Lana Del Rey: secondo banco di prova con “Paradise”

Lana Del Rey - Paradise.jpg

Tra le grandi uscite di questo autunno c’è quella, molto attesa, di Lana Del Rey, che ritorna sugli scaffali di tutto il mondo con Born to Die Paradise Edition, riedizione (con una copertina decisamente più bella) del suo fortunatissimo album di debutto. Per l’occasione la bella cantante statunitense ha aggiunto all’originale edizione Deluxe un secondo CD (che è possibile anche acquistare separatamente) con altri otto inediti, che vanno così ad aggiungersi a quelle che erano le quindici tracce originali. Ad anticipare questo progetto discografico il singolo Ride, ballad dalle ormai consuete atmosfere retro, cui ci ha abituati l’artista, che strizza questa volta l’occhio al country. Tra i pezzi migliori di questo disco c’è sicuramente America, brano dal ritornello ipnotico che ricorda uno Jodel di montagna, ma anche Body Electric e Cola. Formula che vince non cambia dunque per la bella Lana, che è diventata quest’anno testimonial della campagna autunno/inverno di H&M, nel cui spot canta la cover Blue Velvet inclusa in questa interessante riedizione. Lana vuole con questo disco bissare il successo del suo primo album senza stupire, ma, soprattutto, senza deludere i suoi fan che amano ormai questa nuova Nancy Sinatra un po’ dark che ha dimostrato che per dominare le classifiche non è sempre necessario uniformarsi al genere che va per la maggiore.

Lana Del Rey: secondo banco di prova con “Paradise”ultima modifica: 2012-11-19T21:45:50+01:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento