I record di Adele: la cantante affonda “Titanic”

Adele.jpg

La nuova donna dei record è lei, Adele: ad oltre quattordici anni di distanza, e a pochi mesi dal ritorno sul grande schermo in 3D, la cantante britannica è riuscita letteralmente ad affondare “Titanic”, colonna sonora dell’omonimo film di James Cameron, scritta da James Horner, e che conteneva il noto brano My heart will go on cantato magistralmente da Celine Dion.

La cantante di Someone like you è riuscita, con il suo secondo album, 21, a realizzare un altro record: dopo che il suo disco è stato proclamato l’album più venduto degli Stati Uniti, con oltre tre milioni di copie vendute nei soli States, le sue sedici settimane non consecutive in testa alla Billboard Chart non solo hanno tolto il primato alla colonna sonora del kolossal cinematografico del 1997, ma hanno battuto anche il record dei Planet Funk e dei Beatles, fermi a sole quindici settimane.

Paga del successo finora ottenuto, Adele, che ha recentemente ritrovato la felicità al fianco di Simon Konecki, ha detto di non avere fretta di dare un seguito al suo fortunatissimo disco: «Immagino che avrò venticinque o ventisei anni quando uscirà il mio prossimo disco – ha detto la cantante ora ventitreenne – non ho nemmeno ancora pensato al mio prossimo album» ed infine la cantante, dalle pagine del sito americano MTV, chiosa: «Scomparirò e ritornerò con un disco solo quando sarà abbastanza buono. Non ci sarà nuova musica finché non sarà abbastanza buona e fin quando io non sarò pronta».

I record di Adele: la cantante affonda “Titanic”ultima modifica: 2012-01-22T13:51:36+01:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento