Katy Perry parla del nuovo album: «Sarà più cupo dei precedenti»

katy_perry_2012_new_gothic_loo.jpg

Sono stati due anni davvero straordinari per Katy Perry, che con il secondo album Teenage Dream (del 2010) ha infranto ogni record di vendite e di popolarità, rivaleggiando con dive del calibro di Lady Gaga e Rihanna. Adesso la cantante di wide awake svela quale potrebbe essere la direzione che prenderà il suo prossimo lavoro di inediti: «Sarà un album più cupo rispetto ai precedenti – ha detto l’artista, che lo scorso anno ha divorziato dal marito Russell Brand – era inevitabile dopo ciò che ho passato». La Perry, che a luglio sarà nelle sale con un film-documentario-musicale, Part of me, ha poi aggiunto: «Se avessi una macchina del tempo e potessi ritornare indietro, lo farei. Ma non posso, così scoprirete un’altra parte di me».

Dopo questa sovraesposizione mediatica, tra singoli, album, concerti e interviste, Katy Perry ha deciso di prendersi una pausa per scrivere la sua musica e riprendere in mano la sua vita: «Ho intenzione di nascondermi – ha aggiunto la cantante di California Girls – voglio andare a scrivere le mie canzoni in un bosco o qualcosa del genere, voglio staccare la spina, togliere le extensions ai capelli, sentire di nuovo la mia testa. Voglio staccare la spina e ricaricarmi, se ciò ha un senso. Vado via, e sono sicura che voi sapete che è tempo per me che vada».

Katy Perry parla del nuovo album: «Sarà più cupo dei precedenti»ultima modifica: 2012-06-30T15:08:25+02:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento