2013: la musica che ascolteremo nei prossimi dodici mesi

37846_1529990971196_4341812_n.jpg

Il 2013 è iniziato solo da qualche giorno, ma tutti si chiedono già quali saranno i protagonisti musicali dei prossimi dodici mesi. Se nel 2011 ha avuto una piccola delusione, in seguito all’uscita di Born this way, che ha venduto “solo” cinque milioni di copie nel mondo, Lady Gaga potrebbe avere la sua rivincita con ARTPOP, album molto atteso perché ambisce a diventare un vero e proprio progetto a trecentosessanta gradi andando ben oltre la musica.

Questo sarà anche l’anno della rivalsa di Beyoncé, altra grande delusa dall’insuccesso del suo 4, che nei soli Stati Uniti ha venduto a mala pena un milione di copie. L’ex Destiny’s Child ci riproverà infatti il prossimo 3 Febbraio durante l’intervallo del SuperBawl americano, presentando il singolo che anticiperà il suo nuovo lavoro discografico, il primo dopo la maternità.

Già on-line con It’s woman’s world, Cher pare che ritornerà con un suo nuovo progetto discografico, a ben undici anni di distanza dal suo ultimo disco, e con l’ormai fantomatico duetto con Lady Gaga, di cui già si è molto parlato.

Ma il 2013, stanco ad alcune fonti on-line dovrebbe vedere anche il ritorno di Mariah Carey, Eminem, Bon Jovi, U2, e Katy Perry grande protagonista musicale degli ultimi due anni.

Sul fronte italiano, ai nastri di partenza ci sono Chiara, fresca vincitrice dell’ultima edizione di X Factor, che con la sua partecipazione a Sanremo proporrà il suo primo album di inediti, Annalisa, ex di Amici e altro nome sanremese, e Marco Mengoni, vincitore di X Factor e terzo nome (da un talent) che salirà quest’anno sul palco dell’Ariston.

Tornano anche i Modà, che quest’anno a Sanremo ci vanno da soli, e sarà l’occasione per proporre l’album Gioia, mente Gianna Nannini, che ritorna con INNO è già in vetta alle classifiche radiofoniche con il brano La fine del mondo. Interessante anche il ritorno di Renato Zero, il cui album sarà prodotto da

Interessante invece l’indiscrezione lanciata da Alessandra Amoroso, in un intervista a Radio Montecarlo dello scorso 20 Dicembre, durante la quale ha detto che potrebbe collaborare nientedimeno che con Tiziano Ferro.

2013: la musica che ascolteremo nei prossimi dodici mesiultima modifica: 2013-01-03T18:56:40+01:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento