Madonna: «Baciami ancora, Britney!»

britney-and-madonna-kiss.jpg

Con oltre 350.000 copie vendute nella prima settimana di uscita, MDNA, l’ultimo album della regina del pop è riuscito ugualmente a balzare al primo posto della Billboard Chart, a dispetto di un singolo, il primo, che non era riuscito a conquistare i vertici della classifica americana, perdendosi nei meandri degli ultimi posti. Ma se il disco è riuscito comunque a centrare l’obiettivo “number one”, anche Girl gone wilde, secondo brano estratto dal disco, a dispetto di un video iconico (e provocatorio) non è riuscito a far breccia nel cuore degli americani, che l’hanno relegato al quarto posto della sola dance chart.

Ma Madonna, ben lontana dal darsi per vinta, continua a pensare al futuro, e tra i suoi progetti c’è quello di pomiciare ancora con Britney Spears. Dopo la famosissima performance live degli MTV Video Music Awards del 2003, in cui la regina del pop baciò Britney in diretta e in mondovisione, Madonna ha rivelato di voler ripetere ancora quel bacio entrato nella storia della musica: «Per favore vieni sul palco e baciami ancora. Mi manchi!!» ha twittato qualche giorno Madge. Dal canto suo Britney ha ammesso che la proposta è “Allettante”. Il bacio fu (quasi) replicato anche nel video della Spears Me Against the Music, ma se ce ne sarà un altro, solo il tempo può dirlo…

Miotto: da “Amici” alle sbarre. L’ex ballerino in prigione per stupro

Catello Miotto.jpgLa voce fuori campo dell’attuale promo di Amici di Maria De Filippi dice testualmente “qui nascono talenti”, ma l’accademia di Canale 5 è stata purtroppo anche culla di un crimine. Uno dei suoi ex concorrenti, il napoletano Catello Miotto, diventato famoso nell’edizione del 2003, è finito in prigione con l’accusa di violenza sessuale. Secondo quanto riporta ilgiornale.it l’ex ballerino, residente a Viterbo, avrebbe infatti stuprato la moglie del suo migliore amico. A rendere più raccapricciante l’episodio, il fatto che la violenza sia stata consumata nella cameretta della figlia della donna.

Miotto avrebbe bevuto una grande quantità di alcolici, allontanato da una discoteca, che gli avrebbe negato l’ingresso, si sarebbe ritirato a casa, ma, anziché salire verso il suo appartamento, sarebbe andato invece al piano sottostante, dove c’era la donna. Suonata la porta ha parlato a voce molto alta, e per non disturbare gli altri vicini la donna l’ha invitato ad entrare. Dopo alcune avance più o meno velate, ha tentato di baciare la moglie del suo migliore amico e, al suo rifiuto, è scattata la violenza. Pur dimenandosi e ferendolo, la donna però non è riuscita a fermare la furia di Catello, che l’ha spogliata e violentata. Mentre si consumava lo stupro è poi rientrato l’amico, che l’ha picchiato e fermato, e chiamato subito il 112.