Britney Spears giudice di X Factor?

Britney X Factor.jpg

La moda del momento per le star nate alla fine degli anni novanta, sembra quella di reinventarsi nel ruolo di giudice di un talent: se per Jennifer Lopez è American Idol, e per Christina Aguilera The Voice, per Britney Spears invece potrebbero aprirsi le porte di X Factor.

A dirlo è una fonte vicina all’artista che lo confida al settimanale US. Britney infatti vorrebbe aggiungersi al tavolo dei giudici insieme a Simon Cowell e L.A. Reid.

Ma Britney non sarebbe l’unica artista in lizza per il titolo. Dopo la dipartita di Paula Abdul e Nicole Scherzinger che hanno abbandonato il programma, insieme allo stesso presentatore Steve Jones, altre artiste sembrerebbero interessate a ricoprire l’incarico, tra le quali Janet Jackson, sparita dalle scene musicali da un bel po’ di tempo, e che con questo programma potrebbe ritrovare la popolarità che le manca, e Fergie dei Black Eyed Peas. E voi, chi preferite?

 

Heidi Montag: un flop da due milioni di dollari

Heidi Montag.jpgHa investito un milione di dollari per produrre il suo album di debutto, ma Heidi Montag con il suo Superficial non convince.  Pubblicato qualche settimana fa, il lavoro della star del serial americano The Hills ha venduto meno di mille copie, una cifra irrisoria, paragonata ai milioni di copie di più illustri colleghi. E dire che la sponsorizzazione era stata imponente, al punto tale che Entertaiment Weekly aveva riportato che la stessa Montag aveva definito il suo lavoro “buono come Thriller”, l’album di Michael Jackson più venduto nella storia della musica, costato quasi due milioni di dollari.

Ma l’album proprio non riesce a decollare. Dopo aver postato l’ingloriosa notizia, il sito Hollywoodlife.com ha posto un quesito ai suoi lettori: se fosse giusto o meno che Heidi Montag insistesse con la sua carriera musicale: a dispetto delle vendite deludenti e delle recensioni non particolarmente entusiastiche, il 64% dei votanti ha scelto la risposta “Sì, potrebbe essere la prossima Britney Spears”, proprio come anticipato da Cosmomusic, contro il 36% che invece ha decretato “No, deve ancora crescere, deve prendere ancora un po’ di tempo”.

Simon Cowell, verso l’X Factor Americano

simoncowell.jpg

Se in Europa, Italia compresa, spopola il famoso talent X Factor, in America a ricercare promettenti talenti della musica internazionale da sempre è American Idol, che negli anni ha lanciato stelle come Kelly Clarkson, giungendo con successo a sette edizioni e cento milioni di telespettatori, diventando al contempo uno dei programmi più seguiti d’America. Le cose però potrebbero presto cambiare anche negli USA: Simon Cowell, storico giudice della trasmissione, si prepara adesso a lanciare X Factor, di cui ne è autore, anche negli States, divenendone giudice e produttore esecutivo. In questi anni il popolare personaggio televisivo è stato famoso per le sue battute spesso taglienti come rasoi, adesso la produzione dovrà trovare un giudice che ne sia all’altezza e ne colmi il vuoto senza rimpianti, affiancando degnamente gli altri due giudici, la coreografa e ballerina Paula Abdul e il produttore discografico Randy Jackson.

Nel frattempo Cowell dovrà sfidare uno degli show americani più amati di sempre, facendo entrare nella tradizione televisiva il format X Factor, di grande successo in Gran Bretagna che ha saputo lanciare stelle del pop mondiale come Leona Lewis, vincitrice della quarta edizione. Una sfida ardua, ma forse non del tutto impossibile.