuti, pioniere della musica Afrobeat, fino all’R&B degli anni ’90, da Lionel Richie a Teena Marie.

Il sito Justjared ha ascoltato alcune tracce trapelate in rete, tra cui Till the End of Time, pubblicata su YouTube qualche giorno fa. Secondo le prime indiscrezioni reperite in rete, il disco ruoterebbe intorno ad un sound tribale, proprio come anticipato dal lead single, di cui Beyoncé pubblicherà a breve il video, ma non mancheranno le ballad, che ben evidenziano la voce calda dell’artista, tra cui ce ne sarà una lunatica e dark, ed un pezzo che campiona il brano Uhh Ahh dei Boyz II Men: «Ho appena segnato un obiettivo più alto. È così che sono arrivata dove sono».

Beyoncé intinta? Chissà…

Beyoncé and Jay-Z.jpgPotrebbe essere incinta Beyoncé Knowles, l’ex leader delle Destiny’s Child, recentemente vista in coppia con Lady Gaga nell’acclamatissimo (ed imitatissimo) video di Telephone. Secondo il gossip della settimana, Beyoncé sarebbe in attesa del primo figlio dal marito, il rapper Jay-Z. A darne notizia il sito di MTV News America, il quale però dice che la notizia non è stata confermata, e c’è addirittura chi dice già che non sia vera. La pagina del network musicale americano però riporta alcuni stralci di interviste rilasciati dalla Knowles nel numero di febbraio del magazine Allure, al quale ha confidato: «Spero che queste cose accadano naturalmente» in merito alla prospettiva di diventare madre, mentre al sito on-line Access Hollywood in un’intervista del 2008 diceva: «I bambini, adesso non so …forse tra tre anni. È un po’ impegnativo».

La coppia festeggerà a breve il secondo anniversario di matrimonio. Beyoncé ha infatti sposato Jay-Z con una cerimonia privata e segreta, il 4 Aprile del 2008 a New York, anche se per molte settimane dopo avevano evitato di parlarne apertamente in pubblico. Beyoncé e Jay-Z sono stati recentemente nominati dal magazine Forbes come la coppia che ha complessivamente guadagnato di più tra il 2008 e il 2009, guadagnando ben 122 milioni di dollari! Auguri.

Beyoncé Knowles: pose sensuali per House of Deréon

Beyoncé Deréon.jpg

È proprio inarrestabile Beyoncé Knowles, ex leader delle Destiny’s Child: da quando infatti la nuova regina dell’R&B e del soul, ha lasciato il gruppo con cui ha debuttato ben dieci anni fa, non si è fermata un solo istante, sfornando ben tre album di successo, di cui l’ultimo le ha portato ben sei Grammy Awards in una sola serata, un vero e proprio record nella storia dei grammofoni d’oro, ma si è cimentata con successo anche con il cinema, da commedie leggere come La Pantera Rosa, a musical di successo come Dreamgirls o Cadillac Records, fino a film più impegnati come il thriller Obsessed. Messa momentaneamente da parte, ma non troppo, la musica Beyoncé si è a fare la modella, anzi la testimonial d’eccezione per The House of Deréon, nota linea di abbigliamento che l’artista ha fondato insieme a sua madre Tina nel 2005. Beyoncé è ritratta nella splendida cornice greca in pose sensuali e orientaleggianti, per la campagna Primavera/Estate 2010.

Zendryll Lagrana: a «Io Canto» la risposta italiana a Charice

Zende La grana.jpg

Si chiama Zendryll Lagrana il nuovo acquisto della scuderia di piccoli talenti di Io Canto, il noto programma condotto da Gerry Scotti nel sabato sera di Canale 5, ed è immediato è stato l’accostamento a Charice, piccola grande interprete che l’Italia ha potuto (ri)vedere la scorsa settimana ospite del programma mediaset. Anche Zendryll infatti, come Charice, è di origine filippina, a spingerla a candidarsi e a desiderare fortemente di voler cantare sul palco dello show televisivo proprio l’esibizione della sua connazionale, che la scorsa settimana ha egregiamente cantato il non facile brano Listen di Beyoncé Knowles. Ed è proprio con un brano del gruppo Destiny’s Child, di cui la Knowles era leader e voce principale, che Zendryll debutta sul palco dello show diretto da Roberto Cenci. Lagrana ha infatti cantato Stand up for love, brano d’addio del celebre gruppo americano, mostrando da subito una potente estensione vocale, ed un talento che potrebbe portarla a ripercorrere le orme della sua più nota connazionale. La sua interpretazione era meritevole di rientrare quantomeno nella rosa dei vincitori della quarta puntata, ma il televoto, ancora una volta, ha preferito Christian Imparato, che ha cantato E penso a te (forse strafacendo un po’), mentre la giuria in studio, capitanata da Ron, ha invece preferito la piccola Sara Musella, la quale, nonostante inizialmente avesse dimenticato le parole, ha regalato al pubblico una bellissima interpretazione de La voce del silenzio di Mina, e l’altro debuttante della serata, Mattia Rossi, che ha invece emozionato con una straordinaria voce tenorile, interpretando Il mare calmo della sera.

Beyoncé cerca il fuoco

beyonce-heat.jpg

Dopo il successo musicale di I’m… Sascha Fierce e quello cinematografico con Obsessed, Beyoncé Knowles, ex leader delle Destiny’s Child, per concludere degnamente il suo anno d’oro firma una nuova fragranza per Coty, Heat (calore); dalle pagine di Hollywoodlife la diva descrive così la sua nuova fragranza: «Un’epressione unica di potente sensualità femminile». La Knowles ha poi detto: «È elegante e femminile con un’aria misteriosa: ho creato questa fragranza per una donna che è sicura di sé ovunque, per le donne che non hanno paura di desiderare ed essere desiderate».

In linea con la personalità forte e sensuale che Beyoncé ha sfoggiato con il suo ultimo lavoro discografico, la fragranza è una combinazione di magnolie, caprifoglio, muschio e ambra.

Beyoncé mette il suo viso e il suo corpo in una bollente campagna pubblicitaria, stretta in un abito succinto con movenze sensuali che invita le donne a “cercare il fuoco”, così come fa la stessa cantante in una sensualissima clip.