Barbra Streisand (quasi) inedita con “Release me”

Release_Me_Barbra_Streisand.jpg

L’autunno del 2012 è senza dubbio uno dei più ricchi di uscite discografiche degli ultimi tempi. Ad aggiungersi al già affollato parterre che, da Christina Aguilera a Rihanna, vede quanto mai grandi ritorni e attesi inediti si aggiunge anche Barbra Streisand. L’attrice e cantante americana è uscita infatti in questi giorni con Release me, liberami, compilation di brani rari e mai pubblicati prima, registrati dall’ex Funny Girl nel corso della sua carriera, e che trovano con questo lavoro discografico la degna collocazione che gli mancava. Undici tracce, da È nata una stella a The Wiz, per ripercorrere le pellicole musicali, ma soprattutto i brani, registrati da Barbra. Un album per appassionati, e per chi vuole (ri)scoprire una Barbra inedita, che vede la multi-edizione in LP, compact e, naturalmente, versione digitale iTunes.

Ecco la tracklist completa:

 

1.     Being Good Isn’t Good Enough (from Hallelujah, Baby!)

2.     Didn’t We

3.     Willow Weep For Me

4.     Try To Win A Friend

5.     I Think It’s Going To Rain Today

6.     With One More Look At You (from A Star Is Born)

7.     Lost In Wonderland

8.     How Are Things In Glocca Morra? / Heather On The Hill (from Finian’s Rainbow / Brigadoon)

9.     Mother And Child

10.  If It’s Meant To Be

11.  Home (from The Wiz)

Jennifer Aniston si trasforma in Babra Streisand per un giorno

barbra-streisand-320.jpg

1281045582_jen-lg.jpg

Jennifer Aniston si trasforma in Barbra Streisand. L’ex protagonista di Friends ha posato nelle vesti dell’attrice premio Oscar per la copertina del magazine americano Harper’s Bazaar. La Aniston ha parlato al magazine nella sua casa di Los Angeles della sua passione per la cantante: «Qualcuno mi ha detto “Se avessi la voce di Barbra per un solo giorno” ed io ho risposto “Nooo, non voglio essere avida. Se avessi la sua voce per una sola doccia!». Come si legge dalla lunga intervista, Jennifer ha sempre amato la Streisand, vera leggenda vivente con i suoi otto Grammy Awards vinti e ben due Oscar. L’attrice racconta di aver incontrato la Streisand qualche anno fa ad una festa di Capodanno: «L’ho amata sin da quando ero una bambina, e tutto ad un tratto eccola lì, lei è proprio la persona che hai sempre conosciuto – racconta Jennifer entusiasta di quel fortuito incontro – sai quando incontri persone che idealizzi e poi durante una conversazione pensi che sia stata una delusione, perché magari erano più gentili o favolosi nella tua mente? Beh, è stato meraviglioso, e con le si poteva parlare di tutto».

L’idea di trasformare Jennifer Aniston in Barbra Streisand è stata del parrucchiere e amico della star da oltre vent’anni Chris McMillan: «Lui, naturalmente, è ossessionato dai capelli – racconta l’ex compagna di Brad Pitt – ed io per lui sono come una Barbie. Così ogni volta che guardavamo una bella foto di Barbra o un film, era come se dicesse “devi fare un omaggio a Barbra Streisand”. Ed è stato in un teatro di Los Angeles, circondata da immagine iconiche della grande star, da “Funny Girls” a “Ma papà ti manda sola?” che è iniziata la Streindificazione: «Prima di tutto, un trucco drammatico agli occhi e la parrucca». E dalle foto pubblicate dal magazine si vede che il risultato è davvero straordinario. Ma cosa pensa Barbra di questa trasformazione-omaggio? Qualche giorno fa la cantante ed attrice ha scritto sul proprio sito web: «Mi ha lusingato molto che Jennifer Aniston abbia scelto di interpretare il mio stile negli scatti di Harper’s Bazaar – e continua – penso che abbia fatto un ottimo lavoro». Tutto era perfetto, forse meno che per un particolare: «Se solo avesse avuto una gobba sul naso» ha scherzato infine la Streisand.