La calda estate al ritmo del GruVillage a Torino

 

logo gru.jpg

L’estate è ormai alle porte, e mentre qualcuno s’interroga su quale sarà il prossimo tormentone da ballare in spiaggia, qualcun’ altro invece si domanda quali sono i prossimi eventi live e i luoghi più trendy del momento, per una bella stagione di tintarella, ma, soprattutto, di tanta buona musica. Tra i must della prossima stagione calda, il palco del GruVillage a Torino, la rassegna di spettacoli giunta ormai alla sua sesta edizione, che dal prossimo 18 Giugno al 6 Agosto offre un ricchissimo calendario di eventi che di sicuro farà la gioia di tutti i palati musicali, anche i più esigenti, e vedrà sfilare sul suo palco di oltre duecento metri quadri, con un ampio spazio per la pista da ballo, i nomi più importanti della musica italiana e internazionale. Immancabili, tra le guest che animeranno le serate estive, le nuove leve della musica italiana, da Giusy Ferreri, rivelazione della prima edizione di X Factor, a Marco Carta, vincitore di Amici e del Festival di Sanremo 2009, passando per un’altra vincitrice del talent di Maria De Filippi, Emma Marrone, reduce dallo strepitoso secondo posto a Sanremo 2011, in coppia con i Modà per il brano Arriverà.

Ma GruVillage non è soltanto pop né talent, e se “a qualcuno piace caldo”, avrà di che gioire con un’intera rassegna dedicata alla musica Jazz che vede la partecipazione di importanti artisti della scena contemporanea, dalla grande star britannica Seal, che trova in questa prestigiosa manifestazione la sola sua data italiana, a Mario Biondi, fino a Joe Sample Trio Feat Randy Crawford che sapranno animare le serate a ritmo di Jazz.

La sesta edizione della rassegna torinese quest’anno ha pensato proprio a tutti, ospitando sul suo palcoscenico anche musica Indie e rock, tra cui gli OK GO, gruppo statunitense, che ha saputo conquistare il web con la sua musica alternative rock, e straordinari video virali caricati sul proprio canale ufficial e YouTube, e in più ci saranno i belgi  dEUS, Peter Hook performingJoy Division’s Closer e molti altri.

Infine GruVillage è anche reggae, con artisti come Alborosie & Shengen Clan, i Boom Boom Vibration, e ancora i The Original Wailers.

Grande spazio anche ai momenti di divertimento, del cabaret e della comicità con tanti ospiti e ai più piccoli è invece interamente dedicato lo spettacolo della Melevisione.

Ad inaugurare la prima serata del GruVillage il 18 Giugno il duo comico I Fichi d’India, e il concerto degli E.G.O. con la bellissima voce di Tanya Michelle.

Ecco il link per scoprire il calendario completo degli eventi, per info costi e prevendite cliccare invece qui.

E se tra un live e l’altro avete voglia fare shopping o metter qualcosa tra i denti, GruVillage è anche shopping center, con gelaterie, bar e quant’altro e per gli amici di Torino e provincia anche radio, sulla frequenza 93.3 FM. Insomma, gli artisti sono veramente tanti, così come gli altrettanti eventi che offre questa straordinaria rassegna, ma l’artista che di sicuro non vorrei perdere è Seal il 6 luglio, ecco per un concerto di Seal (che ha recentemente duettato tra l’altro con la nostra Mina) e che ha scelto questo palco come unica data italiana, personalmente farei follie: mischierei ketchup e nutella e le mangerei, o magari mi farei rapare i capelli a zero e mi tatuerei il suo nome sulla testa. Insomma raga’, GruVillage è da non perdere. GruVillage, la vostra calda estate a Torino.

 

Articolo Sponsorizzato

Partage propulse par ebuzzing

La calda estate al ritmo del GruVillage a Torinoultima modifica: 2011-05-16T20:44:00+02:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento