Whitney Houston morta nella sua bara: la foto shock del National Enquirer

National Enquirer, Whitney Houston, foto, copertina, shock, bara, morta, funerali, funzione, 2012, New Jersey, streaming, tabloid, gossip

Caduta di stile per il National Enquirer. Il tabloid di gossip americano, spesso al centro dell’attenzione per i suoi servizi scandalistici e politicamente scorretti, ha infatti pubblicato in copertina l’ennesima foto shock, che ha subito attirato l’attenzione dei media di tutto il mondo: la salma di Whitney Houston.

La cerimonia, strettamente privata, trasmessa per i fan in diretta streaming, si è svolta sabato scorso in New Jersey, paese di origine della Houston, dove è stata riportata subito dopo l’autopsia che accertava che, a provocare la morte fosse stato un cocktail letale di alcol e droga.

Lo scatto del tabloid (e che per rispetto censuriamo), è stato evidentemente fatto da qualcuno presente alla funzione, mostra la camera ardente, che vede Whitney morta, distesa nella sua bara dorata, con ai piedi un pianoforte d’oro, e con indosso dei gioielli del valore di cinquecento mila dollari, ed un primo piano dell’artista morta lo scorso 11 Febbraio.

Immediata la protesta dei fan sul web che hanno trovato il gesto poco rispettoso e sicuramente di cattivo gusto.

Whitney Houston morta nella sua bara: la foto shock del National Enquirerultima modifica: 2012-02-23T16:01:56+01:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento