Beyoncé Knowles parla del suo nuovo album, “Four”

Beyoncé Billboard.jpg

Dalla copertina di Billboard Magazine, l’autorevole rivista musicale dell’omonima chart americana, una raggiante Beyoncé Knowles parla ai lettori del suo nuovo album in uscita quest’anno. Tante le anticipazioni svelate dalla cantante nell’ampia intervista alla rivista americana, a cominciare dall’annuncio del titolo del suo quarto album da studio, che si chiamerà semplicemente “Four”, quattro. Primo, non proprio entusiasmante, singolo estratto da questo imminente lavoro discografico, il brano Run the world (Girls), un inno d’indipendenza femminile dal sound tribaleggiante di cui, come vuole la recente moda videografica, da Britney Spears a Katy Perry, il videoclip avrà uno scenario “apocalittico”: «È  di sicuro qualcosa di più rischioso di una cosa più… semplice – dice in merito l’artista – mi sentivo un po’ africana, un po’ elettronica e futuristica. Mi ha ricordato ciò che amo, cioè mixare differenti culture ed ere, cose che normalmente non vanno insieme, per creare un nuovo sound».

Dopo il grande successo di I’m… Sasha Fierce, che ha portato a casa il numero record di ben sei Grammy Awards in una notte sola, Beyoncé non ha voluto riposare sugli allori, e anziché cavalcare l’onda del (suo) successo ha deciso di cambiare pelle: «Mi sento come se il mio compito in questo settore fosse di oltrepassare i limiti – ha detto l’ex Destiny’s Child – e di dover evolvere costantemente». Four è il primo lavoro dell’artista senza la supervisione del papà (ed ex manager) Matthew Knowles, prendendo così in mano le redini della propria carriera: «Ho registrato più di sessanta canzoni, tutto ciò che ho sempre voluto provare, e l’ho fatto». Tante le fonti di ispirazioni che hanno influenzato questo attesissimo disco, da Fela Kuti, pioniere della musica Afrobeat, fino all’R&B degli anni ’90, da Lionel Richie a Teena Marie.

Il sito Justjared ha ascoltato alcune tracce trapelate in rete, tra cui Till the End of Time, pubblicata su YouTube qualche giorno fa. Secondo le prime indiscrezioni reperite in rete, il disco ruoterebbe intorno ad un sound tribale, proprio come anticipato dal lead single, di cui Beyoncé pubblicherà a breve il video, ma non mancheranno le ballad, che ben evidenziano la voce calda dell’artista, tra cui ce ne sarà una lunatica e dark, ed un pezzo che campiona il brano Uhh Ahh dei Boyz II Men: «Ho appena segnato un obiettivo più alto. È così che sono arrivata dove sono».

Beyoncé Knowles parla del suo nuovo album, “Four”ultima modifica: 2011-05-12T16:03:23+02:00da marianocervone
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento