Nelle sale cinematografiche arrivano i Rolling Stones e Amy Winehouse

the_rolling_stones-2012.jpg

«I Beatles avevano scelto di fare i bravi. A noi cosa restava? Fare i cattivi» a dirlo sono stati i Rolling Stones, che sarà possibile (ri)scoprire in un inedito documentario che sarà nelle sale soltanto il prossimo 29 e 30 aprile, grazie a Microcinema Distribuzione. Un documentario sì, ma al tempo stesso anche un film ed un concerto, diretto da Brett Morgen. Crossfire Hurricane ha raccolto interviste e filmati storici di Mick Jagger e compagni e degli ex membri storici della band. Per i fan del gruppo e per chi ha voglia di riscoprire una delle band che ha fatto la storia della musica.

E per un documentario che arriva un altro è già in produzione. Un documentario biografico ripercorrerà infatti la vita della cantante Amy Winehouse, scomparsa prematuramente a soli 27 anni nel luglio del 2011. Il documentario è ancora in fase di progettazione, ma pare certo che sarà diretto da Asif Kapadia, già regista del documentario vincitore al Sundance Film Festival del 2010 sulla carriera di Ayrton Senna. Il documentario sarà prodotto da Universal Music e Playmaker Films, e sarà pre-venduto dalla Focus Features al Festival di Cannes.

Nelle sale cinematografiche arrivano i Rolling Stones e Amy Winehouseultima modifica: 2013-04-27T20:38:55+02:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento