Winehouse postuma. A dicembre Amy ritorna con l’album “Lioness”

Amy Winehouse, Lioness, Hidden Treasures, album, terzo, disco, cd, uscita, 2011, foto, cover, copertina

Come già annunciato e come prevedibile, entro la fine dell’anno sarà pubblicato il terzo album di Amy Winehouse, il primo album postumo della cantante britannica scomparsa lo scorso 23 Luglio 2011. L’album s’intitolerà Lioness: Hidden Treasures, la leonessa: tesori nascosti, e vedrà la luce il prossimo dicembre. Secondo quanto riporta il Sun, il disco conterrà dodici tracce, alcune delle quali mai ascoltate prima, ed altre invece versioni alternative di noti brani dell’artista. Tra questi la slower tempo di Valerie, e il brano di Leon Russell A Song for You, cover dell’idolo musicale dell’artista Donny Hathaway, che Amy ha registrato nella primavera del 2009. Ma tra le tracce ci sarà anche l’inedito Between the Cheats. Stando alle prime indiscrezioni, l’album dovrebbe contenere anche un brano che parla dei tradimenti dell’ex marito, Blake.  Il disco è prodotto da Mark Ronson e Salaam Remi. Per ogni copia del disco, una parte andrà alla Fondazione Amy Winehouse, istituita dalla famiglia dell’artista dopo la sua prematura scomparsa a soli ventisette anni, per aiutare chi combatte la dipendenza.

 

Kelly Clarkson, più grintosa e più forte con “Stronger”

26cec__kellyclarksonstronger.jpg

Kelly Clarkson ritorna con un nuovo album di inediti. È uscito infatti qualche giorno fa Stronger, il suo nuovo capitolo musicale pubblicato a due anni di distanza da All I ever wanted, ed è proprio alle sonorità di quest’ultimo che si rifà il nuovo lavoro discografico della vincitrice della prima edizione di American Idol. Nelle tredici tracce che compongono il disco ritroviamo una Clarkson più grintosa e rock, lontana anni luce dalla ragazzina che, quasi dieci anni fa ormai, si presentava al mondo con la ballad Because of you. Dal disco è già stato estratto il singolo, Mr. Know it all, ma tra i prezzi migliori, e papabili singoli, ci sono sicuramente Stronger, pezzo che da il titolo all’intero album, che ricorda forse un rocchettone anni ’80, di quelli femminili e arrabbiati, e Dark side. Lungo la tracklist sembra che non trovino molto spazio  le ballad, eccezion fatta per Breaking Your Own Heart, che chiude la raccolta.

 

1.         Mr. Know It All 

2.         What Doesn’t Kill You (Stronger)          

3.         Dark Side        

4.         Honestly          

5.         You Love Me   

6.         Einstein           

7.         Standing In Front Of You         

8.         I Forgive You   

9.         Hello   

10.       The War Is Over           

11.       Let Me Down   

12.       You Can’t Win  

13.       Breaking Your Own Heart

Beyoncé Knowles lancia i singoli “Love on top” e “Countdown”

beyoncé countdown.jpg

Ha annunciato la sua gravidanza poco più di un mese fa, ma chi credeva che se ne sarebbe restata in panciolle ad aspettare il suo primo ed attesissimo figlio, giunto dopo otto anni di matrimonio dal compagno Jay Z, dovrà ricredersi, perché Beyoncé Knowles, attualmente in promozione con l’album 4, ha pubblicato due videoclip musicali per la promozione di altrettanti singoli estratti dal suo ultimo lavoro discografico. Si tratta dei brani Love on top e Countdown: il primo, una delle canzoni più orecchiabili del disco, è un pezzo ballabile che strizza l’occhio alle sonorità anni ’70: nel video una raggiante Beyoncé, burrosa, ma ben lontana dalle neo-forme morbide della sua gravidanza, balla in body nero e cappello marinaresco, in quello che sembra uno studio-attico con vista mozzafiato sul mare. Nella clip di Countdown invece, pancione in vista, ma sempre splendida, la cantante non si risparmia e continua a scatenarsi in uno sgargiante video che rende omaggio alla contemporanea pop art.

Rihanna trova l’amore. Il nuovo singolo è “we found love”

Rihanna, We found love, Love, album, nuovo, uscita, 2011, disco, cd, singolo, youtube, video

Qualche giorno fa, su twitter, Rihanna ha annunciato l’imminente uscita del suo nuovo lavoro discografico. Oggi, ad appena dieci mesi dal lancio di LOUD, suo ultimo album, grande successo in tutto il mondo con quasi quattro milioni di copie vendute, il primo singolo estratto dal sesto album da studio della bella cantante delle Barbados ha già un titolo. Il brano si chiama We found love, noi abbiamo trovato l’amore, come ha postato la stessa artista, ancora una volta, tramite twitter. Il nuovo sound di Rihanna potrebbe essere un’evoluzione della dance esplorata finora con LOUD. Secondo Rap-Up infatti il nuovo singolo è prodotto dal DJ/produttore scozzese Calvin Harris, e sarà pubblicato il prossimo 11 Ottobre su etichetta musicale Island Def Jam, la quale però deve ancora confermare la data d’uscita del pezzo.

Nel frattempo anche l’ultimo singolo estratto da LOUD, Cheers (Drink To That), è entrato nella top ten americana.

 

Il nuovo album, i Coldplay e Giorgio Armani: il bollente autunno di Rihanna

rihanna - armani 1.jpg

L’autunno 2011, ormai alle porte, sarà decisamente la stagione (musicale) delle grandi sorprese. Dopo Britney Spears, che ha annunciato l’uscita del suo nuovo album di remix, B in the Mix: The Remixes vol. 2, prevista per l’11 Ottobre prossimo, anche Rihanna ha fatto una sorpresa ai fan. La nuova regina di facebook, che con i suoi quarantacinque milioni di seguaci ha detronizzato Lady Gaga (ferma “solo” a quarantatre), attraverso twitter ha infatti cinguettato una notizia che ha fatto andare in brodo di giuggiole i suoi fan: «Quando uscirà il prossimo album? – ha chiesto la bella cantante delle Barbados, che di recente, messa da parte la fluente chioma rossa, già sfoggia un nuovo look – QUESTO AUTUNNO!» ha infine scritto a caratteri cubitali. Dopo il successo di Loud, quinto album da studio dell’artista che ne ha un po’ segnato il ritorno alla dance, che ha venduto tre milioni di copie nel mondo, la nuova musa di Giorgio Armani (vedere gli scatti in bianco e nero), protagonista della campagna che raccoglie il testimone dei coniugi Beckham e Megan Fox, è pronta a ritornare con un nuovo capitolo musicale. Nel frattempo però l’instancabile RiRi ha aggiunto un nuovo nome al suo parterre di prestigiosi featuring. La cantante infatti sarà la nuova guest star d’eccezione nel nuovo album dei Coldplay, per una nuova ed interessantissima collaborazione, per il brano Princess of China. Insomma l’autunno di Rihanna è più bollente che mai!

rihanna - armani 2.jpg

 

Britney Spears: B in the Mix, volume 2

B in the Mix The Remixes Vol. 2.jpgA pochi mesi dall’uscita di Femme Fatale, pubblicato nel marzo di quest’anno, Britney Spears, un po’ a sorpresa, annuncia la pubblicazione di B in the Mix: The Remixes vol. 2, seguito del suo primo album antologico-remixato del 2005. Al contrario di quanto accadeva per il primo album di remix dell’artista, questo nuovo lavoro discografico non conterrà alcun inedito, ma a supporto della promozione ci sarà il brano Criminal, nell’inedita veste di Varsity Team Remix. Il disco sarà composto da dieci tracce estratte dagli ultimi tre dischi della cantante della Louisiana, da Blackout del 2007 a settimo album da studio dell’artista, Femme Fatale, ultimo capitolo musicale della Spears, che è riuscito nell’intento di rilanciare la carriera un po’ in ombra di Britney.

 

La tracklist è la seguente:

1.     “Gimme More” (Kaskade Club Mix)

2.     “Piece of Me” (Tiësto Club Mix)

3.     “Radar” (Tonal Club Remix)

4.     “Womanizer” (Benny Benassi Extended)

5.     “Circus” (Linus Loves Remix)

6.     “If U Seek Amy” (U-Tern Remix)

7.     “3” (Manhattan Clique Club Remix)

8.     “Till the World Ends” (Alex Suarez Club Remix)

9.     “I Wanna Go” (Gareth Emery Remix)

10.  “Criminal” (Varsity Team Remix)

Laura Pausini da il “Benvenuto” all’album “Inedito”

 

Benvenuto, Laura Pausini, ritorno, titolo, testo, canzone, 2011, Inedito, lyrics, disco, video, youtube

Laura Pausini finalmente ritorna e lo fa con Benvenuto, attesissimo singolo, da oggi in rotazione radiofonica, che anticipa il decimo album di inediti dell’artista intitolato appunto Inedito. Ad annunciarlo la stessa Laura Pausini attraverso il suo sito ufficiale, sul quale l’artista romagnola ha pubblicato anche la copertina. In uscita il prossimo 11 Novembre, Inedito è un album molto atteso dai fan di Laura Pausini, che sancisce il ritorno sulle scene musicali a tre anni di distanza dall’ultimo album di inediti, Primavera in Anticipo, e due di assenza, e sarà composto da ben quattordici tracce.

Come si evince dal primo singolo, pubblicato anche in lingua spagnola, l’album sarà probabilmente caratterizzato da sonorità più rock e testi più maturi. Il singolo Benvenuto è un vero inno alla vita, e alle sue tante sfumature.

Nell’attesa della pubblicazione dell’album, ecco la tracklist ufficiale del disco ed il testo del primo singolo che ne è stato estratto.

 

1.     Benvenuto

2.     Non ho mai smesso

3.     Bastava

4.     Le cose che non mi aspetto

5.     Troppo tempo

6.     Mi tengo

7.     Ognuno ha la sua matita

8.     Inedito

9.     Come vivi senza me

10.  Nel primo sguardo

11.  Nessuno sa

12.  Celeste

13.  Tutto non fa te

14.  Ti dico ciao

 

Benvenuto

(Lyrics: Laura Pausini, Niccolò Agliardi

Music: Laura Pausini, Paolo Carta)

 

A TE CHE PERDI LA STRADA DI CASA MA VAI

DOVE TI PORTANO I PIEDI E LO SAI

CHE SEI LIBERO

NELLE TUE SCARPE FRADICE

A CHI HA PAROLE CATTIVE SOLTANTO PERCHÈ

NON HA SAPUTO CHIARIRE CON SÈ

A CHI SUPPLICA

E POI SE NE DIMENTICA

A CHI NON HA UN SEGRETO DA SUSSURRARE

MA UNA BUGIA DA SCIOGLIERE

A CHI NON CHIEDE PERDONO

MA LO AVRÀ

 

BENVENUTO A UN PIANTO CHE COMMUOVE

AD UN CIELO CHE PROMETTE NEVE

BENVENUTO A CHI SORRIDE, A CHI LANCIA SFIDE

A CHI SCAMBIA I SUOI CONSIGLI COI TUOI

BENVENUTO A UN TRENO VERSO IL MARE

E CHE ARRIVA IN TEMPO PER NATALE

BENVENUTO AD UN ARTISTA, ALLA SUA PASSIONE

BENVENUTO A CHI NON CAMBIERÀ MAI

A UN ANNO DI NOI

 

A QUESTA LUNA CHE I SOGNI LI AVVERA O LI DA

O LI NASCONDE IN OPPORTUNITÀ

A CHI SCIVOLA

A CHI SI TRUCCA IN MACCHINA

E BENVENUTO SIA QUESTO LUNGO INVERNO

SE MAI CI AIUTA A CRESCERE

A CHI HA CORAGGIO

E A CHI ANCORA NON CE L´ HA

 

BENVENUTO A UN PIANTO CHE COMMUOVE

AD UN CIELO CHE PROMETTE NEVE

BENVENUTO A CHI SI SPOGLIA, PER MESTIERE O VOGLIA

E ALLE STELLE CHIEDE AIUTO O PIETA´

BENVENUTO AL DUBBIO DELLE SPOSE

A UN MINUTO PIENO DI SORPRESE

BENVENUTO A UN MUSICISTA, ALLA SUA CANZONE

E AGLI ACCORDI CHE DIVENTANO I MIEI

A UN ANNO DI NOI

 

AL RESTO CHE VERRÀ(STOP STOP STOP) TUTTO IL RESTO

A TUTTO QUESTO CHE VERRÀ (STOP STOP STOP) TUTTO QUESTO

A TUTTO IL RESTO POI CHISSÀ(STOP STOP STOP) TUTTO IL RESTO

E POI..

 

STOP

 

A UN ANNO DI NOI

 

 

BENVENUTO A UN PIANTO CHE COMMUOVE

AD UN CIELO CHE PROMETTE NEVE

BENVENUTO A CHI SORRIDE, A CHI LANCIA SFIDE

E A CHI SCAMBIA I SUOI CONSIGLI COI TUOI

BENVENUTO A UN TRENO VERSO IL MARE

SCINTILLA E ARRIVA IN TEMPO PER NATALE

BENVENUTO AD UN ARTISTA, ALLA SUA INTUIZIONE

BENVENUTO A UN NUOVO ANNO PER NOI

A UN ANNO DI NOI

UN ANNO PER NOI

PER TUTTO E PER NOI

UN ANNO DI NOI

Il ritorno dei “beat” di David Guetta

David-Guetta_cover-album-Nothing-but-the-beat.jpg

Dopo il successo di One Love e One more Love, la riedizione Deluxe dell’album, che l’ha consacrato nel firmamento dei Dj più richiesti del momento, David Guetta, forte di grandi collaborazioni che vanno da Madonna a Rihanna, ritorna con il doppio album Nothing but Beat, nient’altro che i beat. Nel primo dei due dischi che compongono il nuovo lavoro, il Dj francese propone tredici tracce per altrettante collaborazioni illustri che vanno da Usher a Akon, dalla rapper americana Nicki Minaj al leader dei Black Eyed Peas, Will.i.am. Nel secondo disco invece Guetta collabora con i più importanti Dj e produttori della scena contemporanea, per un album solo strumentale, ma di grandissimo impatto.

Oltre ai singoli già estratti dall’opera, come Where them girls at, con Flo Rida, e Sweat con Snoop Dogg, tra le tracce più riuscite di questo album c’è la collaborazione con la bella cantante, ed attrice premio Oscar, Jennifer Hudson che, abbandonati momentaneamente vocalizzi e ballad, si lancia felicemente nel filone dance, con travolgente energia nella traccia Night of your life.

Tra gli instrumental da segnalare invece Sunshine con Avicii e The Alphabeat. David Guetta è tornato, e c’è da scommettere che sarà un altro successo.

Arthur Guinness Day 2011: l’occasione da non perdere per le band dall’anima rock!

 

Sempre più spesso, da qualche anno a questa parte, è il web la vera piattaforma di lancio per molti artisti emergenti, ed il pubblico, e la smania di condivisione on-line, il talent-scout pronto a scoprire la stella di turno. Da Charice a Justin Bieber, passando per la canadese Maria Aragon, che ha duettato sul palco con Lady Gaga, sono tante le star che sulla rete hanno trovato il successo. Ed è proprio su questo nuovo modo di scouting, che ritorna con maggior energia e forza Arthur Guinness Day. Originato da un primo evento dal vivo che si è svolto lo scorso 19 Luglio al Live Club di Trezzo sull’Adda, a Milano, di cui testimonial è stata la nota rock band milanese i Ministri, Arthur Guinness Day è un contest che vedrà protagoniste le varie band emergenti dall’animo rock disputarsi on-line la possibilità di esibirsi dal vivo sul palco durante lo show dell’Arthur Guinness Day che si terrà a Dublino.

Ad ospitare virtualmente l’evento nella fase organizzativa il portale  www.arthurguinnessday.com, presso il quale le band che vogliono essere selezionate per i concerti potranno registrarsi, caricando sei tracce originali di cui tre audio e tre video, allegando altresì una foto della band. Saranno gli internauti del web i giudici supremi che decreteranno vincitori e vinti a suon di voti per i vari gruppi che preferiscono, facendoli accedere alla fase finale del concorso. I gruppi si esibiranno in concerti acustici, così da dare l’opportunità a più locali di poter ospitare gli eventi.

C’è tempo fino al 30 Agosto 2011 per iscriversi al portale e votare il proprio gruppo preferito, dopodiché saranno selezionate quattordici band che si esibiranno nei locali dal 2 al 14 Settembre. A decretare i vincitori assoluti saranno I Ministri, che selezioneranno, tra le tre band più votate durante i concerti, quella che andrà sul palco di Dublino il prossimo 22 Settembre.

Per maggiori informazioni, e per essere sempre aggiornati in tempo reale sulle varie fasi del concorso, è possibile iscriversi alla pagina facebook ufficiale di Guinness. Arthur Guinness Day 2011: l’occasione da non perdere per le band dall’anima rock!

arthur guinness day
guinness
dublino
ministri
band
pub

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Amy Winehouse: ad una settimana dalla morte, spuntano due inediti in rete

Amy Winehouse, morte, inediti, brani, discografia, dischi, Black to Black, classifica, 2011, video, vevo

È inutile negarlo, la morte fa vendere. Lo sanno bene i produttori e discografici di Michael Jackson, che lo scorso anno hanno pubblicato il primo album postumo dell’artista scomparso nel 2009, Michael, e lo sa bene il produttore di Amy Winehouse, Salam Remi, che sul suo canale tumblr ha postato ben due brani inediti dell’artista inglese scomparsa prematuramente lo scorso 23 Luglio 2011. Si tratta di una versione inedita di Unholy War, brano contenuto nel secondo album di Amy, Black to Black, e l’inedito Roun’ Midnite. Questi “leak ufficiali” sono destinati a precedere quello che sarà il terzo album della Winehouse, nonché primo lavoro discografico postumo, forti del rinnovato successo di Black to Black, entrato direttamente al primo posto della classifica digitale americana, e nella top ten della Billboard Chart.

Per ascoltare i pezzi basta andare sul sito ufficiale del produttore dell’artista http://salaamremi.tumblr.com/