Lady Gaga: «Il mio amore per i miei fan gay è puro»

Lady Gaga, Born this way, gay, The Edge of Glory, polemiche, accuse, cd, album, disco, 2011

Accusata dai più di sfruttare la comunità gay per vendere più dischi, Lady Gaga risponde alle insinuazioni dalle pagine di The Advocate, magazine della comunità LGBT: «È una delle accuse più ridicole che mi possano fare – ha detto la cantante, con tanto di capelli verdi sulla copertina di Agosto – la prima cosa che desidero dire è che ogni singolo giorno della mia vita io penso, più dei miei fans, l’amore per la musica, e il benessere della mia famiglia, alla giustizia sociale e l’uguaglianza». Nessuna manovra commerciale, Lady Gaga, con i suoi testi provocatori e liberatori, come Born this way, nata così, si è dunque trasformata in un’icona gay e portabandiera dei diritti della comunità omosessuale, suo malgrado, ma orgogliosa di farlo: «Il mio amore per i miei fans gay è puro, un amore autentico per loro come miei sostenitori sin dall’inizio, e mi ha fatto sentire legata alle loro battaglie, come qualcuno che è parte della loro lotta».

E sull’eterna rivalità e paragone con chi l’ha preceduta, come le icone gay Madonna e Barbra Streisand dice: «Non è un problema, non c’è gelosia o competizione – continua la cantante di The Edge of Glory – mi sento così connessa a Madonna, in tanti modi, e mi sento connessa a Barbra, a Cher a Blondie e a tutte le donne che sono venute prima di me».

 

Lady Gaga: «Il mio amore per i miei fan gay è puro»ultima modifica: 2011-07-05T23:38:11+02:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento