Lana Del Rey ritorna a novembre con “Paradise”

Lana Del Rey.jpg

Sull’onda del successo del suo album di debutto, Born to die, ai vertici delle classifiche inglesi e di mezzo mondo, Lana Del Rey ritorna nei negozi a novembre con un repacking del disco che ha saputo regalarci brani come l’omonimo Born to die, Video Games, ma anche National Anthem e l’ultimo singolo, estratto per i paesi teutonici, Summer Sadness. Secondo quelle che sono le nuove leggi del mercato discografico, come già successo per altre artiste come Lady Gaga, Kesha e Katy Perry, ai brani già noti della prima edizione del disco del nuovo volto di H&M, verranno dunque ad aggiungersi altre sette tracce inedite: «Non si tratta di un nuovo album – ha detto la cantante in un’intervista – è come un pensiero che continua il disco originale».

Lana ha rivelato in alcune interviste che cinque dei sette brani sono già scritti, e due dei quali saranno Will You Still Love Me When I’m No Longer Young and Beautiful, In the Land of Gods and Monsters e I Sing the Body Electric, presentato dal vivo lo scorso 24 Giugno al BBC Radio 1’s Hackney Weekend.

Laura Pausini, la “più grande”

Laura Pausini.jpgDa mercoledì 20 Gennaio 2010 debutterà su RaiDue Il Più Grande, nuovo programma basato sul format inglese della BBC e già esportato con successo in molti paesi europei dalla Francia alla Spagna, ma anche in America, dagli Stati Uniti al Cile. Il programma, come recita il promo sul sito www.ilpiùgrande.rai.it  non si tratta di un programma, ma di una vera e propria elezione, per decretare qual è l’italiano più grande di tutti i tempi. L’importante istituto di ricerca Eurisko ha effettuato un sondaggio, stilando una classifica con i 50 italiani “più grandi” di tutti i tempi: «più grande – si legge sul sito – si intende il più amato, il più importante, il più ammirato, insomma colui o colei che più degli altri incarna l’ideale di “Grande Italiano”».

I cinquanta italiani “più meritevoli” si dovranno sfidare nel corso delle quattro puntate condotte da Francesco Facchinetti, che ritorna in televisione dopo la recente conduzione di X Factor.

Il programma dunque andrà a miscelare vari generi, si tratterà di un talk-spettacolo, che unirà informazione e curiosità, decretando di volta in volta i vincitori che saranno scelti attraverso il meccanismo del televoto da casa.

A questo punto i lettori di Cosmomusic inizieranno a domandarsi che attinenza possa avere un programma televisivo non musicale con la musica: la curiosità arriva proprio da un sondaggio che in questi giorni è stato aperto su internet, per decretare il proprio più grande attraverso un semplice (e gratuito) click. Con il 40,31% delle preferenze al primo posto è stabile Laura Pausini, che si piazza dinanzi all’illustre collega Mina, che deve accontentarsi di un secondo posto con il 15,29%, dietro di lei il genio di Leonardo Da Vinci, solo terzo con l’8,24%.

Per lanciare il programma la Rai confida molto nel web, creando infatti un gruppo facebook cui è possibile iscriversi e dove già sono sorte le prime polemiche che contestano alla cantante romagnola il primo posto perché “indegna” di aver superato grandi del passato come Galileo Galilei, Michelangelo e molti altri. Noi di cosmomusic invece facciamo un grande in bocca al lupo alla Grande Laura.

Ultima curiosità: in Inghilterra il programma è stato vinto da Winston Churchill.