Lady Gaga diventa un cartone animato per la Disney

LadyGAGA_disney_v_12nov12_pr_b_1080x720.jpg

«Non sono cattiva – diceva una sensuale Jessica Rabbit – è che mi disegnano così». Sono tante le star che si sono divertite a trasformarsi in un cartone animato, che sia per un videoclip o per la copertina di un disco, in molti, almeno una volta ci hanno provato: da Madonna a Britney Spears, da Robbie Williams alle Spice Girls, passando per i nostrani Mina e Celentano. Ma sono in pochi quelli che possono affermare di essere stati “disegnati” dalla Walt Disney, tra questi c’è sicuramente Lady Gaga, ultima artista, solo in ordine cronologico, che va ad aggiungersi alla lista delle star-cartoon. La cantante di Born this way infatti trova il suo alter ego formato cartoon per un progetto del noto store americano Barneys in collaborazione con la casa di produzione di cartoni animati più famosa al mondo. Si tratta di un cortometraggio animato, intitolato Electric Holiday, e segue il sogno di Minnie di seguire la settimana della moda di Parigi. Durante il suo viaggio, la topolina Disney incontrerà varie facce dello show system dell’industria della moda, tra cui l’iconica Lady Gaga, entrata, con i suoi cambi di look e mise stravaganti, di diritto tra i volti che dettano le leggi del fashion oggi. Ma la cantante non sarà il solo volto che andranno ad incontrare i vari personaggi Disney. Insieme a lei Sarah Jessica Parker, nota Carrie Bradshow del serial “Sex and the City”, Anna Dello Russo, Naomi Campbell e tanti altri.

Il film sarà proiettato a ripetizione su di un LED wall che copre i primi due piani della facciata del franchising americano.

Lady Gaga diventa un cartone animato per la Disneyultima modifica: 2012-11-13T08:59:00+01:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento